Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

F1 2018 [Codemasters]

Recommended Posts

Il 23/11/2018 Alle 19:22, Ruberekus ha scritto:

eh ma se serve esperienza cosa me li metti così difficili fin da subito :asd: 

 

poi ovviamante io sono scarso ma se alla stessa difficoltà   vinco gare (senza avere problemi di usura/benzina) e non riesco a fare i programmi c'è qualcosa che non va

 

La tendenza è che con lo sviluppo (se fai carriera) i programmi diventano più facili da completare. Certo, in una Ferrari di base dovrebbe essere già così. 

3 ore fa, konradkid ha scritto:

GP DI CINA - Aumentata la difficoltà a 70, fatto un setup mio, ho passato tutti i programmi delle libere! :asd: Rube, annnota!

Constatato che già la McLaren è di un altro pianeta come guidabilità. La provo in una gara rapida, io ho ancora la WIlliams.

Mi illude il 4° tempo nelle PL 3 a 1" da Vettel, ma sono 18° nelle qualifiche, fuori in Q1!

Parto 17° grazie alla penalità a Vandoorne.

In gara un disastro con 3 pit stop, eppure ero partito bene ed ero persino 10° dopo le prime curve! Ma ho tamponato una Force India al tornante spaccando l'ala. La gara inizia con la pioggia, intermedie poi tutti montano gomme soft da asciutto e io no, le cambio dopo, mi preparo ad attaccare e scende il diluvio che invocavo qualche giro prima! Ancora gomme intermedie,  arrivo 19° grazie al ritiro di Gasly...Hamilton si ritira ancora:rotfl: ma all'ultimo giro, siccome vengo doppiato si classifica davanti a me!:doh:

Il mio motore è già usurato!!!!!:incazzato: E meno male che doveva durare 7 gare...se se...

Stavolta sono stato il più lento in pista e per poco non mi doppiava perfino Sirotkin...gli ho spaccato l'ala apposta per obbligarlo a non passare:asd:

La squadra è soddisfatta, ma scendo leggermente verso novellino...

 

Come in GP4, sono fortissimo nei curvoni veloci ma ancora carente nei corpo a corpo e, qui, impaziente sul bagnato:boh:

 

Si, ma come è finita la gara in generale? :asd: Per i motori, anche qui, sviluppo. Anche se, se fatto bene, è fin troppo rapido. Ho visto una Sauber da Mondiale solo alla seconda stagione.

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, KimiSanton ha scritto:

La tendenza è che con lo sviluppo (se fai carriera) i programmi diventano più facili da completare. Certo, in una Ferrari di base dovrebbe essere già così. 

mah non credo sia così perché lo sviluppo non è assolutamente libero, tra le mille cose che uno può implementare solo poche sono sbloccate e selezionabili, inoltre sono sviluppi molto dettagliatamente  definiti (il flap dell'ala, la turbina del motore, ecc) non credo esista uno sviluppo generale per migliorare il consumo gomme, oltre al fatto che fare lo sviluppo per facilitare i programmi delle libere credo sia contro producente, l'idea del gioco è fare il contrario (cioè sfruttare i programmi per conquistare punti grazie ai quali fare lo sviluppo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La gara l'ha vinta Vettel!!! Davanti a Bottas, Ricciardo, Raikkonen. Seguono Verstappen, Perez, Groisjean, Hulkemberg, Magnussen. Hamilton ancora out :asd::asd::asd: 3 volte su 3!!!

 

La velocità di sviluppo dipende da quanti crediti hai. Di motore sarà la prima a Baku con gli sviluppi (uno solo), ma di telaio e aerodinamica abbiamo "solo" ridotto il gap da Sauber, nel complesso li abbiamo quasi presi.

 

A Baku credo che monterò già la seconda unità termica, essendo una pista favorevole a noi, poi rimetterò la prima in Spagna o a Monaco, tanto lì faremo schifo:rotfl:. Baku e Montreal sono le prossime 2 piste favorevoli alla Williams.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difficoltà 101

Aiuti tolti tranne il cambio automatico (col joistick mi  è difficile).

Due anni in Sauber (cominciai sin da subito sui 95-100), a fine 2019 lasciata come terza quarta forza, a pari merito della Ferrari sorpassata da RB. Troppo facile sinceramente lo sviluppo per essere la Sauber, pochi aggiornamenti sbagliati o comunque troppi punti di reputazione.

