Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

Charles sebino Leclerc

Lec 2019  

28 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Lec rispetto a Seb?

    • Alla pari
      7
    • Più competivo
      5
    • Appena dietro
      16
    • Poco competitivo
      0


Recommended Posts

2 ore fa, PheelD ha scritto:

Quasi fuori tempo, tanti auguri a Charles per i suoi 22 anni! Ricordo in particolare alcuni momenti della sua carriera

fia-f2-baku-2017-charles-leclerc-prema-p

Baku 2017: vince in F2 pochi giorni dopo la morte del padre. La sua prova migliore, per me, in F2.

f1-alfa-romeo-sauber-charles-leclerc-gp-

Melbourne 2018. Esordio tra i grandi con la Sauber Alfa. Chiude diciottesimo le qualifiche mentre in gara è tredicesimo.

Leclerc-GP-Bahrain-min-1.jpg

Sakhir 2019. Alla seconda gara con Ferrari, porta a casa la pole. In gara, nonostante una brutta partenza, guida la gara fino a pochi giri dalla fine, quando il motore perde potenza. È terzo sotto la bandiera a scacchi.

Leclerc.jpg

Spa 2019. Dopo una sontuosa pole al Sabato, la terza in stagione, in gara ottiene la prima vittoria in carriera, davanti alle Mercedes di Hamilton, che nel finale si avvicina pericolosamente alla Rossa numero 16, e Bottas. È anche la prima vittoria stagionale per la Ferrari. 

 

Auguri Charles!

 

Appena fuori tempo augurissimi a Charles per il suo 22esimo compleanno!!!!!! :auguri::bravo:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, SuperScatto ha scritto:

Scusate se vi ho toccato il predestinato.

 

A me sembra assurdo che si faccia di testa propria.

Se ti dico di rientrare rientri e basta, che ti chiami Leclerc Vettel o Hamilton. Evidentemente ho dei motivi che forse dall'abitacolo tu non vedi.

 

Tant'è se rientrava come richiesto al primo giro di fatto evitava una penalità di 10s con relativa perdita di posizioni.

Non li avrà visti ma li sentiva.

Se il pilota riteneva di aver un buon ritmo era giusto aspettare. Il problema è che si ritrova anche un ingegnere di pista poco furbo e non ha specificato che era su direttiva della FIA.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ritengo che ci sia un ordine di gravità diverso tra il disobbedire ad un ordine riguardo alla mera strategia rispetto al farlo in materia di sicurezza della vettura. Per me è più grave ciò che ha fatto Leclerc, anche se la Ferrari avrebbe dovuto metterci più decisione.

Edited by KimiSanton
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma guarda se mi tocca difendere leclerchino.

Da quando ci sono le ali enormi capita spesso che un piloti aspetti il pitstop o addirittura tiri a fine gara con l'ala rotta, se la vettura è ancora guidabile. Nei team radio, almeno quelli trasmessi in TV, dal muretto non hanno mai detto che ci fossero motivi di sicurezza e che o stop fosse un ordine. Normale che leclerchino volesse continuare, se riusciva ancora a guidare bene. Ricordiamo anche che dall'abitacolo i piloti non vedono l'ala.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Ma guarda se mi tocca difendere leclerchino.

Da quando ci sono le ali enormi capita spesso che un piloti aspetti il pitstop o addirittura tiri a fine gara con l'ala rotta, se la vettura è ancora guidabile. Nei team radio, almeno quelli trasmessi in TV, dal muretto non hanno mai detto che ci fossero motivi di sicurezza e che o stop fosse un ordine. Normale che leclerchino volesse continuare, se riusciva ancora a guidare bene. Ricordiamo anche che dall'abitacolo i piloti non vedono l'ala.

domenica siamo passati dall'iniziale "nessuna indagine necessaria" a 15 secondi di penalità sulla classifica finale!!

a parte il fatto che i commissari si sono messi ad indagare solo dopo le proteste di RBR e di Verstappen, poi ci hanno messo tutta la gara per decidere e successivamente lo hanno penalizzato per due infrazioni, avendo segnalato una sola indagine...

