Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

Charles sebino Leclerc

Lec 2019  

28 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Lec rispetto a Seb?

    • Alla pari
      7
    • Più competivo
      5
    • Appena dietro
      16
    • Poco competitivo
      0


Recommended Posts

Al primo anno in Ferrari Massa fece 2 vittorie,  3 pole e 7 podi.

Come numeri siamo lì. 

Eppure i tifosi di Felipe all'epoca non erano così esaltati per questi numeri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Al primo anno in Ferrari Massa fece 2 vittorie,  3 pole e 7 podi.

Come numeri siamo lì. 

Eppure i tifosi di Felipe all'epoca non erano così esaltati per questi numeri...

Li fece con la macchina con cui Schumacher arrivò ad un passo dall'ottavo titolo e con cui Michael fece quel garone a Interlagos. 

Non l'ultima delle carrette.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, _Fred_ ha scritto:

Li fece con la macchina con cui Schumacher arrivò ad un passo dall'ottavo titolo e con cui Michael fece quel garone a Interlagos. 

Non l'ultima delle carrette.

Beh la Ferrari è stata velocissima in : Bahrain, Baku, Austria, Canada, Spa e Monza.

Proprio una carretta non direi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Al primo anno in Ferrari Massa fece 2 vittorie,  3 pole e 7 podi.

Come numeri siamo lì. 

Eppure i tifosi di Felipe all'epoca non erano così esaltati per questi numeri...

 

Tu sei sempre stato super esaltato, per Massa come per Maradona. Non fare il finto tonto. :asd: 

Inoltre Massa non diede mai l'impressione di poter diventare un campione del mondo, pur mostrando una crescita costante (ma anche abbastanza lenta) e raggiungendo doti velocistiche notevoli. 

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Massa non ha neanche la metà del talento di Leclerc.

 

Baku in gara non ne avevamo, così come nelle altre piste eravamo avanti in qualifica ma come al solito in gara sul passo soffrivamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Giovy_1006 ha scritto:

Massa non ha neanche la metà del talento di Leclerc.

 

Baku in gara non ne avevamo, così come nelle altre piste eravamo avanti in qualifica ma come al solito in gara sul passo soffrivamo.

All'epoca del 2006 chi poteva dirlo? Logico che parli dopo aver visto la.carriera di Massa...volevo vederti nel 2006!

Una mono posto che è veloce in 6 gare dove può vincerle non è paragonabile al termine di carretta.

Una carretta era quella del 2014 per intenderci.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Massa corse per Sauber nel 2002, poi fece un anno come 3. pilota Ferrari (test) nel 2003, poi ancora due anni in Sauber 2004-2005. In quegli anni mostrò velocità, ma non convinse. MAI. Penso che la Ferrari non trovasse altri piloti all'altezza per affiancare MSC, oppure che al tedesco andasse meglio lui, oppure un po' di entrambe le cose + la voglia di provare un pilota del vivaio.

 

Nel 2006 andò meglio di quello che mi aspettassi. Però si capiva che non sarebbe stato più di un pilota  veloce. Con la vettura dominante poteva anche diventare cdm, ma non è riuscito, sappiamo perché.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chi ha detto che è una carretta? :asd:

 

Su Massa si era capito il valore ancor prima della fine della sua carriera. Il suo ruolo in un top team era quello di seconda guida.

In termini di velocità pura, Leclerc ne ha di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Al primo anno in Ferrari Massa fece 2 vittorie,  3 pole e 7 podi.

Come numeri siamo lì. 

Eppure i tifosi di Felipe all'epoca non erano così esaltati per questi numeri...

Premesso che quella Ferrari nella prima parte di stagione era inferiore alla Renault, per poi recuperare nella seconda parte.. ma non c’è paragone con questa macchina che è andata veloce solo su 5 piste

 

Leclerc è un predestinato. Uno che passa ogni 15 anni. Fossi in Binotto gli farei un contratto decennale.

1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

Bahrain, Baku, Austria, Canada, Spa e Monza.

 

Baku la rossa non era da vittoria. Al massimo lo era Charles

Edited by VincenzoFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rio Nero ha scritto:

Beh la Ferrari è stata velocissima in : Bahrain, Baku, Austria, Canada, Spa e Monza.

