Jump to content
Sign in to follow this  
chatruc

Ma quanto guadagna la gente?

Recommended Posts

Una settimana a New York, organizzandosela e stando attenti alle spese, 3000 euro volano via come niente.

Chi fa viaggi di questo tipo ho visto sono due tipi di persone:

- Quelli che piangono miseria tutto l'anno, dicendo che è dura la vita :asd:

- Gente che lavora in proprio e che deve far sparire buona parte del nero :asd:

Io ho sempre fatto vacanze in Italia (non sono amante dei lunghi viaggi e trovo che il nostro sia un posto meraviglioso da un punto di vista turistico) e cercando bene si riescono a fare giri senza spendere una follia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

3000 euro in albergo ovviamente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerando volo+hotel+cibo (anche lo street food non è che costa poco)+musei+mance (li devi dare la mancia anche se respiri a momenti :asd:)+taxi/metro...diventa costosetta

 

PS. Dimenticavo l'acqua, è il bene più prezioso :asd:

Edited by Aviatore_Gilles

Share this post


Link to post
Share on other sites

No chiedevo perche ero interessato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho soggiornato al Cambria Hotel a Times Square, camera matrimoniale normale (volendo ci sono anche le King, si sa gli americani :asd: ) + colazione (che ci campavi fino a sera) non ricordo precisamente, ma eravamo sul centone a notte, forse qualcosa di più, ma ero ad un passo da Times Square.

Figata che, subito fuori dall'Hotel, ogni giorno c'era la fila dei furgoncini che facevano street food, ognuno con il suo stile e conosci le porzioni americane, con un panino io tiravo fino al giorno dopo :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

fare vacanza a NY costa un botto, e' normale.

 

pure io vorrei farmi ogni tanto una bella vacanza in asia o america, invece l'unico sfizio che riesco a togliermi e' in giro con quei minchioni del SOPF

Share this post


Link to post
Share on other sites

NY costa tanto anche perché metà del budget finisce in shopping per quanto costano poco i vestiti :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

3000 euro in albergo ovviamente...

 

I guai cominciano quando esci dall'albergo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chatruc, non disperare, anche io mai fatte vacanze costose, anzi, sempre alla ricerca del risparmio :up:

 

E la Croazia é bellissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci sono tanti posti dove trascorrere belle vacanze spendendo poco.

Basta evitare i posti assaliti dal turismo di massa e farsi furbi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh vabbè ma almeno una volta nella vita certe mete sono da visitare....comunque siamo OT

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io guadagno poco



fare vacanza a NY costa un botto, e' normale.

 

pure io vorrei farmi ogni tanto una bella vacanza in asia o america, invece l'unico sfizio che riesco a togliermi e' in giro con quei minchioni del SOPF

 

Normale se vuoi fare il barbone a casa dei membri del SOPF.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io l'ultima vacanza l'ho fatta a valencia,meno di 100 euri di volo (a/r) + camera a scrocco del fratello che era la in erasmus

in tutto per una settimana avrò speso 2/300 euri a esser larghi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una settimana a New York, organizzandosela e stando attenti alle spese, 3000 euro volano via come niente.

Chi fa viaggi di questo tipo ho visto sono due tipi di persone:

- Quelli che piangono miseria tutto l'anno, dicendo che è dura la vita :asd:

- Gente che lavora in proprio e che deve far sparire buona parte del nero :asd:

Io ho sempre fatto vacanze in Italia (non sono amante dei lunghi viaggi e trovo che il nostro sia un posto meraviglioso da un punto di vista turistico) e cercando bene si riescono a fare giri senza spendere una follia.

Io conosco uno che dice di potersi permettere sky perchè " non vado mai da nessuna parte ".

Quel nessuna parte si riassume con una media annua di 3-4 viaggi all'estero, 3-4 in Italia , più tutte le singole serate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo sul fatto che l'Italia è bellissima e infatti sono convinto di abitare in un posto che non scambierei per un altro (molto difficilmente almeno). Sia chiaro che la Croazia e la Spagna costano relativamente poco e sono bellissime. Infatti io ci vado.

