Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

Il doppiato Pierre Gasly

Recommended Posts

boh io ero convinto che potesse non dico tenere testa a Verstappen ma almeno stargli vicino invece è totalmente disperso, non capisco e non me l'aspettavo

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Aerozack ha scritto:

Pilota finora da rimandare a pascolare altrove....ci sarebbero ben altri piloti più meritevoli di un sedile

La tocca piano

Fa la fine di kvyat nel 2016

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

boh io ero convinto che potesse non dico tenere testa a Verstappen ma almeno stargli vicino invece è totalmente disperso, non capisco e non me l'aspettavo

È un po' scarso secondo me 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lungi da me volerlo difendere, ma il compagno di team è forse il peggiore che potesse capitargli

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' il pilota perfetto per la RB, è talmente lento che non può mettere in ombra il compagno. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appiedamento previsto dalla Spagna se non migliora.

Kvyat in pre-allarme

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Iceland ha scritto:

Sé Gasly é scarso, allora Giovinazzi cos'é?

Un pippone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una redbull che va fuori prima in q1 poi in q2 e tanto che non si vede , poi pure in gara in Australia non si è ripreso , o cambia pagina o torna in toro rosso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me non è neanche tanto stimato in RedBull.

Lo hanno preso solo quando Ricciardo ha annunciato il passaggio in Renault, quindi alla fine gli avevano preferito un 30enne, il che dice tutto per una scuderia che punta molto sui giovani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me è uno dei piloti più scarsi che abbiano avuto la possibilità di guidare per un top team negli ultimi 10 anni tipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Inferno ha scritto:

secondo me è uno dei piloti più scarsi che abbiano avuto la possibilità di guidare per un top team negli ultimi 10 anni tipo.

Questo è il caso dove un pilota non è ancora pronto per guidare in un top team.

Doveva restare almeno un altro anno in Toro rosso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Rio Nero ha scritto:

Questo è il caso dove un pilota non è ancora pronto per guidare in un top team.

Doveva restare almeno un altro anno in Toro rosso. 

no no gli manca il talento imho.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però L anno scorso in toro rosso e andato bene o sbaglio ? Hartley non era certo all altezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Toro Rosso è andato bene, ma non mi sorprenderebbe nemmeno se lo abbiano preso giusto per mancanza di alternative interne una volta venuti a conoscenza della decisione di Ricciardo. Anche io preferirei l'australiano a Gasly, oggi. Lui si lamenta di una vettura troppo nervosa che non gli permette di guidare come vorrebbe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in toro rosso era un altro pilota, si vede che non è minimamente a suo agio, non dico che lotterebbe con i primi, ma almeno sesto settimo dovrebbe essere nelle sue capacità, stento a credere che guidare una rb o un tr sia la stessa cosa, visti i risultati simili :asd:

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok ma correre in redbull non è come correre in tr

devi essere sempre sul pezzo, non bastano 3 belle gare all'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Largo ai giovani, qualche volta

Peccato che Raikkonen, del quale non sono mai stato tifoso e che non ho mai ritenuto il migliore, a 50 anni vada il doppio dei vari gasly e giovinazzi.

Largo ai giovani quando è il caso, ma finché vai piu forte poi avere anche 60 anni, ma meriti il volante piu dei giovani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Totalmente fuori da ogni contesto ideale. Oltretutto con la scure pronta sulla testa. La promozione rischia di avergli affossato la carriera. Kvyat è riuscito a tornare in F1, anche se con molta fatica, non so lui che fine possa fare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×