Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

L'incauto Charles Leclerc

Charles nel 2021  

34 members have voted

  1. 2. Piazzamento finale dopo l'ottavo posto del 2020?

    • Quarto
    • Quinto
    • Sesto
    • Settimo
      0
    • Ottavo
      0
    • Nono o peggio

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closes on 03/01/2021 at 09:43 AM

Recommended Posts

Ha gestito le gomme meglio di Seb (che secondo me però le ha cambiate troppo presto :rolleyes:) e ha guidato alla perfezione. Nulla da ridire, bravissimo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Corracar ha scritto:

Ha gestito le gomme meglio di Seb (che secondo me però le ha cambiate troppo presto :rolleyes:) e ha guidato alla perfezione. Nulla da ridire, bravissimo!!!

Le ha cambiate presto per volere del team.

Poche scuse.

È stato sabotato!

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel ha messo alla frusta quel set di soft con il bloccaggio iniziale, ha fatto un GPV e poi ha cominciato costantemente a perdere su Leclerc con Hamilton sempre a 1.1, anche meno ogni tanto. Ha dovuto fermarsi prima anche per colpa sua. Poi piuttosto mi ha sorpreso il fatto che con Medium abbia avuto davvero grossi, grossi problemi, nettamente più del monegasco a parità di giri di usura.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al primo pit stip se lo fermavano un solo giro prima di Hamilton comunque avrebbe rallentato l'inglese e finiva almeno terzo.

È stato completamente una cavia per Binotto ed i suoi.

Infatti poi nel secondo Stint prima che si fermasse per il secondo pit stop,  girava ben 3 secondi più lento. Inconcepibile questa strategia sballata ai suoi danni

Share this post


Link to post
Share on other sites

se sei davanti non puoi fermarti "un giro prima" di chi sta dietro, a meno di non avere uno Stepney nell'altro box

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Ruberekus ha scritto:

se sei davanti non puoi fermarti "un giro prima" di chi sta dietro, a meno di non avere uno Stepney nell'altro box

 

O che l'altra squadra decida di principio di andare avanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande we. Chissà quando imparerà dal compagno a far durare le gomme, e a risparmiare benzina :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, ggr ha scritto:

Grande we. Chissà quando imparerà dal compagno a far durare le gomme, e a risparmiare benzina :asd:

Quando lo farà, non soffrirà come un matto ogni qualvolta è davanti a guidare la gara e non dovrà sperare che il suo compagno venga sabotato per aiutarlo.

Quando imparerà sarà un futuro campione.

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Queste situazioni accadono non per colpa del pilota davanti, bensì dalla vettura dietro che ha nettamente più prestazione, oltre a quello che può essere una cattiva gestione. Leclerc ha fatto tutto perfettamente oggi, solo che dietro si è ritrovato Hamilton+Mercedes+Medium.

Share this post


Link to post
Share on other sites

racefansdotnet-20190901-144831-28.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari oggi voleva vincere e per farlo doveva giustamente puntare - come ha fatto - sul pilota più veloce.

 

Con Vettel oggi non sarebbe stato possibile.

 

Complimenti a Charles per la sua prima vittoria in F1, su una pista importante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

Le ha cambiate presto per volere del team.

Poche scuse.

È stato sabotato!

 

Guarda, io ho tanta stima per Seb e spero che presto vinca anche lui, ma se devo essere onesto Leclerc ne ha avuto di più per tutto il fine settimana di Spa. Concordo con te sul fatto che la strategia non sia stata ottimale per lui. Ma il consumo delle gomme medie è stato eccessivo, non so se dipendesse dal setup o dalla guida o dal fatto che abbia tirato troppo a gomma nuova. Peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bravo bravo, bello freddo sul finale e col cagnaccio alle calcagna non è mai facile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

Quando lo farà, non soffrirà come un matto ogni qualvolta è davanti a guidare la gara e non dovrà sperare che il suo compagno venga sabotato per aiutarlo.

Quando imparerà sarà un futuro campione.

Guarda, prima ti rassegni, meglio è.

Vettel non è più quello di un anno fa, mettiamocelo in testa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi fa doppiamente piacere che abbia vinto qua, dove due anni fa aveva fatto cose marziane in F2; e ovviamente per onorare una delle più grandi qualifiche che abbia mai visto. Che pilota meraviglioso.

 

Stamattina con la madre di Hubert: 

 

EDXkYpyW4AA_LP8?format=jpg&name=medium

Edited by S. Bellof
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Giovy_1006 ha scritto:

Guarda, prima ti rassegni, meglio è.

Vettel non è più quello di un anno fa, mettiamocelo in testa.

Quando la Ferrari gli ridarà una monoposto adatta al suo stile di guida e performante ne riparliamo....

 

Canada 2019.

Share this post


Link to post
Share on other sites

È tutta una questione di coniugazione dei verbi: Hamilton è un campione, Leclerc sarà un campione, Vettel è stato un campione.

Edited by Leno
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando le tattiche demenziali le facevano a leclerc, andava bene. Ora che l.hanno fatta a lui, apriti cielo.

Ovviamente, sorvoliamo sui sette decimi in qualifica, facciamo finta di niente, per non vedere che le sue gomme sono durate 10 giri, quelle del compagno 22.... lui che è considerato il mago nel far durare le gomme..... e va beh dai, prendiamola così....

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ggr ha scritto:

Quando le tattiche demenziali le facevano a leclerc, andava bene. Ora che l.hanno fatta a lui, apriti cielo.

non facciamo revisionismo, c'erano ugualmente lamentele quando le tattiche demenziali le facevano a Leclerc 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le tattiche demenziali non dovrebbero farle a nessuno, ne a Lecler  e ne a Vettel, che sia chiaro.

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×