Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

Charles sebino Leclerc

Lec 2019  

28 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Lec rispetto a Seb?

    • Alla pari
      7
    • Più competivo
      5
    • Appena dietro
      16
    • Poco competitivo
      0


Recommended Posts

Ma è una cosa normale che si rifiuti di rientrare ai box di sua spontanea volontà nonostante l'ordine del team? E del fatto che abbia sempre qualcosa da ridire in radio? Secondo me l'hanno già perso, uno così non lo riporti più nel recinto.

 

"Il team si riapre in radio nel corso del primo giro chiamandolo ai box, esattamente nel cambio di direzione tra la 16 e la 17. Leclerc, aveva tutto il tempo di rientrare (la pit entry si trova tra la 17 e la 18) e lui era proprio sul cordolo destro (esterno della 17) con possibilità quindi di entrare agevolmente. Lui tuttavia si apre in radio mentre stava ormai superando la pitlane dicendo: “Perché?”, aggiungendo poi ormai nel rettilineo che lo avevano chiamato troppo tardi. Questa cosa non è propriamente vera anche perché nel corso del secondo giro Charles si riapre dicendo: “Perché non continuiamo stando fuori ancora un po’?” Dal box rispondono insistendo: “Box, now box”. Leclerc si riapre in radio dicendo: “Ricevuto, volevo solo farvi sapere che la macchina non è messa poi così male. So che probabilmente lo sembri (dalle immagini) ma è abbastanza ok”. Dal box non gli danno risposta. Lui si riapre quindi in radio dopo la Spoon chiedendo: “Mi confermate quindi che devo fermarmi ora?”. Marcos conferma. "

 

p.s E' stato fuori un altro giro ed è rientrato al terzo, di fatto prendendosi penalità.

 

https://www.f1analisitecnica.com/2019/10/gp-giappone-2019-analisi-onboard-ferrari.html?refresh_ce=14457.3330078125

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fosse stato vettel certi avrebbero chiesto il ritiro della superlicenza

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io la vedo cosi. Il pezzo si era staccato, e la macchina oramai poteva andare sino al cambio gomme, anche se con meno performance.

Quindi lui ha ritenuto che oramai, non servisse più rientrare.

Se Devo rientrare per ordine fia, ci vuol tanto a dirgli in radio " la fia ci ordina di rientrare", se gli dici genericamente rientra, lui può pensare che sia per il pezzo che si stava staccando, e che ne frattempo si era staccato.

LA FIA HA DETTO DI RIENTRARE. PUNTO.  Ci vuol tanto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
47 minuti fa, ggr ha scritto:

Io la vedo cosi. Il pezzo si era staccato, e la macchina oramai poteva andare sino al cambio gomme, anche se con meno performance.

Quindi lui ha ritenuto che oramai, non servisse più rientrare.

Se Devo rientrare per ordine fia, ci vuol tanto a dirgli in radio " la fia ci ordina di rientrare", se gli dici genericamente rientra, lui può pensare che sia per il pezzo che si stava staccando, e che ne frattempo si era staccato.

LA FIA HA DETTO DI RIENTRARE. PUNTO.  Ci vuol tanto?

 

Sì, dire queste parole sarebbe stato senz'altro più corretto. 

Tuttavia sono certo che tutti i piloti con cui gli uomini del muretto ferrari hanno avuto a che fare siano entrati ai box senza disobbedire. 

Per me è abbastanza grave. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio, a me sembra che Vettel lo faccia una gara sì e una no di disobbedire agli ordini del muretto, e in genere si prende anche i complimenti di molti utenti perché sa leggere la gara meglio degli strateghi ai box... Di piloti che non seguono alla lettera quel che dice il muretto ce ne sono stati parecchi, comunque, è un fatto tutt'altro che raro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

come hai ben detto Vettel sa leggere la gara meglio degli strateghi quindi quando disobbedisce salva la gara, Leclerc ancora non lo sa fare e infatti sono due gare che fa di testa propria e fa cagate.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Nessuno ha mai detto di fare un tifo obiettivo e razionale per Leclerc cioè se vuole girare per la pista con l'ala a terra facendo scintille e perdendo pezzi addosso a Hamilton chi sono io per non supportarlo :wub:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me dovevano essere più chiari dal muretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

come hai ben detto Vettel sa leggere la gara meglio degli strateghi quindi quando disobbedisce salva la gara, Leclerc ancora non lo sa fare e infatti sono due gare che fa di testa propria e fa cagate.

 

Però disubbidiscono entrambi, non valuterei la (presunta) gravità dell'azione in base alla bontà del risultato. Né sulla maggiore o minore esperienza, se è per quello, visto che Vettel sarà sì un pluricampione, ma è comunque (lautamente) stipendiato dalla Ferrari. Detto questo, mi pare che ancora non sia chiarissimo se e quanto Leclerc abbia disubbidito, visto che le comunicazioni dai box sono state forse un minimo confuse e non abbastanza chiare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma è ovvio che la gravità dell'azione dipende dal risultato, Vettel le poche volte che disobbedisce lo fa perché la squadra vorrebbe imporre delle scelte assurde quindi la disobbedienza è lecita, Leclerc lo ha fatto in un paio di occasioni che non ci stavano, ha sbagliato e quindi è più grave (anche perché con la poca esperienza che ha non dovrebbe esporsi così tanto)

 

comunque niente di che eh, non ci stiamo giocando il mondiale e va bene così, il ragazzo è giovane e si farà.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovevano essere più chiari dal muretto secondo me.