Proprio una carretta non direi.

Velocissima non direi, in tutte quelle gare c'era chi era superiore sul passo, escluso il Bahrein. Non faccia disinformazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque questo paragone Massa Leclerc è da arresto immediato. Non era meglio scopare?

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque per me esiste un Massa fino a Budapest 2009 e un Massa post Budapest 2009.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
59 minuti fa, Pigeon ha scritto:

Comunque per me esiste un Massa fino a Hockenheim 2010 e un Massa post Hockenheim 2010.

 

Concordo. :up: 

Edited by crucco
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Comunque questo paragone Massa Leclerc è da arresto immediato. Non era meglio scopare?

 

La mia è una statistica sulla prima stagione di Massa in Ferrari come questa prima di Leclerc.

Stiamo parlando del 2006 ed allora Felipe era più che promettente.

Sullo scopare non so cosa intendi...avrai capito solo te...

1 ora fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Premesso che quella Ferrari nella prima parte di stagione era inferiore alla Renault, per poi recuperare nella seconda parte.. ma non c’è paragone con questa macchina che è andata veloce solo su 5 piste

 

Leclerc è un predestinato. Uno che passa ogni 15 anni. Fossi in Binotto gli farei un contratto decennale.

 

Baku la rossa non era da vittoria. Al massimo lo era Charles

 

Che sia predestinato lo sa solo Vanzini ed i tifosi appassionati (forse un po' esaltati) di Leclerc. Vedremo col passare degli anni se sia davvero fortissimo o meno.

Fortunatamente il tempo ce n'è abbastanza...ne riparleremo.

La Ferrari era veloce a Baku solo con Leclerc?già talmente veloce che il predestinato centrò il guardrail come ad Hockenheim ed a Monaco. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

è impressionante la sua capacità di difendere la posizione, l'aveva già dimostrato in Austria, resistendo al meglio contro l'arrembante Verstappen, che per passarlo l'ha praticamente sbattuto fuori. Credo che quell'episodio abbia caricato ulteriormente Leclerc, che adesso non risparmia (giustamente) di alzare i gomiti. Un mastino davvero, feroce, giovane, forte.... Può essere veramente la prima guida Ferrari per le prossime 10 stagioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Che sia predestinato lo sa solo Vanzini ed i tifosi appassionati (forse un po' esaltati) di Leclerc. Vedremo col passare degli anni se sia davvero fortissimo o meno.

Fortunatamente il tempo ce n'è abbastanza...ne riparleremo.

La Ferrari era veloce a Baku solo con Leclerc?già talmente veloce che il predestinato centrò il guardrail come ad Hockenheim ed a Monaco. :asd:

Sta facendo cose da predestinato, ma come dice lei è ancora presto per certi giudizi, per me deve ancora crescere ed anche sbagliare (pensiamo a Verstappen). Gli errori che lei cita fan parte di un normale percorso di apprendimento. Per il resto si è dimostrato un pilota veloce, consistente, spettacolare e redditizio. Vedremo come proseguirà.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Comunque questo paragone Massa Leclerc è da arresto immediato. Non era meglio scopare?

 

 

Infatti, anche perché un nostro ottimo utente aveva già risolto la questione (in favore di Massa ovviamente, autore dei quarti e quinti posti citati nel primo messaggio).

 

Il 30/7/2019 Alle 19:18, Davide384 ha scritto:

Quarti e quinti posti che non ho visto fare a Leclerc. 

Ok, Lec ha fatto un sesto a Baku, ma per il resto non ho visto risultati memorabili. 

Se non hai letto ciò che pensi non c'è per forza malafede. 

Secondo me Lec in un anno e mezzo di f1 ha fatto abbastanza bene. 

Ho visto piloti fare di meglio nei loro primi 30 gp. 

Se non sei d'accordo non sarò certo io a farti cambiare idea con questo post. 

Puoi sempre gridare  con Vanzini al prossimo fucsiah di mezzo decimo  di Lec nelle prossime prove libere 

 

Il 30/7/2019 Alle 17:59, Davide384 ha scritto:

 C'è una cosa che mi "preoccupa" di Leclerc:

Indubbiamente è un pilota solido e piuttosto veloce, ma in un anno e mezzo di F1 non ho ancora visto una prestazione eccezionale da parte sua. 