In compenso, due vittorie, una in Austria con Leclerc 4’, e Monza 1’ dove ho dato 8 secondi ad Hamilton (a 101 livello). Ma ho sempre avuto il sospetto che a Monza l’Alfa sia buggata. Per intenderci un bug evidente, è che a Singapore la gomma anteriore si riscalda dopo 3 giri in modo anomalo e devi andare 6 secondi più lento, idem a Montecarlo.

Fisica del gioco paurosa.

 

Non gioco da 1 mese, se qualcuno ha PS4 magari ci si becca.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beati voi che siete così veloci. A Baku per me è un incubo, schianti continui, abbonato all'ultimo posto, proprio ora che avrò un secondo rivale: Ericsson. Non pioverà (tanto valeva...almeno avrei avuto una scusa per andare male...:asd:). Dovrò pensare ad arrivare al traguardo e sperare che si ritirino in tanti (me escluso). Ho deciso che terrò i pezzi della PU usurati, tanto la gara è già segnata. :doh:

Disputate le libere 1 e 2, nessun programma di prova superato, nonostante alcune "porte" viola nella familiarizzazione tracciato, solo un piccolo bonus per aver testato più di un setup in una stessa sessione. Ho aumentato l'ala anteriore, diventando più lento ma non schiantandomi quasi più nell'ultimo atroce settore.

Notevole il tiro del motore potenziato in uscita dal castello.

Una Toro Rosso mi ha toccato dietro e ho preso io una penalità in griglia, assurdo!:mmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima della gara di Baku, Raikkonen comanda la classifica con 1 punto su Vettel. Nei costruttori la Mercedes è terza a 1 punto dalla RB.

Continuo il weekend. Prima delle libere 3 decido di riabbassare, solo per questa gara, la difficoltà a 60. Scusate, ma la vedo davvero impossibile. 5" dal penultimo sono davvero troppi.

 

Nelle libere 3 guido bene e abbatto i tempi di ben 3", girando in 1'50". Ma son ugualmente ultimo e non passo i programmi (strategia gara per soli 2 decimi).

Faccio le qualifiche, primo tentativo a vuoto per un danno all'ala anteriore. Secondo tentativo grandioso, con 1'46"552, sono 15°...poi mi superano in 2 e divento 17°. Ottimo. Sirotkin ha l'ultimo tempo. Inizio ad avere forte usura al cambio (mi avvertono in radio), oltre che al motore termico. Se il motore potrò cambiarlo in Spagna senza penalità, non è così per il cambio, per cui lo sostituisco prima della gara! Tanto ho già penalità per urti nelle libere, preferisco partire ultimo qua che in Spagna, che conosco.

Dunque parto 20°, ma lo scatto è ottimo e divento 17° alla prima curva. Mi metto dietro Sirotkin e pure una Toro Rosso. Resisto all’esterno al contrattacco con uno splendido controsorpasso. Aprofitto, nei primissimi giri, del ritiro di Magnussen e del fatto che Bottas vada lento e finisca in fondo, così guadagno la 15° posizione! Ma Hartley mi frega al pit, dopo che l’avevo tappato bene: l’undercut mio non funziona. Mi trovo a battagliare con Gasly e Sirotkin, sorpassi e controsorpassi, poi in una buona serie di giri li distanzio, dopo aver superato il mio compagno col drs e una ruotata :rotfl:.

Si ritirano Leclerc e Alonso! Sono 14°!!!! Per vari giri ho 6” su Sirotkin e sono a 11” da Hartley davanti a me. Quindi giro nei loro stessi tempi per almeno 3 o 4 tornate consecutive. Gestisco un po’ carburante e ERS. All'improvviso vedo 2 auto negli specchietti...ma non avevo 6" d di vantaggio? :wallbash: Ho rallentato così tanto con la miscela magra e l'ers staccato o con erogazione bassa? Uno è Bottas, credevo si fosse ritirato... Brutale la sua rimonta, riesco a bloccarlo al  traguardo del penultimo giro, chiudendolo brutalmente e aiutandomi con la miscela grassa e l'ers su sorpasso, ma mi dimentico di rimetterla su magra nella parte mista, così non posso sfruttarla nell’ultimo giro (posso usare solo quella normale) e mi fregano in due sulla linea di arrivo, Bottas e Gasly, nooo che sfiga!!!:angry2: Arrivo quindi 16°, nonostante tutto è il mio miglior piazzamento sinora. Batto Sirotkin ma non Ericsson. Gara grandiosa e coraggiosa. Alla fine oggi ho guidato bene. Mi sono divertito molto. Reputazione Williams riguadagnata, ma quella Ferrari è scesa.

