Jump to content
maxilrosso

Charles Leclerc il Valoroso

Charles nel 2021  

34 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 2. Piazzamento finale dopo l'ottavo posto del 2020?

    • Quarto
    • Quinto
    • Sesto
    • Settimo
      0
    • Ottavo
      0
    • Nono o peggio

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 03/01/2021 at 09:43 AM

Recommended Posts

17 hours ago, Bombarolo di Torino said:

Lui voleva rientrare subito ma essendo il team pronto per Sainz ha deciso di rimanere fuori per non fare macello, dopo doveva rientrare ma si è creata confusione nella comunicazione con il Box. Prima decidono insieme di rientrare dopo Leclerc chiede se pittando perdono tutto e il box gli risponde che se riesce a stare in pista è meglio e dopo all'ultimo gli dicono di rientrare. Leclerc era indeciso e alla fine non è rientrato. Non ci può assolutamente essere confusione nel box e non puoi assolutamente dire a un pilota (specie come Leclerc) che se riesce a stare in pista è meglio.

 

Aggiungo che se provava a rientrare quando glie lo urla Marcos si sarebbe schiantato.  In un mondo ideale avrebbero dovuto fare un double stack subito lui e Carlos.

 

A me non me ne frega di trovare colpevoli (è colpa sia di leclerc che del team) ma la cosa fondamentale è non avere confusione nelle comunicazioni radio quando vai ai 250 in una pista mezza bagnata con gomme d'asciutto a tre giri dalla fine.

 

come la si vede vede ieri e' andata a botta di culo

fino ad un certo punto solo una curva riceveva qualche goccia di pioggia, anche a 5 giri dalla fine quando la situazione e'peggiorata a chiazze, stile SPA, quindi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mercedes: “Verstappen si è fermato per le intermedie. Norris potrebbe fare lo stesso. Abbiamo spazio libero dietro. Quindi box, box, box”.

 

Hamilton: “Sta smettendo di piovere ragazzi”.

 

Mercedes: “Box, box. Sosta confermata. Ne sta arrivando di più”

 

Ecco come si vincono queste gare, si impone il muretto. Non importa cosa dice il pilota. Norris e Leclerc sono incolpevoli

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

Mercedes: “Verstappen si è fermato per le intermedie. Norris potrebbe fare lo stesso. Abbiamo spazio libero dietro. Quindi box, box, box”.

 

Hamilton: “Sta smettendo di piovere ragazzi”.

 

Mercedes: “Box, box. Sosta confermata. Ne sta arrivando di più”

 

Ecco come si vincono queste gare, si impone il muretto. Non importa cosa dice il pilota. Norris e Leclerc sono incolpevoli

Si i piloti con le hard hanno pittato subito perchè erano in crisi nera con le gomme. Sainz in due giri ha perso 15 secondi da Leclerc praticamente che lo aveva raggiunto. Mercedes ha capito che sarebbe arrivato un secondo scroscio d'acqua più intenso del precedente e agito di conseguenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

"Verstappen si è fermato" era tutto ciò che Lewis aveva bisogno di sentire, al giro prima pure lui era rimasto fuori nonostante il richiamo dai box, il secondo posto era garantito, buono per il mondiale. Per Lando/McLaren era una scelta molto più difficile da fare, giustamente volevano la vittoria e non si sono accontentati del secondo posto.

Questa volta è andata così, la prossima volta finirà come a Hockenheim 2000 e vincerà chi rimarrà fuori con le slick.

Ferrari avrebbe dovuto richiamare Leclerc rischiando prima di tutti gli altri perchè lui era quello dietro e sarebbe finito secondo, ma col senno di poi è facile parlare...

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

Ecco come si vincono queste gare, si impone il muretto.

 

Ma quando mai...

Ci sono tanti casi passati in cui il pilota ha fatto di testa sua decidendo di restare fuori o rientrare contro il parere del muretto e l'ha azzeccata... Vi ricordate Button che ogni tanto così piazzava il risultato?

Adesso vogliamo fare passare i team come gli unici a saper cosa è meglio quando non è sempre così

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Beyond ha scritto:

 

Ma quando mai...

