Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

Charles Leclerc

Lec 2019  

28 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Lec rispetto a Seb?

    • Alla pari
      7
    • Più competivo
      5
    • Appena dietro
      16
    • Poco competitivo
      0


Recommended Posts

5 anni di contratto...aveva ragione Alonso, questioni dei...geni. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Ruberekus ha scritto:

la durata così prolungata del rinnovo lascia un po' perplesso anche me, però comunque si sa che in F1 i contratti sono carta straccia dunque non mi romperei troppo le meningi su questo fatto

 

sugggestiva però l'ipotesi di Leno che lo vuole prossimo scudiero di Lewgend :mmm:

 

Vabeh alla fine perchè no. Lewis arriva e sta tre anni, giusto per chiudere i conti con statistiche e record. Andato via Lewis, Lec avrà 25-26 anni, in pieno prime, con almeno tre o cinque titoli davanti. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma infatti sono sempre più convinto che si farà quello che non è riuscito ai tempi di Senna 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

ma infatti sono sempre più convinto che si farà quello che non è riuscito ai tempi di Senna 

 

Sì certo, il paragone è proprio quello, però dai siamo realisti. All´epoca Ayrton era talmente potente e carismatico da poter fare in sostanza il cavolo che gli pareva, stracciare contratti, decidere e sparigliare. 

 

Ovviamente voleva venire in Ferrari, ma mi ricordo che ogni anno era così, appunto fino a quel 1994. La Ferrari inoltre era quella povera di risultati ma potente a livello politico, la Ferrari degli Agnelli insomma. Tant´è che due anni dopo arrivò Schumi.

 

Sarebbe insomma come se oggi si cercasse di prendere Ham, e non riuscendoci, in due tre anni si prendesse un Verstappen già bicampione. 

 

Il problema appunto è che Ham stesso oggi non ha tutto quel potere: contratti, immagine, ca**i e mazzi, è un quasi burattino in mano di Toto e Mercedes. E in più, la Ferrari di Camilleri-Binotto non ha certo l´appeal di quella dell´era Todt. 

 

Non verrà, e finiremo con Lec-Giovinazzi come Alesi-Capelli. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

boh non sono così convinto che Hamilton sia nelle mani di Toto, anzi e se fosse lo stesso Toto a fare valigie assieme al suo pilota ?

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

boh non sono così convinto che Hamilton sia nelle mani di Toto, anzi e se fosse lo stesso Toto a fare valigie assieme al suo pilota ?

 

Dai facciamo così. Lec-Ham in rosso, e Nando-Max in grigio.

 

Gli altri? Paesaggio.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me il prestigio e il potere dell'Hamilton attuale non sembra molto diverso di quello del Senna dell'epoca, meno carisma magari ma anche meno spigoli, sicuramente non è un burattino nelle mani di Toto, anzi il rapporto mi sembra semmai sbilanciato più a favore dell'inglese.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Leno ha scritto:

A me il prestigio e il potere dell'Hamilton attuale non sembra molto diverso di quello del Senna dell'epoca, meno carisma magari ma anche meno spigoli, sicuramente non è un burattino nelle mani di Toto, anzi il rapporto mi sembra semmai sbilanciato più a favore dell'inglese.

 

@Leno @Ruberekus vabeh ragazzi, la mia era una costruzione vagamente iperbolica. Ho volutamente esagerato parlando di un Lewis nelle mani di Toto. So perfettamente poi che Toto stesso è di fatto "solo un impiegato" Mercedes, non ha insomma il potere di un Todt dei tempi Ferrari per capirci, e anzi leggevo oggi che i recenti cambiamenti dirigenziali (via il baffo, che per altro è entrato nel board dell´azienda per la quale lavoro io) e dentro un tizio che pare essere "meno orientato" a F1 e relative spese) potrebbero comunque spostare proprio in termini di rapporti di potere all´interno del team.

 

Quello che intendevo, è che mi pare che oggi, vuoi per come sono cambiate le cose a livello di immagine e prodotto F1, vuoi per il discorso carisma, ecc..., mi pare che i piloti abbiano "meno peso" rispetto agli assi pigliatutto e ballerine capricciose degli anni ´80 e ´90. Per dire, anche il buon Max in fondo è un prodotto Heineken-Red Bull, e per assurdo se un giorno il Dott Marko decidesse di chiudere i rubinetti di soldi e pazienza, sarebbero vacche magre pure per lui in Red Bull (chiaro, con tutta la F1 pronta poi ad approfittarne). 

