Jump to content
Sign in to follow this  
maxilrosso

Charles Leclerc le prédestiné

Lec 2019  

28 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Lec rispetto a Seb?

    • Alla pari
      7
    • Più competivo
      5
    • Appena dietro
      16
    • Poco competitivo
      0


Recommended Posts

Abbastanza incomprensibile la rigidità della Haas su questi due..forse a Gunther piace "suck the balls" del bel Magnussen

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pilota ufficiale del team Alfa Romeo Sauber F1 Team, con il numero 16. Terza scelta per il numero, essendo la prima il 7, già usato da Kimi Raikkonen, e la seconda il 10, già usato da Pierre Gasly. E' anche il numero del giorno di nascita (16/10/1997), e poi 1+6 fa 7 :asd:

 

E' nato un giorno prima di Kimi, forse qualcosa deve dirmi...

 

Vai Charles :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Vai Charles :up:

 

Basta che non ti cambi il nick con qualcosa tipo @CharlesSanton, che sarebbe poi anche abbastanza difficile da pronunciare. Per altro il tuo endorsement potrebbe non essere la miglior notizia per il monegasco, visto la sentenza che ha appoggiato sul povero Wehrlein, quando ancora era in lampa di rancio.

 

Io aspetterei almeno metà stagione, magari promuovendo il più esperto Samsung dopo le prime tre gare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non mi aspetterei troppo all'inizio... deve adattarsi e ripeto, secondo me una vettura come la Sauber tende ad appiattire le differenze di prestazione... sono comunque curioso di vedere se confermerà le buone aspettative che ci sono nei suoi confronti

Share this post


Link to post
Share on other sites

ovviamente in sauber potra' fare poco e niente, la sua e' una annata volta a imparare il mestiere del pilota in f1, a muoversi nel team, poi la prestazione assoluta si vedra'

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wehrlein, in misura minore Vandoorne, ci vuole un attimo a bruciarsi in F1, anche se nella categorie minori si giocava a fare il fenomeno.

Uno è a piedi, l'altro deve ringraziare qualche santo ed una macchina talmente indecente da giustificare prestazioni non all'altezza.

O potremmo metterci anche Kvjat, pilota arrivato in Redbull dopo una sola stagione, capace di dar fastidio, e non poco, a Ricciardo, che non è proprio il compagno di squadra piu facile ti possa capitare, per poi finire a sua volta a piedi nel giro di 12 mesi. Finito a 22 anni.

Leclerc potrebbe diventare un'altro Verstappen, o finere a piedi entro un paio di stagioni.

Vedremo

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'era un altro giovane promettente, almeno ricordo che ex membri di questo lido ne parlavano tanto tanto bene, Frijns, bruciato prima di piantarlo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

c'era un altro giovane promettente, almeno ricordo che ex membri di questo lido ne parlavano tanto tanto bene, Frijns, bruciato prima di piantarlo.

 

questo aveva poco sostegno nonostante sia stato anche pilota redbull

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il ragazzino debutterà su una macchina probabilmente decente, cosa che non succedeva da anni a quelli che dovevano guidare le indegne Sauberozze.

Ora deve pensare solo a demolire 1463479116_ericsson-T10.jpg

Non ci saranno scuse, con un compagno di box così modesto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Charles Leclerc: "I always followed that red car that I had fallen in love with right away. I liked Kimi, but above all I liked Ferrari. Regardless of who was in the car."

 

Allora è destino :wub:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non male come debutto, non ultimo. Con un po' di confidenza in più lo voglio davanti ad Ericsson.

Share this post


Link to post
Share on other sites

DZHlAgcW0AAQfVY.jpg

 

Un'immagine del sorpasso in ripartenza dalla SC, su Lance Stroll.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Superare in pista una Williams, che con tutti i problemi è pur sempre motorizzata Mercedes, dà un pò di smalto alla prova di Leclerc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×