Ci sono tanti casi passati in cui il pilota ha fatto di testa sua decidendo di restare fuori o rientrare contro il parere del muretto e l'ha azzeccata... Vi ricordate Button che ogni tanto così piazzava il risultato?

Adesso vogliamo fare passare i team come gli unici a saper cosa è meglio quando non è sempre così

 

Pioveva anche in quei casi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, L.Costigan ha scritto:

 

Pioveva anche in quei casi?

Certo non ricordi? Ma poi basta avere un po' di memoria per ricordare molti casi in condizioni miste di muretto che fa una scelta che si rivela sbagliata. Alla fine Hamilton era il più facilitato perché il 2 posto era sicuro, norris il più svantaggiato, quelli dietro come Leclerc in rimonta pure hanno avuto dei dubbi, seppur nel suo caso lui stesso ha deciso di non rientrare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minutes ago, L.Costigan said:

Mercedes: “Verstappen si è fermato per le intermedie. Norris potrebbe fare lo stesso. Abbiamo spazio libero dietro. Quindi box, box, box”.

 

Hamilton: “Sta smettendo di piovere ragazzi”.

 

Mercedes: “Box, box. Sosta confermata. Ne sta arrivando di più”

 

Ecco come si vincono queste gare, si impone il muretto. Non importa cosa dice il pilota. Norris e Leclerc sono incolpevoli

me la sto riguardando , quella chiamata li e' stata fatta al 50 esimo giro, ma al 48 esimo gli hanno fato la stessa chiamata e lui ha tirato dritto

non aveva scelta

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Beyond ha scritto:

Certo non ricordi? Ma poi basta avere un po' di memoria per ricordare molti casi in condizioni miste di muretto che fa una scelta che si rivela sbagliata. Alla fine Hamilton era il più facilitato perché il 2 posto era sicuro, norris il più svantaggiato, quelli dietro come Leclerc in rimonta pure hanno avuto dei dubbi, seppur nel suo caso lui stesso ha deciso di non rientrare 

 

No, non ricordo. E non ho buona memoria. Non mi viene in mente nessuna gara dove il pilota sia rimasto fuori con gomme da asciutto indovinando il meteo o viceversa chiedendo il pit per gomme da bagnato contro le previsioni del team. Se invece te le ricordi sarei curioso di sapere quali sono.

 

Adesso mi vengono in mente solo episodi dove alcuni piloti, in accordo con il team, hanno preso il rischio del cambio gomme sperando di azzeccare il meteo, per poi invece dover ricambiare poco dopo per aver sbagliato la scelta. Questo si, succede di frequente. Ma non ha niente a che vedere con quello che stiamo dicendo io e te.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minutes ago, L.Costigan said:

 

No, non ricordo. E non ho buona memoria. Non mi viene in mente nessuna gara dove il pilota sia rimasto fuori con gomme da asciutto indovinando il meteo o viceversa chiedendo il pit per gomme da bagnato contro le previsioni del team. Se invece te le ricordi sarei curioso di sapere quali sono.

 

Adesso mi vengono in mente solo episodi dove alcuni piloti, in accordo con il team, hanno preso il rischio del cambio gomme sperando di azzeccare il meteo, per poi invece dover ricambiare poco dopo per aver sbagliato la scelta. Questo si, succede di frequente. Ma non ha niente a che vedere con quello che stiamo dicendo io e te.

 

Canada 2011 e Germania 2000, le prime che mi vengono in mente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non erro l'ultima vittoria di button quella a interlagos 2012 la ottenne decidendo di non fermarsi quando piovigginava, mentre Hamilton e gli altri seguendo il muretto pittarono sbagliando. Poi la gara andò anche sotto sc ma but aveva accumulato un vantaggio enorme con la sua scelta nel frattempo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah, Brasile 2008 :massa1:

 

O Europa 2007 :fer5m::massa3:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche hamilton ha detto che fosse stato per lui, non si fermava. Ma la squadra si imposta,  anche se al volante ci sono 7 titoli e 99 vittorie.

