Vai al contenuto
mclarenforever

proposte per le regole dal 2021 in poi

Messaggi raccomandati

Con il mio intervento volevo sottolineare come la preservazione del mezzo meccanico sia stata sempre una prerrogativa delle corse automobilistiche. Nonostante i vari limiti, le attuali monoposto sono quasi veloci come quelle del 2004, quindi il problema non è quello. Le monoposto Indy si beccherebbero da 6 a 10 secondi ma sono immensamente più divertenti e visivamente sembrano più veloci (per la strada tutti sono convinti che le motoGP vadano più forte delle F1).

 

I Gp di quest'anno dimostrano che con l'attuale regolamento, se le prestazioni tra le squadre fossero simili, ci sarebbero gare molto movimentante e non scontate. Il problema è che Ferrari e Mercedes sono pari in vetta mentre Red Bull viene penalizzata dal motore. Il resto sono troppo distanti. Se ci fossero pure Ford, GM, Audi, Peugeot, Hyundai, Toyota, Tata, Weichai e FCA disposte a investire il necessario per essere al top, forse ci sarebbe un campionato ideale, ma temo che economicamente il gioco non vali la candela.

 

Tornando ai protagonisiti attuali, le squadre che primeggiano non vogliono veder vanificati i loro sforzi economici, quindi i regolamenti cambieranno poco, lasciando lo status quo.

 

Per essere essenziali, avere motori da 900/1000 HP puramente meccanici con poca aerodinamica (tutta o quasi dal fondo) ci regalerebbe bellissime gare a costi accessibili, ma sono le squadre stesse a non volerli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, M.SchumyTheBest ha scritto:

2021? Qui bisogna inventarsi qualcosa già dal prossimo anno, se non si vogliono avere annate dominate dagli argentati, soprattutto considerando che la ferrari post-marchionne pare totalmente allo sbando e che la red bull, già mezza sminchiata dal renault, con l'honda passerà probabilmente più tempo a bordo pista che dentro.

 

Non sono d'accordo, la Ferrari a livello di macchina c'è eccome, ogni anno dal 2015 eccetto il 2016 migliorano.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, chatruc ha scritto:

Con il mio intervento volevo sottolineare come la preservazione del mezzo meccanico sia stata sempre una prerrogativa delle corse automobilistiche. Nonostante i vari limiti, le attuali monoposto sono quasi veloci come quelle del 2004, quindi il problema non è quello. Le monoposto Indy si beccherebbero da 6 a 10 secondi ma sono immensamente più divertenti e visivamente sembrano più veloci (per la strada tutti sono convinti che le motoGP vadano più forte delle F1).

 

I Gp di quest'anno dimostrano che con l'attuale regolamento, se le prestazioni tra le squadre fossero simili, ci sarebbero gare molto movimentante e non scontate. Il problema è che Ferrari e Mercedes sono pari in vetta mentre Red Bull viene penalizzata dal motore. Il resto sono troppo distanti. Se ci fossero pure Ford, GM, Audi, Peugeot, Hyundai, Toyota, Tata, Weichai e FCA disposte a investire il necessario per essere al top, forse ci sarebbe un campionato ideale, ma temo che economicamente il gioco non vali la candela.

 

Tornando ai protagonisiti attuali, le squadre che primeggiano non vogliono veder vanificati i loro sforzi economici, quindi i regolamenti cambieranno poco, lasciando lo status quo.

 

Per essere essenziali, avere motori da 900/1000 HP puramente meccanici con poca aerodinamica (tutta o quasi dal fondo) ci regalerebbe bellissime gare a costi accessibili, ma sono le squadre stesse a non volerli.

 

Penso che hai totalmente centrato il punto della situazione :up:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Spesa maggiore, effetto zero. Ottimo lavoro :asd:

 

Sbagli, l'effetto sarà molti più alettoni anteriori che si rompono :zizi::asd:

 

Cmq il problema è che, finchè non capiranno che bisogna tornare all'effetto suolo, minigonne e far fuori questi complicatissimi alettoni anteriori, non ci sarà possibilità di vedere sorpassi se non con queste soluzioni orripilanti attuali, cioè: gomme fuffa che in teoria si devono sfrantumare dopo un tot di giri e la cosa peggiore che sia mai stata concepita nella F1...il drs.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ragazzi pero' non e' che ci si puo' inventare chissa' cosa. 

sicuro nessuno si aspetta che i risultati a livello di sorpasso siano molto diversi da oggi, certo se la differenza fosse nulla sarebbe uno smacco, ma l'idea di fondo di semplificare le ali mi sembra corretta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Spesa maggiore, effetto zero. Ottimo lavoro :asd:

 

aggiungiamo ali da spazzaneve orribili

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, Beyond ha scritto:

ragazzi pero' non e' che ci si puo' inventare chissa' cosa. 

sicuro nessuno si aspetta che i risultati a livello di sorpasso siano molto diversi da oggi, certo se la differenza fosse nulla sarebbe uno smacco, ma l'idea di fondo di semplificare le ali mi sembra corretta.