 

mi sembra chiaro quale sia il peso politico di RBR e Verstappen ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
40 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

Ma guarda se mi tocca difendere leclerchino.

Da quando ci sono le ali enormi capita spesso che un piloti aspetti il pitstop o addirittura tiri a fine gara con l'ala rotta, se la vettura è ancora guidabile. Nei team radio, almeno quelli trasmessi in TV, dal muretto non hanno mai detto che ci fossero motivi di sicurezza e che o stop fosse un ordine. Normale che leclerchino volesse continuare, se riusciva ancora a guidare bene. Ricordiamo anche che dall'abitacolo i piloti non vedono l'ala.

 

https://www.f1analisitecnica.com/2019/10/gp-giappone-2019-analisi-onboard-ferrari.html?refresh_ce=9760.380859375

 

C'è da dire che l'ordine di fermarsi e relative conferme in seguito alle domande del pilota ci sono, più volte. Solo dopo la perdita dei pezzi Ferrari gli comunica che può proseguire (per poi farlo rientrare dopo per richiesta precisa FIA)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, KimiSanton ha scritto:

 

https://www.f1analisitecnica.com/2019/10/gp-giappone-2019-analisi-onboard-ferrari.html?refresh_ce=9760.380859375

 

C'è da dire che l'ordine di fermarsi e relative conferme in seguito alle domande del pilota ci sono, più volte. Solo dopo la perdita dei pezzi Ferrari gli comunica che può proseguire (per poi farlo rientrare dopo per richiesta precisa FIA)

 

dinamiche già avvenute più volte e raramente penalizzate

come sempre quando c'è di mezzo una rossa è necessaria dare "penalità esemplare"...

 

il contatto poi è stato inutile e questo IMHO è un punto a sfavore per Leclerc

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, JLP ha scritto:

 

dinamiche già avvenute più volte e raramente penalizzate

come sempre quando c'è di mezzo una rossa è necessaria dare "penalità esemplare"...

 

il contatto poi è stato inutile e questo IMHO è un punto a sfavore per Leclerc

 

Penalità per me entrambe sacrosante. 

 

La motivazione ufficiale della prima

 

Schermata-2019-10-15-alle-16.09.06-1068x

 

E seconda:

 

Schermata-2019-10-15-alle-15.41.02-1068x

 

Da notare che viene incolpato maggiormente il team (e ci sta).

Share this post


Link to post
Share on other sites

se sono sacrosante perchè ci hanno messo tutto il GP per decidere?

perchè inizialmente hanno scritto a schermo "nessuna azione necessaria"? errore della regia?

se è "colpa" del team, perchè hanno penalizzato il pilota?

 

a me sembra sempre tutto aleatorio a seconda di come stanno gli stewards in quel momento.

 

non lo scrivo perchè si tratta di un pilota Ferrari, è un idea che ho sempre avuto.

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, JLP ha scritto:

se sono sacrosante perchè ci hanno messo tutto il GP per decidere?

perchè inizialmente hanno scritto a schermo "nessuna azione necessaria"? errore della regia?

se è "colpa" del team, perchè hanno penalizzato il pilota?

 

a me sembra sempre tutto aleatorio a seconda di come stanno gli stewards in quel momento.

 

non lo scrivo perchè si tratta di un pilota Ferrari, è un idea che ho sempre avuto.

 

- una buona parte delle decisioni, anche evidenti, vengono gestite post-gara, con maggiori elementi a disposizione (oltre al parere dei piloti). Meglio comunicare subito che una decisione sarà post - gara invece di lasciare incertezza.

 

- direi prima decisione troppo affrettata. Ma visto anche l'errore di sistema non escludo errori anche da quel punto di vista.