 

Discorso che vale anche per Charles. 

 

Poi chiaro, Ham è comunque uno dei due o tre più grandi di sempre, è un´azienda egli stesso, con un potere politico ed economico immenso. Oh, che dimostri allora per davvero di saper stravolgere tutto, sarei io il primo ad esserne felice. 

 

Magari non vincerebbe più nulla, ma avrebbe dimostrato una volta di più di essere uno che si mette in discussione, anche a 37 o quelli che saranno. 

 

E non nascondiamocelo: saremmo tutti lì incollati agli schermi fin dal suo primo giorno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sicuramente...:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

non mi pare che hamilton sia un burattino che non si caga nessuno, anzi, credo che un eventuale approdo in ferrari avrebbe un impatto mediatico di tutto rilievo.

soprattutto se ci arriva con 7 mondiali e più di 91 vittorie.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 minuti fa, lucaf2000 ha scritto:

soprattutto se ci arriva con 7 mondiali e più di 91 vittorie.

menomale che dicevi fosse impossibile :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

menomale che dicevi fosse impossibile :asd: 

Mica ho detto che è sicuro....

È un'ipotesi :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contratto logico, almeno come pilota di punta sono sistemati per un po’. 

Il 23/12/2019 Alle 11:26, KimiSanton ha scritto:

Le ultime riportano 9M il primo anno per poi salire nel corso del contratto. Forse anche qualche bonus (idea mia)

Ci sarà sicuramente qualcos’altro, mica possono pagare uno come Leclerc come quasi un Bottas qualsiasi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 2020 sarà il secondo pilota migliore delle 3 top scuderie, rifacendo più punti di Bottas.  :thumbsup:

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io mi preoccuperei di più delle tenuta mentale (ovviamente sportiva) di Vettel nel 2020 che di Bottas. Oddio, si potrà sempre fare il salto sul carro francese :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho mai capito questi contratti pluriennali Ferrari al minimo sentore di campione nell'aria... dove dovrebbe andare? in Mercedes in coppia con Hamilton? in Renault a lottare per il 10° posto con Ricciardo? in Alfa-Sauber a distruggere Kimi? in RBR a fare da spalla a Verstappen?

 

comunque Ferrari è tornata a mettere sotto contratto buone speranze come faceva il Drake. (l'ultimo forse Kimi)

basta coi campioni del mondo sopravvalutati ( :asd: ) che costano milioni e milioni!!!

 

poi appena CL resterà il campione indiscusso, su cui Ferrati punta tutto, se non vincesse il titolo, verrà massacrato dalla stampa al minimo errore, distrutto dai tifosi, per poi finire come un Vettel qualsiasi nel penultimo anno di contratto...

 

se invece vince tutto ottenendo record su record tutti ringrazieranno per questo pluriennale contratto (non ricordo quando sia successa una cosa simile... comunque vediamo...)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oddio, Kimi nel 2007 era già qualcosa più di una buona speranza, doppiamente Vice-Campione del Mondo. 

 

Penso che la protezione sia per blindarlo da Mercedes, la quale aveva espresso dell'interessamento, ma più per un eventuale addio di Hamilton (nel senso di ritiro) che per metterlo come compagno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 25/12/2019 Alle 10:44, lucaf2000 ha scritto:

non mi pare che hamilton sia un burattino che non si caga nessuno, anzi, credo che un eventuale approdo in ferrari avrebbe un impatto mediatico di tutto rilievo.

soprattutto se ci arriva con 7 mondiali e più di 91 vittorie.

 

 

Se ci arriva con 7 mondiali e 91 vittorie, già mi vedo i ferraristi a Monza..."buuuuu, sopravvalutato, pilotino, tedeschi uber alles"....poi vince 1 mondiale con la rossa "Hamilton dio, migliore della storia, Schumacher who?" :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah secondo me la conversione partirebbe già prima di vincere un eventuale titolo con la Ferrari 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×