In Bahrain stava guidando alla grande, ma è anche vero che aveva una macchina nettamente superiore alla concorrenza, e il suo compagno si è preso qualche secondo nel primo stint ma normale amministrazione. Poi è andato in testacoda e ha rotto l'ala anteriore, con inevitabili danni al fondo. 

I campioni dell'ultimo decennio facevano delle ottime gare anche con dei cessi da fondo griglia (Raikkonen in Sauber, Alonso con la Minardi, Vettel in Toro Rosso, Hamilton subito (quasi) da mondiale con la McLaren e anche Felipe Massa andava forte in Sauber.)

Faccio un esempio : Charles in Austria avrebbe potuto lottare molto di più e magari riuscire a vincere quella gara. 

A parer mio se Vettel fosse partito in pole quella gara l'avrebbe portata a casa. 

Leclerc ha fatto bene fin ora, ma per ora non sono riuscito a cogliere la qualità del campione. 

 

Edited by S. Bellof
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Trailblazer ha scritto:

P essere veramente la prima guida Ferrari per le prossime 10 stagioni.

sempre che non gli venga la voglia di vincere qualcosa 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 30/7/2019 Alle 19:18, Davide384 ha scritto:

Quarti e quinti posti che non ho visto fare a Leclerc. 

Ok, Lec ha fatto un sesto a Baku, ma per il resto non ho visto risultati memorabili. 

Se non hai letto ciò che pensi non c'è per forza malafede. 

Secondo me Lec in un anno e mezzo di f1 ha fatto abbastanza bene. 

Ho visto piloti fare di meglio nei loro primi 30 gp. 

Se non sei d'accordo non sarò certo io a farti cambiare idea con questo post. 

Puoi sempre gridare  con Vanzini al prossimo fucsiah di mezzo decimo  di Lec nelle prossime prove libere 

:asd:

Il 30/7/2019 Alle 17:59, Davide384 ha scritto:

 C'è una cosa che mi "preoccupa" di Leclerc:

Indubbiamente è un pilota solido e piuttosto veloce, ma in un anno e mezzo di F1 non ho ancora visto una prestazione eccezionale da parte sua. 

In Bahrain stava guidando alla grande, ma è anche vero che aveva una macchina nettamente superiore alla concorrenza, e il suo compagno si è preso qualche secondo nel primo stint ma normale amministrazione. Poi è andato in testacoda e ha rotto l'ala anteriore, con inevitabili danni al fondo. 

I campioni dell'ultimo decennio facevano delle ottime gare anche con dei cessi da fondo griglia (Raikkonen in Sauber, Alonso con la Minardi, Vettel in Toro Rosso, Hamilton subito (quasi) da mondiale con la McLaren e anche Felipe Massa andava forte in Sauber.)

Faccio un esempio : Charles in Austria avrebbe potuto lottare molto di più e magari riuscire a vincere quella gara. 

A parer mio se Vettel fosse partito in pole quella gara l'avrebbe portata a casa. 

Leclerc ha fatto bene fin ora, ma per ora non sono riuscito a cogliere la qualità del campione. 

Ma ora cosa avrebbe da dire? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Pigeon ha scritto:

:asd:

Ma ora cosa avrebbe da dire? :asd:

 

Che il ragazzo  impara in fretta altroché. 

Il passo gara nei primi gp era peggiore del passo gara del vostro bersaglio preferito (Vettelino) 

A Monza e a Spa ha corso bene. 

Massa comunque non è stato male come pilota. 

Non è detto che Leclerc abbia una carriera migliore. 

Devo dire che a Spa non mi aveva convinto tanto, perché il passo era mancato rispetto ai tempi fatti in prova. 

A Monza ha corso da campione, come in Bahrain se posso dire. 

Guarda caso due gare in cui Vettel è stato improponibile. 

La sensazione è che con un compagno di squadra che non gli dà fastidio possa fare grandi cose. 

Se dovesse confermarsi su tali livelli non avrei nessun problema a considerarlo un pilota top al livello di Lewis e Max. 

Nessun problema. 

Adesso mi ha convinto, ci credo anche io in lui. 

Ma non è detto che una rondine faccia primavera. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×