 

- sulle penalizzazioni team/pilota c'è piuttosto da discutere. Nel caso degli unsafe release, per quanto non possa essere colpa del pilota, la soluzione usata in Germania per Leclerc per me ha fatto completamente un buco nell'acqua, creando un possibile precedente non proprio facile da gestire. In questo caso direi che la situazione di pericolo causata dal primo incidente (nel quale la colpa era del pilota), sommato alla mancanza di fermezza del team, ha cementificato la penalità a Charles.

Share this post


Link to post
Share on other sites

“Box now Charles, box”

“Why?”

 

Secondo me nei prossimi anni questo ci farà divertire... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

è stato sicuramente un errore dare la penalità nel dopo gara, soprattutto visto che i fatti sono avvenuto nei primissimi giri 

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, JLP ha scritto:

se sono sacrosante perchè ci hanno messo tutto il GP per decidere?

perchè inizialmente hanno scritto a schermo "nessuna azione necessaria"? errore della regia?

se è "colpa" del team, perchè hanno penalizzato il pilota?

 

a me sembra sempre tutto aleatorio a seconda di come stanno gli stewards in quel momento.

 

non lo scrivo perchè si tratta di un pilota Ferrari, è un idea che ho sempre avuto.

semplicemente in Giappone si erano fumati roba pesante, Vettel non penalizzato per la falsa partenza, bandiera a scacchi esposta un giro prima, due ore per penalizzare Leclerc...

33 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

Nel caso degli unsafe release, per quanto non possa essere colpa del pilota, la soluzione usata in Germania per Leclerc per me ha fatto completamente un buco nell'acqua, creando un possibile precedente non proprio facile da gestire. I

non ha creato nessun precedente perché ci sono già stati milioni di unsafe release puniti con sanzione pecuniaria. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

chi penalizza i penalizzatori?

Share this post


Link to post
Share on other sites
45 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

 

- una buona parte delle decisioni, anche evidenti, vengono gestite post-gara, con maggiori elementi a disposizione (oltre al parere dei piloti). Meglio comunicare subito che una decisione sarà post - gara invece di lasciare incertezza.

 

- direi prima decisione troppo affrettata. Ma visto anche l'errore di sistema non escludo errori anche da quel punto di vista.

 

- sulle penalizzazioni team/pilota c'è piuttosto da discutere. Nel caso degli unsafe release, per quanto non possa essere colpa del pilota, la soluzione usata in Germania per Leclerc per me ha fatto completamente un buco nell'acqua, creando un possibile precedente non proprio facile da gestire. In questo caso direi che la situazione di pericolo causata dal primo incidente (nel quale la colpa era del pilota), sommato alla mancanza di fermezza del team, ha cementificato la penalità a Charles.

 

ti do ragione su tutto

 

ma questa F1 dei vigili urbani non mi piace per niente.

servono stewards professionisti con penalità certe per regolamento e date subito e che non facciano c@g@te come bandiera anticipata e si perdano gli avvenimenti con decine di telecamere in pista...

 

in questo caso le immagini le abbiamo viste tutti e dopo che era apparso "nessuna investigazione necessaria".

forse essendo in Giappone, Honda e RBR avranno fatto pressione...

 

trovo poco lineare il comportamento di persone che dovrebbero rappresentare la FIA e la regolamentazione sportiva.

IMHO generano dubbi sulla imparzialità delle decisioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, Red 5 ha scritto:

“Box now Charles, box”

“Why?”

 

Secondo me nei prossimi anni questo ci farà divertire... :asd:

 

Atteggiamento comprensibilissimo, tra l'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altro argomento: come la vedete l'ultima sosta di Leclerc per cercare il GPV quando aveva tutto il margine per evitare che la penalità che pendeva sulla testa gli facesse perdere la posizione?

 

Per me un errore colossale del team.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma la penalità non è stata data a fine gara?

Share this post


Link to post
Share on other sites

infatti, ovviamente non sarebbero rientrati se la penalità fosse stata data durante la gara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma "Sebino" in onore di @ClaudioMuse ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×