 

Siamo d'accordo, però diciamo anche che la semplificazione di queste ali è veramente molto minima...la allargano, rendendole ancora più brutte e tolgono qualche profilo...A sto punto ce le sorbivamo come sono ora per altri 2 anni e pace.

Il problema è che non vedo il cambiamento significativo per il 2021 che renda le auto, non facili da sorpassare, ma in grado di stare in scia...E secondo me mai ci riusciranno finchè si ostineranno a mantenere ali anteriori complicate e a non consentire di tornare all'effetto suolo e le minigonne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non capisco il senso di allargarle sanno benissimo che ci saranno più incidenti, è da idioti fare una cosa del genere.. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, lucaf2000 ha scritto:

Ma non capisco il senso di allargarle sanno benissimo che ci saranno più incidenti, è da idioti fare una cosa del genere.. 

 

Il senso di allargarle è proprio quello... sperano in più incidenti, ali che saltano e gomme che si forano:zizi:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

Ma non capisco il senso di allargarle sanno benissimo che ci saranno più incidenti, è da idioti fare una cosa del genere.. 

le allargano per recuperare il carico che in teoria andrebbe perso con la semplificazione dei profili (in pratica poi viene perso poco perché gli elementi che tolgono non servivano a generare carico)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Ruberekus ha scritto:

le allargano per recuperare il carico che in teoria andrebbe perso con la semplificazione dei profili (in pratica poi viene perso poco perché gli elementi che tolgono non servivano a generare carico)

 

Allargarle per recuperare il carico perduto a sto punto mi sembra veramente un controsenso...

Sempre più convinto che non cambierà niente e vedremo solo un peggioramento estetico e più alettoni che saltano per aria...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io spero che trovino un modo più preciso per mantenere i distacchi invariati durante i regimi di VSC (ma per me potrebbero anche eliminarla). Ad esempio bottone schiacciato dalla direzione di gara che limita tutti alla medesima velocità. 

Per quanto riguarda le vetture personalmente ora mi piacciono un sacco, così come le adoravo nel 2008. Le peggiori di sempre quelle del 2009...spero non si torni in quella direzione.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Prostexi ha scritto:

Io spero che trovino un modo più preciso per mantenere i distacchi invariati durante i regimi di VSC (ma per me potrebbero anche eliminarla). Ad esempio bottone schiacciato dalla direzione di gara che limita tutti alla medesima velocità

Per quanto riguarda le vetture personalmente ora mi piacciono un sacco, così come le adoravo nel 2008. Le peggiori di sempre quelle del 2009...spero non si torni in quella direzione.

 

 

Anche così penalizzi alcuni e favorisci altri. Metti che sei a Monaco: chi fa il tornantino sarà a 40 km/h e non perde nulla rispetto al giro reale, chi è nel tunnel a 40km/h (ma pure a 150 km/h) perde un sacco.

 

Come detto più volte, con tutte le regole c'è chi guadagna e chi perde.

 

Bandiera gialla normale: chi passa nel ruolo dell'incidente rallenta e viene penalizzato, chi è dall'altra parte del circuito viene avvantaggiato.

 

Virtual safety car: chi fa più curve lente complessivamente si avvantaggia, chi fa complessivamente più settori veloci ci rimette.

 

Safety car: chi sta davanti ci rimette sempre in termini di vantaggio e pure di strategia perchè chi è dietro può rischiare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, chatruc ha scritto:

 

Anche così penalizzi alcuni e favorisci altri. Metti che sei a Monaco: chi fa il tornantino sarà a 40 km/h e non perde nulla rispetto al giro reale, chi è nel tunnel a 40km/h (ma pure a 150 km/h) perde un sacco.

 

Come detto più volte, con tutte le regole c'è chi guadagna e chi perde.

 

Bandiera gialla normale: chi passa nel ruolo dell'incidente rallenta e viene penalizzato, chi è dall'altra parte del circuito viene avvantaggiato.

 

Virtual safety car: chi fa più curve lente complessivamente si avvantaggia, chi fa complessivamente più settori veloci ci rimette.

 

Safety car: chi sta davanti ci rimette sempre in termini di vantaggio e pure di strategia perchè chi è dietro può rischiare.

ben detto chatruc, d'accordissimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Vi esorto a rinunciare di capire, quasi sempre non esiste una logica nelle decisioni della federazione. Ora che le cose vengono fatte d'accordo con i team (più forti), ancor meno...

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Ferrarista ha scritto:

 

:ming:

Ma se le regole non fossero cambiate, sarebbero ben sopra i valori del 2018.

 

L'errore è stato reintrodurre le carreggiate larghe nel 2017, cosa fatta perchè le monoposto del 2014 erano piuttosto lente. Ma con l'evoluzione si sarebbe arrivati lo stesso a tali valori.

 

Pensiamo alle gomme scanalate del 1998, carreggiate ridotte di 200 mm e dischi freno di 28 mm. Pur con la quarta scanalatura davanti nel 1999, per il 2000 tutti i record erano stati frantumati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il mio commento non riguardava le prestazioni o i livelli di carico, ma questa frase

 

Red Bull stating additional costs of 15m Euro, suspecting it will have zero effect on overtaking.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×