 

Là davanti, quarta vittoria della Ferrari, doppietta Vettel - Raikkonen, terzo Hamilton che segna i primi punti stagionali.

Classifica: Vettel passa in testa con 86 punti, poi Kimi 80, Bottas 48, Verstappen 46, Sainz 30, Perez 19, Hulkemberg 18, Ricciardo e Grosjean 16, Hamilton 15. Costruttori Ferrari 166, Mercedes63, Red Bull 62, Renault 48.

 

Negli sviluppi investo sull'affidabilità della unità termica (già al secondo o terzo step!). Nel contratto divento primo pilota. Con gli sviluppi di aerodinamica e telaio, per la Spagna dovremmo aver preso la Toro Rosso, mentre la Sauber ci ha distanziati... La Ferrari sta aprendo una forbice importante sulla Mercedes :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 26/11/2018 Alle 01:12, KimiSanton ha scritto:

 

La tendenza è che con lo sviluppo (se fai carriera) i programmi diventano più facili da completare. Certo, in una Ferrari di base dovrebbe essere già così. 

 

Si, ma come è finita la gara in generale? :asd: Per i motori, anche qui, sviluppo. Anche se, se fatto bene, è fin troppo rapido. Ho visto una Sauber da Mondiale solo alla seconda stagione.

 

Anch'io ho visto una Sauber da mondiale alla seconda stagione e con vittorie nel finale della prima. Ma io con la Williams ho a malapena raggiunto il livello della Sauber di inizio stagione. Abbiamo complessivamente quasi acciuffato Sauber e Toro Rosso. Quindi al massimo la porterò a metà classifica (come valore, non come punti; lì dipenderà da quanti errori farò).

Ho montato 2 sviluppi di resistenza dell'ICE e avviato il primo dell'MGU-H, che è all'86% di usura e fa rumore di cinghialetto :asd: in rilascio nelle libere di Barcellona. Sta per rompersi tutto. Dovrei sviluppare telaio e aerodinamica ma ho solo 350 crediti.

Per le qualifiche spagnole cambierò motore termico e MGU-H e le prime unità le finirò nelle prossime libere.

Le libere sono andate bene, ho passato 3 programmi su 6 (uno a sessione:rotfl:), più bonus primo pilota (eh si, ho rinegoziato il contratto) e bonus assetti provati. Il mio punto debole è il terzo settore, quella chicane la odio...ci perdo 9 decimi se non taglio i cordoli! Ero 19° nelle libere 1, 16° nelle libere 2, e addirittura 9° con le full wet sul bagnato nelle libere 3 (ma in 4 non hanno girato, fra cui Vettel e Verstappen). Che strano essere andato forte sul bagnato :rolleyes:

Ho battuto Sirotkin ma la reputazione Williams è scesa :closedeyes:.

 

EDIT:

Qualifiche disputate, non so cosa sia successo, ma nella Q1 ho fatto il 15° tempo (1'23"6), in Q2 l'8°in 1'23"1  (stavolta ho usato 2 treni di gomme per non compromettermi quelle da gara...) e in Q3 settimo con 1'22"477, il primo degli umani!!! Prima fila tutta Ferrari Seb-Kimi, Hamilton è sesto :asd:. Sono a 1"1 dalla pole e ho dato oltre 1" al mio compagno in Q1 (2"4 col tempo della Q3). Reputazione salita presso tutti i team.

Stavolta VOGLIO I PUNTI! Speriamo bene...:whistling:

Edited by konradkid

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine della seconda stagione lascio la Sauber per la Ferrari.

Stranamente i punti risorsa conquistati, non li ho potuti usare per migliorare la macchina durante "l’inverno"

Mi sono ritrovato la Ferrari dietro alla Sauber e al pari della Renault :asd:

Edited by VincenzoIceman

Share this post


Link to post
Share on other sites

Idealmente i punti risorsa li porti al tuo team, non li trasferisci al team nel quale ti sposti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

Idealmente i punti risorsa li porti al tuo team, non li trasferisci al team nel quale ti sposti.

