Jump to content
Sign in to follow this  
Illy

Gli italiani sono razzisti?

Recommended Posts

E l'intellettuale con la puzza sotto il naso che insulta gli ignoranti è razzista? o è solo la mamma che non gli ha insegnato il rispetto per il prossimo?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrebbero essere entrambe le cose più una terza, che tu, da buon maschio italiano conservatore e sostenitore del patriarcato, non hai (colpevolmente) nominato: il padre non doveva insegnargli nulla?

Edited by crucco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Classico intervento, utile come quelli di Illy :up:

  • Like 1
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, crucco ha scritto:

Potrebbero essere entrambe le cose più una terza, che tu, da buon maschio italiano conservatore e sostenitore del patriarcato, non hai (colpevolmente) nominato: il padre non doveva insegnargli nulla?

 

si chiama genitore 2!!!!

continuiamo pure a scrivere le cose come nel medioevo, complimenti..

Edited by Natural Blonde Killer

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, F.126ck ha scritto:

Classico intervento, utile come quelli di Illy :up:

 

Scusa... la tua battuta invece come la definiamo? O eri serio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ero serio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E cosa non ti garba, della mia altrettanto seria risposta?

 

Perché si può trattare di maleducazione, di arroganza e quindi di una forma di intolleranza verso chi è diverso.

 

La tua battuta finale (dove parli di educazione) è comprensibile, ma anche sintomatica. Io te l‘ho fatto notare. 

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/6/2019 Alle 12:48, F.126ck ha scritto:

E l'intellettuale con la puzza sotto il naso che insulta gli ignoranti è razzista? o è solo la mamma che non gli ha insegnato il rispetto per il prossimo?

È anche questo.

Genitori che non sanno educare i propri figli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Rio Nero ha scritto:

È anche questo.

Genitori che non sanno educare i propri figli...

 

io @PheelD l'ho educato bene però

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 luglio 2019 - 22:32

La compagna di Malcuit a muso duro: “Tifosi del Napoli sono razzisti”. Il club si scusa

Sfogo senza precedenti della compagna del terzino del Napoli

 
di Redazione ITASportPress
 
schermata-2019-07-16-alle-22-27-18.png?v
 
 

Il campionato non è ancora iniziato ma già si segnalano episodi di razzismo che vedono coinvolti i calciatori di colore. Stasera Ashley Rose, compagna del terzino del Napoli Kevin Malcuit, su Instagram ha denunciato un assurdo caso di razzismo che vede protagonisti alcuni tifosi partenopei che, a detta della donna, offendono continuamente il calciatore ma anche lei stessa. «Da quando sono arrivata i napoletani sono disgustosi con me. Sono brutta, la sorella del mio fidanzato perché ho gli stessi capelli, devo fare una dieta. Ero stata avvertita: non sono bianca e magra con lunghi capelli lisci, ma ho grandi capelli afro, sono nera e con le forme non da “donna del calciatore” che sono ideali qui. Mi piacciano le mie forme, amo la mia pelle, i miei capelli», scrive la compagna di Malcuit che risponde agli insulti su Instagram: «Quando vedo i vostri commenti sono sicura di essere molto più bella di tutti voi perché ho l’anima più bella. Non sono in relazione con te, quindi la tua opinione non mi interessa. Mi è stato detto prime di venire qui che i napoletani avevano la reputazione di essere razzisti. Non volevo crederci, ma vedo che è molto vero (non per tutti per fortuna). E poi  è sempre più facile dietro il suo telefono». Questo il messaggio scritto su Instagram da Ashley Rose.

 

NAPOLI – Questa la risposta del club su Twitter: “Abbiamo letto lo sfogo della fidanzata di @KevzRose, che ha ricevuto insulti razzisti. Ne siano mortificati. I napoletani non sono razzisti. Ma ci possono certamente essere degli imbecillì che lo sono. E noi li condanniamo con fermezza. Scusaci

@ashleyroseglam”

 

schermata-2019-07-16-alle-22-29-23.png?v

 
Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, crucco ha scritto:
16 luglio 2019 - 22:32

La compagna di Malcuit a muso duro: “Tifosi del Napoli sono razzisti”. Il club si scusa

Sfogo senza precedenti della compagna del terzino del Napoli

 
di Redazione ITASportPress
 
schermata-2019-07-16-alle-22-27-18.png?v
 
 

Il campionato non è ancora iniziato ma già si segnalano episodi di razzismo che vedono coinvolti i calciatori di colore. Stasera Ashley Rose, compagna del terzino del Napoli Kevin Malcuit, su Instagram ha denunciato un assurdo caso di razzismo che vede protagonisti alcuni tifosi partenopei che, a detta della donna, offendono continuamente il calciatore ma anche lei stessa. «Da quando sono arrivata i napoletani sono disgustosi con me. Sono brutta, la sorella del mio fidanzato perché ho gli stessi capelli, devo fare una dieta. Ero stata avvertita: non sono bianca e magra con lunghi capelli lisci, ma ho grandi capelli afro, sono nera e con le forme non da “donna del calciatore” che sono ideali qui. Mi piacciano le mie forme, amo la mia pelle, i miei capelli», scrive la compagna di Malcuit che risponde agli insulti su Instagram: «Quando vedo i vostri commenti sono sicura di essere molto più bella di tutti voi perché ho l’anima più bella. Non sono in relazione con te, quindi la tua opinione non mi interessa. Mi è stato detto prime di venire qui che i napoletani avevano la reputazione di essere razzisti. Non volevo crederci, ma vedo che è molto vero (non per tutti per fortuna). E poi  è sempre più facile dietro il suo telefono». Questo il messaggio scritto su Instagram da Ashley Rose.

 

NAPOLI – Questa la risposta del club su Twitter: “Abbiamo letto lo sfogo della fidanzata di @KevzRose, che ha ricevuto insulti razzisti. Ne siano mortificati. I napoletani non sono razzisti. Ma ci possono certamente essere degli imbecillì che lo sono. E noi li condanniamo con fermezza. Scusaci

@ashleyroseglam”

 

schermata-2019-07-16-alle-22-29-23.png?v

 

 

pensavo che noi napoletani eravamo solo omofobi...mi sbagliavo evidentemente! :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è mai fine al peggio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, crucco ha scritto:

Non c'è mai fine al peggio. 

Hai ragione che differenza fa se sei un gay nero o giallo o bianco...questo devono capire una buona volta. 

Il colore della pelle non deve rappresentare un problema per nessuno.

Si nasce con questa pelle e purtroppo non la si può cambiare come per un vestito...

 

 :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra che gli italiani sono sempre più razzisti 

 @NEGRO

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Illy ha scritto:

A me sembra che gli italiani sono sempre più razzisti 

 @NEGRO

 

Anche i bulgari. Anche gli inglesi. Anche Michael Jackson con sè stesso (sia comunque fatta pace all'anima sua, cit.). Ma soprattutto gli italiani, con altri italiani. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 17/7/2019 Alle 19:12, Rio Nero ha scritto:

Hai ragione che differenza fa se sei un gay nero o giallo o bianco...questo devono capire una buona volta. 

Il colore della pelle non deve rappresentare un problema per nessuno.

Si nasce con questa pelle e purtroppo non la si può cambiare come per un vestito...

 

 :zizi:

 

Pensa se un povero omosessuale scoprisse di essere pure napoletano... e addirittura tifoso del Napoli. :o

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, crucco ha scritto:

 

Pensa se un povero omosessuale scoprisse di essere pure napoletano... e addirittura tifoso del Napoli. :o

Un napoletano non può mai essere gay, ricordalo e segnatelo. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però puo odorare i piedi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×