In ogni caso quel pezzo aveva tutte le probabilità di staccarsi in una curva a destra, per effetto della forza centripeta e dello schiacciamento dell'ala con il suolo (e contatto con il cordolo in uscita). C'é la prima curva, quelle del primo settore, la doppia prima del ponte... Invece si stacca in pieno rettilineo e prende Hamilton, forse c'era l'1%...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, SuperScatto ha scritto:

Ma è una cosa normale che si rifiuti di rientrare ai box di sua spontanea volontà nonostante l'ordine del team? E del fatto che abbia sempre qualcosa da ridire in radio? Secondo me l'hanno già perso, uno così non lo riporti più nel recinto.

 

"Il team si riapre in radio nel corso del primo giro chiamandolo ai box, esattamente nel cambio di direzione tra la 16 e la 17. Leclerc, aveva tutto il tempo di rientrare (la pit entry si trova tra la 17 e la 18) e lui era proprio sul cordolo destro (esterno della 17) con possibilità quindi di entrare agevolmente. Lui tuttavia si apre in radio mentre stava ormai superando la pitlane dicendo: “Perché?”, aggiungendo poi ormai nel rettilineo che lo avevano chiamato troppo tardi. Questa cosa non è propriamente vera anche perché nel corso del secondo giro Charles si riapre dicendo: “Perché non continuiamo stando fuori ancora un po’?” Dal box rispondono insistendo: “Box, now box”. Leclerc si riapre in radio dicendo: “Ricevuto, volevo solo farvi sapere che la macchina non è messa poi così male. So che probabilmente lo sembri (dalle immagini) ma è abbastanza ok”. Dal box non gli danno risposta. Lui si riapre quindi in radio dopo la Spoon chiedendo: “Mi confermate quindi che devo fermarmi ora?”. Marcos conferma. "

 

p.s E' stato fuori un altro giro ed è rientrato al terzo, di fatto prendendosi penalità.

 

https://www.f1analisitecnica.com/2019/10/gp-giappone-2019-analisi-onboard-ferrari.html?refresh_ce=14457.3330078125

ma veramente si devono fare polemiche inutili su ca**i di Leclerc e della Ferrari? credi che non volassero i bestemmioni in ogni lingua quando i team radio non erano di dominio pubblico?

Edited by Trailblazer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vardali come attaccano leclerchino per incensare il papa bollito

Semplice, non gli hanno detto chiaramente che fermarsi era un ordine FIA e la amcchina er a ancora in grado di tenere a bada il rapper. Lo avesse fatto il papa ci sarebbero pagine di storia scritte dai fanboi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo avesse fatto il papa bisognerebbe aprire l'ombrello per non sporcarsi della merda volante 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma vettel ha sochi ha palesemente disobbedito. Lo ha ammesso lui stesso.  di cosa stiamo parlando? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, ggr ha scritto:

Ma vettel ha sochi ha palesemente disobbedito. Lo ha ammesso lui stesso.  

e non hai sfruttato l'occasione ? forza corri nel topic di Vettel che sei ancora in tempo !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate se vi ho toccato il predestinato.

 

A me sembra assurdo che si faccia di testa propria.

Se ti dico di rientrare rientri e basta, che ti chiami Leclerc Vettel o Hamilton. Evidentemente ho dei motivi che forse dall'abitacolo tu non vedi.

 

Tant'è se rientrava come richiesto al primo giro di fatto evitava una penalità di 10s con relativa perdita di posizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quasi fuori tempo, tanti auguri a Charles per i suoi 22 anni! Ricordo in particolare alcuni momenti della sua carriera

fia-f2-baku-2017-charles-leclerc-prema-p

Baku 2017: vince in F2 pochi giorni dopo la morte del padre. La sua prova migliore, per me, in F2.

f1-alfa-romeo-sauber-charles-leclerc-gp-

Melbourne 2018. Esordio tra i grandi con la Sauber Alfa. Chiude diciottesimo le qualifiche mentre in gara è tredicesimo.

Leclerc-GP-Bahrain-min-1.jpg

Sakhir 2019. Alla seconda gara con Ferrari, porta a casa la pole. In gara, nonostante una brutta partenza, guida la gara fino a pochi giri dalla fine, quando il motore perde potenza. È terzo sotto la bandiera a scacchi.

Leclerc.jpg

Spa 2019. Dopo una sontuosa pole al Sabato, la terza in stagione, in gara ottiene la prima vittoria in carriera, davanti alle Mercedes di Hamilton, che nel finale si avvicina pericolosamente alla Rossa numero 16, e Bottas. È anche la prima vittoria stagionale per la Ferrari. 

 

Auguri Charles!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

Scusate se vi ho toccato il predestinato.

 

A me sembra assurdo che si faccia di testa propria.

 

Per carità, come opinione ci può stare, ma bisogna anche prendere atto che è una cosa che fanno quasi tutti i piloti, in qualche occasione. E potrei anche togliere il quasi. Mi viene in mente Estoril 1989, per fare giusto un esempio... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, SuperScatto ha scritto:

Tant'è se rientrava come richiesto al primo giro di fatto evitava una penalità di 10s con relativa perdita di posizioni.

 

Se non rientrava proprio rischiava di vincere la gara e chissenefrega della penalità, sul mio albo d'oro, in Canada, c'è scritto Vettel :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×