Sì però mi aspettavo una Ferrari “competitiva”. Invece è stata superata sia da Sauber che da Renault.

Come se il mio passaggio in rosso, avesse “bloccato” lo sviluppo tra vecchio e nuovo campionato.

 

Comunque rimangono i bug a Montecarlo e Singapore riguardante l’eccessiva temperatura delle ruote anteriore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni tanto mi lascia perplesso la velocità di sviluppo di certi team.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara fatta, ero 5°, ma tenere Hamilton dietro era impossibile, Verstappen mi ha dato un colpo, poi la strategia demmerda mi ha compromesso la speranza di prendere punti (cambio al 3° giro per mettere le medie fino a fine gara). Ma ho tenuto dietro Alonso come un leone. 11° al traguardo.

5° vittoria Ferrari, 4° doppietta, 3° vittoria di Vettel.

 

Sulla velocità di sviluppo, si è vero. Ma io anche se posso fare 3 migliorie per reparto non ho mai abbastanza crediti. Vi allego lo screenshot del grafico.

20181204163128_1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Q3 ti ha un po' fregato mi sa. Suggerisco sempre partenza con compound "medio" per provare a passare a quello morbido dopo o eventualmente il duro. Cerca di fare una sosta in meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le gomme che si usano obbligatoriamente nella prima parte della gara sono quelle del Q2, e stavolta, a differenza del Bahrein, avevo usato 2 treni anzichè uno solo. In Bahrein quindi avevano già 6 giri alle spalle e sarebbe stato proibitivo fare più di 3 giri, ma stavolta almeno 5 si potevano fare. Meglio ancora farne 6 e montare le soft per gli altri 11 giri. Vi posto l'immagine delle strategie proposte prima della gara. La tattica suggerita dal muretto è stata troppo conservativa. L'avrei dovuta modificare a mano.

A Monaco, dando per scontato che non supererò nemmeno il Q1, magari partirò col treno "duro" per fare poco oltre metà gara e finire con le hypersoft. Ma se vado molto forte, aumento la difficoltà a 75-80...

20181206152015_1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri ho vinto una gara (50%) in Bahrain grazie a un fail strategico clamoroso della IA

 

in griglia eravamo Bottas, Vettel, io (Räikkönen) e Hamilton; in partenza Vettel e io passiamo Bottas e le cose rimangono  inalterate anche dopo il primo pit; a 13 giri dalla fine esce la SC, naturalmente mi fiondo ai box ma lo fa anche Vettel davanti a me (nonché tutti quelli dietro), per cui devo aspettare il suo pit e rientro quinto dietro anche a Ricciardo 

 

ma la cosa assurda è che sono l'unico a montare le medie per andare fino in fondo, tutti gli altri montano delle SS che ovviamente in alcun modo possono arrivare fino alla fine

 

alla ripartenza riesco a passare Ricciardo e poi le Mercedes (ho notato che in gara la differenza tra mescole non si nota molto), dopodiché mi basta aspettare il pit obbligato di Vettel per vincere comodamente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
29 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

ieri ho vinto una gara (50%) in Bahrain grazie a un fail strategico clamoroso della IA

 

in griglia eravamo Bottas, Vettel, io (Räikkönen) e Hamilton; in partenza Vettel e io passiamo Bottas e le cose rimangono  inalterate anche dopo il primo pit; a 13 giri dalla fine esce la SC, naturalmente mi fiondo ai box ma lo fa anche Vettel davanti a me (nonché tutti quelli dietro), per cui devo aspettare il suo pit e rientro quinto dietro anche a Ricciardo 

 

ma la cosa assurda è che sono l'unico a montare le medie per andare fino in fondo, tutti gli altri montano delle SS che ovviamente in alcun modo possono arrivare fino alla fine

 

alla ripartenza riesco a passare Ricciardo e poi le Mercedes (ho notato che in gara la differenza tra mescole non si nota molto), dopodiché mi basta aspettare il pit obbligato di Vettel per vincere comodamente. 

A me è capitato spesso su F1 2017. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho il 2017 infatti, forse è un bug del gioco

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

ho il 2017 infatti, forse è un bug del gioco

Confermo che sia un bug. A me una volta a Spa capitò di vincere partendo ultimo perché fui l'unico a pittare sotto SC

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche nel 18 capita qualche volta

 

Edited by VincenzoIceman

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×