Jump to content
Sign in to follow this  
VincenzoFerrari

Sistema punteggi

Recommended Posts

E andato benissimo per decenni, nessuno apriva topic "sistema punteggi"

Share this post


Link to post
Share on other sites

No finché non tornano al 9-6-4, sarà il topic di protesta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare ci fosse anche un topic già aperto sul tema...

Share this post


Link to post
Share on other sites

NBK... nessuno crederà mai che io abbia commesso un errore così grossolano e soprattutto che io rinneghi il sistema di punteggio più equo della storia della F1, a parte quello a medaglie. :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

qual è la logica per cui il 9-6-ecc è meglio del 10-6-ecc ? non vale perché si è usato per 40 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SI parla ancora di punteggi?

 

Ci riprovo: il migliore è ancora il 9 - 6 - 4 - 3 - 2 - 1.

 

:asd:

 

O questo o quello successivo 10-6-4-3-2-1.

I migliori in assoluto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea di dare punti a tutti i piloti che finiscono la gara non sarebbe malvagia, se ti ritiri zero punti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

qual è la logica per cui il 9-6-ecc è meglio del 10-6-ecc ? non vale perché si è usato per 40 anni.

 

Da parte mia non è meglio, lo preferisco perché quando ho iniziato a seguire la F1 era in vigore quello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, cari bimbiminkia. Avete due opzioni:

 

1) 10 6 4 3 2 1

 

2) 9 6 3 2 1 con scarto di un terzo dei risultati, al giorno d'oggi sette gare su 21 oppure 6 su 18.

 

Se invece volete un sistema "moderno", eccolo:

 

1) qualifiche: 100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0.5

 

2) gara: 999 666 444 333 222 111 100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 8 6 4 2

 

3) pilota con più giri in testa 100

 

4) bonus per tutti i piloti che hanno fatto un giro in testa 50

 

5) doppietta (pole vittoria) bonus 200

 

6) tripletta (pole vittoria e giro veloce) bonus 300

 

7) giro più veloce: 100

 

8) risultato di metà gara 50 45 40 35 30 25 20 15 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0.5 0.25

Share this post


Link to post
Share on other sites

qual è la logica per cui il 9-6-ecc è meglio del 10-6-ecc ? non vale perché si è usato per 40 anni.

 

Perchè? Squadra che vince non si tocca.

 

Indipendentemente da questo io lo "sento" più equo. Non so cosa dica la matematica. :smile2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il sistema con gli scarti sarà anche affascinante e nostalgico, ma al giorno d'oggi, con l'affidabilità delle attuali monoposto non mi sembra il massimo della sportività.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, cari bimbiminkia. Avete due opzioni:

 

1) 10 6 4 3 2 1

 

2) 9 6 3 2 1 con scarto di un terzo dei risultati, al giorno d'oggi sette gare su 21 oppure 6 su 18.

 

Se invece volete un sistema "moderno", eccolo:

 

1) qualifiche: 100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0.5

 

2) gara: 999 666 444 333 222 111 100 90 80 70 60 50 40 30 20 10 8 6 4 2

 

3) pilota con più giri in testa 100

 

4) bonus per tutti i piloti che hanno fatto un giro in testa 50

 

5) doppietta (pole vittoria) bonus 200

 

6) tripletta (pole vittoria e giro veloce) bonus 300

 

7) giro più veloce: 100

 

8) risultato di metà gara 50 45 40 35 30 25 20 15 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0.5 0.25

 

Lo studierò... :yes:

 

Ammetto comunque che - dopo un iniziale scetticismo - la soluzione senza punti (non proprio le medaglie) che tiene conto dei piazzamenti è affascinante. Certo però sarebbe difficile digerire (ma ora non accade più) che un pilota vinca una gara (o arrivi sul podio) e si ritiri in tutte le altre si classifichi meglio di un altro che ha solo piazzamenti nelle retrovie, in quanto - se non ricordo male - un risultato migliore (es. 1 x 1°) vale più di tot risultati peggiori (es. 10 x 2°)...

 

Se invece non ho capito nulla di questa proposta (era di Ickx?) ri-spiegatemela, per favore...

 

Il sistema con gli scarti sarà anche affascinante e nostalgico, ma al giorno d'oggi, con l'affidabilità delle attuali monoposto non mi sembra il massimo della sportività.

 

Io non l'ho mai amato, nè compresa la necessità...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

qual è la logica per cui il 9-6-ecc è meglio del 10-6-ecc ? non vale perché si è usato per 40 anni.

Perchè? Squadra che vince non si tocca.

 

Indipendentemente da questo io lo "sento" più equo. Non so cosa dica la matematica. :smile2:

boh era solo una curiosità, se c'era un motivo ponderato o se è perché ci sei cresciuto.

 

è curioso comunque che apprezzi il sistema a medaglie, che premia massimamente la vittoria, ma preferisci un sistema di punteggi che premia meno la vittoria rispetto a un altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai ragione, è curioso. Principalmente sono legato affettivamente al sistema che ho conosciuto per primo, come F.126ck. È una cosa adolescenziale. Comunque lo ritengo veramente buono e non amo le classifiche con miliardi di punti.

 

L'altro sistema è sportivo, equo ed onesto, ma bisogna staccarsi dalla logica del "raccogliere punti" e della "regolarità". È questa la mia fatica: passare dalla "nota" mentalità di raccolta punti per un obiettivo finale a quella di massima prestazione ad ogni gara...

 

Che poi in realtà - soprattutto attualmente con le vetture che raramente si rompono - alla fine portano agli stessi risultati...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Troppe opzioni Chatruc...i piloti devono concentrarsi sulla gara non sui punti...sono d'accordo però sui punti in qualifica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ci vuole per ogni squadra un ragioniere ed un pallottoliere caro chatruc. Troppo incasinato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il punteggio attuale va benissimo e non ha nessun difetto particolare. premia il giusto la vittoria e dà valore ai primi 10 piazzati, una ovvia necessità nell'era contemporanea. fosse per me, si potrebbe benissimo premiare con i punti tutti i partenti, come in motogp, così si valorizzerebbero anche le gare di chi è dietro e magari non ha molto stimolo nel tentare l'attacco al 15 posto.

 

le diatribe sui 10 o 9 punti le trovo anacronistiche e prive di fondamento poi, del resto non è che se un sistema è stato usato nel passato debba essere ottimo anche oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beyond, una volta tutto era migliore. Questa è legge ed è un motivo sufficiente... dovresti saperlo. :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×