Alla ferrari c'è un giovane alle prime armi, che al momento ha quasi tutti zero in casella. Dovevi farlo fermare. Punto.  Non che gli dici se riesci a tenere la macchina, stai in pista. Per dire una cosa del genere, basto anche io.  Non servono dt, strateghi, il mitico garage a maranello.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leclerc sarebbe un giovane alle prime armi?? 73 gare corse in 4 anni, quasi tutti i passati campioni avevano già un titolo in saccoccia dopo tante gare... Non è mica un pivello

Share this post


Link to post
Share on other sites

@ClaudioMuse grazie per le citazioni. Hai davvero un ottima memoria. Ti invidio..

 

Comunque le gare che mi hai citato sono tutte gare svolte sotto l'acqua o con le condizioni in continuo cambiamento. Quali sono gli episodi dove il muretto ha lasciato che decidesse il pilota se cambiare mescola o meno?

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

@ClaudioMuse grazie per le citazioni. Hai davvero un ottima memoria. Ti invidio..

 

Comunque le gare che mi hai citato sono tutte gare svolte sotto l'acqua o con le condizioni in continuo cambiamento. Quali sono gli episodi dove il muretto ha lasciato che decidesse il pilota se cambiare mescola o meno?

 

Se non erro, Button in Australia 2010 prese da solo una decisione azzeccatissima.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Beyond ha scritto:

Leclerc sarebbe un giovane alle prime armi?? 73 gare corse in 4 anni, quasi tutti i passati campioni avevano già un titolo in saccoccia dopo tante gare... Non è mica un pivello

Eh certo  verstappen infatti ha 2 mondiali.... ma per favore. Non fai nemmeno più ridere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minute ago, L.Costigan said:

Comunque le gare che mi hai citato sono tutte gare svolte sotto l'acqua o con le condizioni in continuo cambiamento. Quali sono gli episodi dove il muretto ha lasciato che decidesse il pilota se cambiare mescola o meno?

 

All'epoca i team radio non erano popolari come allora, ma faccio qualche esempio:

Germania 2000, Barrichello parte 18esimo e risale ai margini della zona punti, inizia a piovere, tutti vanno su intermedie, tranne lui che resta fuori e vince con slick sotto la pioggia che incalza.

Canada 2011: Buttono era scivolato in fondo e doppiato, grazie a vari casini e SC imbrocca il momento giusto per passare alle slick e sembra essere l'unico a farle funzionare, sorpassa Webber, Schumacher e vettelino e vince.

Brasile 2008 credo la ricordino tutti

Europa 2007: devo aver sognato della pioggia che forse non c'era 9o forse sì?), ma mi è venuto in mente il podio di Piquet in Germania o quello di barrichello in Inghilterra con la Honda, sempre dovuti a scelte di gomme al momento giusto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, ggr ha scritto:

Eh certo  verstappen infatti ha 2 mondiali.... ma per favore. Non fai nemmeno più ridere.

Sei tu che fai ridere scrivendo che Leclerc sarebbe un pilota alle prime armi :lecwink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ClaudioMuse ha scritto:

 

All'epoca i team radio non erano popolari come allora, ma faccio qualche esempio:

Germania 2000, Barrichello parte 18esimo e risale ai margini della zona punti, inizia a piovere, tutti vanno su intermedie, tranne lui che resta fuori e vince con slick sotto la pioggia che incalza.

Canada 2011: Buttono era scivolato in fondo e doppiato, grazie a vari casini e SC imbrocca il momento giusto per passare alle slick e sembra essere l'unico a farle funzionare, sorpassa Webber, Schumacher e vettelino e vince.

Brasile 2008 credo la ricordino tutti

Europa 2007: devo aver sognato della pioggia che forse non c'era 9o forse sì?), ma mi è venuto in mente il podio di Piquet in Germania o quello di barrichello in Inghilterra con la Honda, sempre dovuti a scelte di gomme al momento giusto.

Al Ring nel 2007 alla fine venne giù della pioggia. Ma nulla di eccezionale.
Nel 2008 a Silverstone Barrichello fu chiamato ai box per tempo e fece terzo.

Io credo che ieri Leclerc abbia sbagliato, perché a un certo punto lo dovresti capire da te che le condizioni sono troppo difficili per restare in pista con le slick... Ma anche il box ha fatto i suoi casini. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×