Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

Il commovente Charles Leclerc

Lec 2019  

28 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Lec rispetto a Seb?

    • Alla pari
      7
    • Più competivo
      5
    • Appena dietro
      16
    • Poco competitivo
      0


Recommended Posts

Su SKY c'era Valsecchi che spingeva Charles da dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi voglio da lui il primo posto dei "poveri".

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Oggi voglio da lui il primo posto dei "poveri".

Grosjean glielo ha tolto. Tra qui, Silverstone e Suzuka ha perso 16 punti. Senza contare Spa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fatico a ricordare comunque un deb così pulito. Praticamente 0 incidenti in cui è pienamente colpevole in questa stagione. 

Comunque si, sono innamorato di lui e spero vinca nel 2019.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma la regola dei sedili zavorrati per penalizzare i piloti fantini verrà introdotta o no? credo che una regola del genere gioverà molto a leclerc che non è proprio un "pilotino" come per esempio massa o alonso

Share this post


Link to post
Share on other sites

azz pensavo fosse un tappo invece leggo che è alto 180cm 

 

comunque pesa 65kg quindi non è che sia 'sto bestione, Vettel mi pare sia 62kg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ho compreso bene, tutti devono raggiungere un peso minimo e il peso aggiuntivo deve essere localizzato in parti ben precise della vettura. Si dovrebbe andare in questa direzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

80 kg mi pare

 

il pilota più favorito sarebbe hulkenberg, mentre quello più sfavorito sarebbe vettel (ci sono tutti gli ingredienti per una sua debacle 2019 insomma)

Edited by sterla

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, sterla ha scritto:

80 kg mi pare

 

il pilota più favorito sarebbe hulkenberg, mentre quello più sfavorito sarebbe vettel (ci sono tutti gli ingredienti per una sua debacle 2019 insomma)

Poverino, non ne va una dritta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diventerà un "caso umano" come quello su Mai dire gol.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, sterla said:

80 kg mi pare

 

il pilota più favorito sarebbe hulkenberg, mentre quello più sfavorito sarebbe vettel (ci sono tutti gli ingredienti per una sua debacle 2019 insomma)

 

Comincia il libro delle scuse 2019? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora l'anno prossimo domina Leclerc, per la gioia mia. La Ferrari sfornerà una F2002 bis, Leclerc vince 11 gare e ottiene 3 secondi e 4 terzi posti e a Austin sarà campione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche Hamilton è un fuscello, quindi questa scusa non la può utilizzare...Ricciardo invece parte già sabotato con Hulk

che questo inverno mangino come degli atleti e non come delle modelle anoressiche di victoria secret e mettano su massa muscolare in palestra se hanno la para del peso...giusto così

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse penserete che io stia trollando quando parlo di lui come possibile prima punta della Ferrari l'anno prossimo. In realtà ho seguito nel modo più preciso possibile la sua stagione e a parte le prime 3 gare(in cui ha fatto molta fatica, tanto che poi ha cambiato stile di guida), ha iniziato a rifilare le piste al compagno e a mettere quasi sempre la sua Sauber in top 10, sia in prova che in gara. La classifica non gli rende troppo onore perché potrebbe avere una ventina di punti in più senza i ritiri(di cui non ha colpe) a Spa, Silverstone, Suzuka e Austin(a cui va aggiunta la piroetta di Hockenheim, errore suo). Sull'acqua per ora fa una fatica boia, ma bisogna vedere cosa può fare quella Sauber sotto l'acqua. In velocità Ericsson è stato stracciato dal monegasco: Leclerc in media gli ha rifilato 6 decimi e mezzo, credo sia il gap medio più elevato fra le coppie di piloti di quest'anno. Inoltre non ha fatto errori gravissimi quest'anno, lo vedo già maturo sotto quell'aspetto. Se la Ferrari 2019 dovesse rivelarsi una vettura molto forte e Vettel dovesse essere ancora troppo pasticcione, lui avrebbe una grande opportunità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel podcast della sua intervista dice una cosa interessante: come sappiamo nelle prime tre fare ebbe molti problemi perché cercava di guidare la vettura come una F2, cioè con un assetto molto sovrasterzante, quando invece le F1 si guidano con assetti più sottosterzanti 

 

a Baku però, essendo un cittadino con i muri vicini, si predilige un assetto di base più sottosterzante, per evitare di perdere il posteriore e andare a muro; ebbene partendo da questo assetto di base, obbligato dal circuito, Leclerc ha capito che i problemi erano nel come tentava di guidare la vettura e che doveva prediligere assetti più sottosterzanti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando da centro gruppo si inizia a lottare per le posizioni di vertice, le cose cambiano. Vedremo se saprà fare il salto necessario per rimanere sempre al top.

Comunque ha dimostrato una buona dose di umiltà, testa sulle spalle, poca spavalderia, poche parole e tanti fatti. Dovrà ancora crescere, ma le basi ci sono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Ruberekus said:

nel podcast della sua intervista dice una cosa interessante: come sappiamo nelle prime tre fare ebbe molti problemi perché cercava di guidare la vettura come una F2, cioè con un assetto molto sovrasterzante, quando invece le F1 si guidano con assetti più sottosterzanti 

 

a Baku però, essendo un cittadino con i muri vicini, si predilige un assetto di base più sottosterzante, per evitare di perdere il posteriore e andare a muro; ebbene partendo da questo assetto di base, obbligato dal circuito, Leclerc ha capito che i problemi erano nel come tentava di guidare la vettura e che doveva prediligere assetti più sottosterzanti. 

 

Segno di un pilota molto intelligente. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

Quando da centro gruppo si inizia a lottare per le posizioni di vertice, le cose cambiano. Vedremo se saprà fare il salto necessario per rimanere sempre al top.

Comunque ha dimostrato una buona dose di umiltà, testa sulle spalle, poca spavalderia, poche parole e tanti fatti. Dovrà ancora crescere, ma le basi ci sono.

Chiaro che cambia tanto, ma non ricordo un pilota tanto veloce quanto "tranquillo" all'esordio negli ultimi anni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è vero, lo riconosco. Sono molto curioso di vederlo all'opera la prossima stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà un mezzo episodio sporco ci sarebbe: primo giro di Zeltweg, finisce per campi in curva 4/5. Però non ci sono immagini e partiva molto indietro, magari qualcuno lo ha spinto fuori. Ricordo che chiuse la gara 9o con Ericsson che sul traguardo gli cedette la posizione perché dalla squadra avevano ordinato a Charles qualche giro prima si farsi da parte in quanto Ericsson avesse gomme più fresche e quindi avesse più opportunità di attaccare Alonso. Ericsson non passò Nando e allora ecco il contro scambio di posizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×