Jump to content
Sign in to follow this  
KimiSanton

Il doppiato Pierre Gasly

Recommended Posts

5 ore fa, LuigiQ ha scritto:

Questo ci dice che qualcosa di strano nella "seconda RB" c'è..

Non credo proprio fosse solo un discorso di pressioni ecc

 

Boh... O forse la TR è perfetta per lui mentre la RB non l'ha mai veramente capita 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Toro Rosso pare si adatti maggiormente al suo stile, la Red Bull non l'ha mai veramente capita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, un pilota di buon livello come lui può "non capire" una vettura a tal punto?

Mi pare assurdo...ma vabbè 

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 hours ago, KimiSanton said:

La Toro Rosso pare si adatti maggiormente al suo stile, la Red Bull non l'ha mai veramente capita.

 

10 hours ago, Antonio91 said:

 

Boh... O forse la TR è perfetta per lui mentre la RB non l'ha mai veramente capita 

 

Antonio91 è il fake di KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, LuigiQ ha scritto:

Mah, un pilota di buon livello come lui può "non capire" una vettura a tal punto?

Mi pare assurdo...ma vabbè 

parli di Vettel ? :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ClaudioMuse ha scritto:

 

 

Antonio91 è il fake di KimiSanton

 

 

Ok... Sono il gemello buono :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari è un misto tra adattamento alla macchina e ambiente redbull. Forse ha sofferto oltremodo la presenza di verstappen. Secondo me dimostra che un pilota non si può valutare così facilmente. Attualmente sta dimostrando che in altre condizioni sa guidare (mi pare meglio di kyvat) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gasly fa gli stessi risultati che faceva con RB :asd:

Solo che per tr va bene ma per RB è poco. Comunque va meglio di Kvyat in tr, secondo me a conti fatti gasly e Kvyat sono sopravvalutati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/10/2019 Alle 20:59, ilmonaco ha scritto:

Magari è un misto tra adattamento alla macchina e ambiente redbull. Forse ha sofferto oltremodo la presenza di verstappen. Secondo me dimostra che un pilota non si può valutare così facilmente. Attualmente sta dimostrando che in altre condizioni sa guidare (mi pare meglio di kyvat) 

 

dici?

un pilota che parte già come seconda guida, avere prestazioni simili al fenomeno che è coccolato da tutti e sapere a priori di rischiare il posto al minimo errore...

manco in Ferrari hanno questa pressione :asd: 

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse mi sono spiegato male io, ma proprio per gli aspetti che hai detto, a mio avviso è sbagliato valutare un pilota e mettere l'etichetta definitiva come "fermo" o altro (in base al pilota in questione). 

Gasly partiva nella situazione che hai descritto e ne è uscito male. Ora sta dimostrando che non era così fermo (magari non un fenomeno) e i piloti scandalosi sono probabilmente altri

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo con una resistenza con le palle e nessuno lo caga :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abbiamo scoperto il nuovo medioman Hülkenberg. Ne sentivamo il bisogno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabbè hulkino del cuoricino il podio se lo sogna di notte

Share this post


Link to post
Share on other sites

in pratica quando guidava RB non è riuscito a fare podio, e ci riesce quando viene declassato in TR.

Tra l'altro secondo podio TR mentre la seconda guida RB (chiunque sia) sta ancora a 0.. qui c'è da riflettere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi sul podio due piloti che continuano a non convincermi: gasly e Sainz. Boh, però figo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto assurdo. In Red Bull fa obiettivamente pena e viene declassato. A differenza di Kvyat nel 2016, reagisce e comincia a correre come mai fatto in carriera, probabilmente. Oggi sarebbe stato primo degli altri tranquillamenti, poi la drag race battendo Hamilton per la P2 mica male. 

 

E bravo Pierre :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Natural Blonde Killer ha scritto:

in pratica quando guidava RB non è riuscito a fare podio, e ci riesce quando viene declassato in TR.

Tra l'altro secondo podio TR mentre la seconda guida RB (chiunque sia) sta ancora a 0.. qui c'è da riflettere

Momento. Se non ci fosse stato Lew a fare il fenomeno a podio oggi Albon ci sarebbe arrivato eccome. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, _Fred_ ha scritto:

Momento. Se non ci fosse stato Lew a fare il fenomeno a podio oggi Albon ci sarebbe arrivato eccome. 

 

si ovviamente, però tra una cosa e l'altra la seconda guida RB non ha più fatto un podio da quando Riccio se ne è andato, mentre Toro ne ha 2 di podi (giustamente sculati)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Veramente inspiegabile la sua annata. Ieri, senz'altro aiutato da un Honda in grande spolvero, fa un garone, poi si va a vedere le scoppole che prendeva in Red Bull e non ci si capacita che si tratti dello stesso pilota.

Share this post


Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, rimatt ha scritto:

Veramente inspiegabile la sua annata. Ieri, senz'altro aiutato da un Honda in grande spolvero, fa un garone, poi si va a vedere le scoppole che prendeva in Red Bull e non ci si capacita che si tratti dello stesso pilota.

 

Semplicemente la pressione è diversa. In rb l'ambiente era così tossico che aveva paura di far tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×