Ma il tema della discussione è quello. Chi va in giro a NY (per quanto il viaggio sia calibrato sotto il profilo dei costi) e altri posti, come fa?

Per il superfluo, posso assicurare che sono accorto ma non tirchio. Ad esempio sto attento al riscaldamento perchè se sgarri col caldo, la bolletta è salatissima. Vestiti prendo il minimo indispensabile. Ma invece non rinuncio agli abbonamenti di AS e MS (160 in titale) e Gamepass (245). Mi concedo pure il Mugello da tre anni (partono circa 300 bombe), qualche concerto (150/200 al colpo) e mi piace acquistare CD e DVD originali. Diciamo che 1000 euri in puttanate li spendo ogni anno. Ma non sono quelli i soldi che fanno la differenza. Se non facessi quelle cose, avrei una vita quotidiana senza quegli extra che ti fanno star bene ma poi con quelli dove vado?

Facendo due calcoli, se rinunciassi ai miei hobby (come avrete capito, motorsport, football e rock'n'roll), potrei diventare un cagone vestito come ti dicono che ti devi vestire e che porta la morosa a mangiare pesce (nonostante il pesce italiano sia molto ma vi dico molto sopravvalutato, costa tanto e viene apprezzato soprattutto per il prezzo, lo dico da esperienze all'estero), ma di sicuro non mi permetterei i viaggi oltreoceano e l'Audi. Per questo motivo l'interrogativo resta.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Una settimana a New York, organizzandosela e stando attenti alle spese, 3000 euro volano via come niente.

Chi fa viaggi di questo tipo ho visto sono due tipi di persone:

- Quelli che piangono miseria tutto l'anno, dicendo che è dura la vita :asd:

- Gente che lavora in proprio e che deve far sparire buona parte del nero :asd:

Io ho sempre fatto vacanze in Italia (non sono amante dei lunghi viaggi e trovo che il nostro sia un posto meraviglioso da un punto di vista turistico) e cercando bene si riescono a fare giri senza spendere una follia.

Io conosco uno che dice di potersi permettere sky perchè " non vado mai da nessuna parte ".

Quel nessuna parte si riassume con una media annua di 3-4 viaggi all'estero, 3-4 in Italia , più tutte le singole serate.

 

 

Bisogna indinniarsi contro questa ggente111!!11!!!!!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

A proposito di concerti , quest'anno sono venuti in Italia Rolling Stones e U2 ed il prezzo dei biglietti stava intorno alle 100 bombe, io credo che bisognerebbe iniziare a pensare a cosa hanno prodotto quelle due band negli ultimi 30 anni prima di spendere cifre del genere per band che non hanno più niente da dire (poi se uno vuole vedere i Rolling per poterlo raccontare ai nipotini, ok, l'ho fatto anch'io)

 

qualche anno fa sono andato a vedere gli "Animals" una Band che si è formata nello stesso periodo e che suona lo stesso tipo di musica dei Rolling Stones

a 30 km da casa mia, niente ore di coda e niente parcheggio a km dal concerto, entrata gratis e potevo andare davanti al palco a vederli (non c'era la folla) dobbiamo combattere il marketing

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giusto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

i nomi grossi si pagano tanto e' sempre stato cosi'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dobbiamo iniziare a guardare il contenuto, nel 69 a Woodstock c'è voluto tutto il meglio della musica di quei tempi per attirare 500.000 persone, 3 giorni di concerto quasi 24 ore su 24 (un evento storico, nessuno si aspettava un affluenza del genere) in un paese che, all'epoca aveva 150.000.000 di abitanti

 

nel 2017 Vasco Rossi ha attirato 250.000 persone da solo, in un paese con 70.000.000 di abitanti, l'ultimo album memorabile di Vasco a quando risale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×