Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

Stagione Calcistica 2018-2019

Recommended Posts

https://www.gazzetta.it/Calcio/Liga/03-06-2019/reyes-237-kmh-incidente-rivelazione-mundo-deportivo-siviglia-mercedes-brabus-3302173089365.shtml#commentform

 

Certo che dispiace (due vittime e pure giovani), è ovvio. Però... :fermad:

Queste morti che io definisco "inutili" mi fanno incazzare ogni volta. Tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Bravo Lotito.

48000 euro (circa) 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Illy ha scritto:

48000 euro (circa) 

OT. Prima a Conegliano ho visto il pullman della Bahrain Merida, direzione Belluno? Dove andava Nibali?

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, The-Flying-Finn ha scritto:

OT. Prima a Conegliano ho visto il pullman della Bahrain Merida, direzione Belluno? Dove andava Nibali?

Io pensavo piuttosto cosa avrebbe potuto fare nibali se non avesse avuto la frattura vertebrale hihihihihihi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/6/2019 Alle 22:28, S. Bellof ha scritto:

Che brava, ora la sua vita (da mignotta) ha finalmente un senso :up:

@S. Bellof pensa te, la UEFA le ha pure regalato un biglietto della partita come ricordo, fosse stato un uomo magari gli davano il daspo :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se aprissimo il topic 2019-2020?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspetta che i campioni d‘Italia annuncino il nuovo allenatore, poi si va.

 

E le nostre ragazze? Non le segue nessuno nella loro (probabilmente breve) avventura d‘oltralpe?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quali ragazze? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, KimiSanton ha scritto:

E se aprissimo il topic 2019-2020?

 

direi tra un mese magari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salvo solo la portiera 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta spam, Illy...

 

Ho trovato un articolo per Beyond, esperto di strategie. Io con tutte queste informazioni vado subito in confusione.

 

Una Serie A da 3-5-2 ma Giampaolo non lascia mai il 4-3-1-2

Il modulo del Conte juventino è stato il più utilizzato. All’estero, invece, si usa stabilmente la difesa a 4. Sensi il giocatore poliedrico per eccellenza

G.B. Olivero

 

Marco Giampaolo dovrebbe guidare il Milan nella prossima stagione. Lapresse

Lo scudetto della Juve, il miracolo dell’Atalanta, le retrocessioni di Empoli, Frosinone e Chievo: la Serie A ci ha lasciato i suoi verdetti, ma analizzando le 760 partite disputate nel campionato 2018-19 emergono altri dati interessanti. Ad esempio a proposito dei sistemi di gioco utilizzati che, come vedremo, sono in controtendenza rispetto agli altri grandi campionati europei. In Serie A va di moda la difesa a tre ben più di quanto accada all’estero (piccola avvertenza: nei casi dubbi in cui si poteva indicare la difesa a 3 o a 5, abbiamo sempre scelto lo schieramento a 3 per meglio evidenziare il numero dei centrali difensivi inseriti tra i titolari). Ma vediamo le principali curiosità.

1-IL BILANCIO GENERALE

In Serie A la difesa a 3 è stata utilizzata 337 volte, quella a 4 un po’ di più (423), ma il sistema di gioco preferito è stato il 3-5-2: ben 206 formazioni sono state schierate in questo modo. Poi ci sono il 4-3-3 (164 volte), il 4-3-1-2 (110), il 4-2-3-1 (73), il 3-4-1-2 (59), il 4-4-2 (52), il 3-4-2-1 (38), il 3-5-1-1 (19), il 3-4-3 (15), il 4-3-2-1 (9), il 4-1-4-1 (8), il 4-4-1-1 (4) e il 4-5-1 (3).

2-SQUADRE TRASFORMISTE
—   

Le squadre che hanno utilizzato un numero maggiore di sistemi di gioco sono il Chievo e la Fiorentina (9). Poi Udinese (8); Genoa, Juve e Sassuolo (7); Roma (6); Empoli e Milan (5); Frosinone, Inter, Napoli e Torino (4); Atalanta, Bologna, Cagliari, Lazio e Parma (3); Spal (2); Sampdoria (1). Giampaolo, quindi, è rimasto sempre fedele al 4-3-1-2 senza uscire mai dal copione prefissato, mentre Semplici ha abbandonato il 3-5-2 in sole tre occasioni optando per il 4-4-2. Maran a Cagliari ha scelto per 36 volte il 4-3-1-2 e per una volta il 3-5-2 e il 4-4-2. Il Chievo ha vissuto una stagione complicata e la presenza di tre allenatori ha sicuramente inciso sui numerosi cambi tattici.

3-LE BIG
—   

In quasi una partita su due Allegri ha schierato la Juve con il 4-3-3. Ancelotti si è rifugiato quasi sempre (30 volte) nel 4-4-2. Gasperini ha costruito il capolavoro dell’Atalanta attorno al 3-4-1-2 (27 partite). Spalletti ha inseguito la Champions puntando chiaramente sul 4-2-3-1 (26 giornate). Gattuso ha dato un’identità al Milan grazie al costante ricorso al 4-3-3 (30 incontri). La Roma ha ballato tra 4-2-3-1 (23) e 4-3-3 (10). Mazzarri ha alternato 3-5-2 (13 volte), 3-4-1-2 (12) e 3-4-2-1 (12). Simone Inzaghi, infine, si è sempre affidato alla difesa a tre cambiando qualcosa davanti (il 3-5-2 resta il sistema privilegiato con 25 utilizzi).

4-GIOCATORI POLIEDRICI
—   

Stefano Sensi piace a tante squadre e tra i motivi c’è sicuramente la duttilità tattica. De Zerbi lo ha schierato in dieci posizioni diverse (non si intende che abbia fatto anche il terzino, ma che – ad esempio – sia stato mezzala di destra e di sinistra oppure centrale di un centrocampo a tre e centrale di un centrocampo a quattro). Alle sue spalle nella classifica dei giocatori poliedrici c’è Gerson (9 posizioni) e poi, a quota 8, c’è un plotoncino con Ansaldi, Bessa, De Paul, Fernandes, Lazovic, Leris, Mandragora, Pussetto e Zielinski.

5-SITUAZIONE ALL’ESTERO
—   

Fuori dall’Italia si vede il calcio un po’ diversamente e questa sensazione viene confermata dall’incrocio dei tabellini con quelli di Premier League, Liga, Bundesliga e Ligue 1. Se da noi, come abbiamo visto, è abbastanza equilibrata la scelta tra difesa a 3 (44,3%) e a 4 (55,7%), negli altri quattro principali campionati europei domina lo schieramento a 4 (75,4% di media: il picco in Premier League con il 78,6%). In Inghilterra il modulo più utilizzato è il 4-2-3-1 (21.2%) davanti a 4-3-3 (20.1%) e 4-4-2 (19.9%). Nella Liga domina il 4-4-2 (33,4%) davanti a 4-3-3 (19.3%) e 4-2-3-1 (16.8%). In Bundesliga si impone il 4-2-3-1 (20.6%) davanti a 4-3-3 (17.8%) e 4-4-2 (12.4%). Infine in Ligue 1 gli allenatori hanno privilegiato il 4-2-3-1 (36.6%), il 4-3-3 (23.8%) e il 3-5-2 (10.9%).

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

×