Jump to content
Sign in to follow this  
Ruberekus

2017.08 | Gran Premio d'Azerbaijan - Baku [Gara - Commenti]

Recommended Posts

poi si vede bene che vettel non aveva intenzione di colpire a ruotate lewis lo voleva solo mandare a fanc*lo...come ha toccato il volante la macchinba gli e' partita...

 

pure io credo a una situazione simile, è veramente strano pensare che uno in lotta per la vittoria decida di buttare la gara andando a tamponare l'avversario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il blog di turrini AHAHAHAHAHAAHAHHAHAHAHAHAH, quasi quasi vado a fare un salto per vedere il livello di porcile

Le telecronache di Sky F1 sono uno scandalo enorme , però il problema è Meda , che si è sempre comportato così e si sa per chi tifa

Share this post


Link to post
Share on other sites

poi si vede bene che vettel non aveva intenzione di colpire a ruotate lewis lo voleva solo mandare a fanc*lo...come ha toccato il volante la macchinba gli e' partita...

 

sono d'accordo, difficile immaginare che possa pensare di prendere a ruotate un avversario senza finire male

 

detto questo è stata comunque una cagata assurda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bottas alquanto viscido in partenza, mi sarei vergognato a farmi vedere sul podio al suo posto, Hamilton quasi uguale, i commissari sono tornati ridicoli come ai bei tempi si vede che il bonifico mercedes è arrivato, una delle gare più ridicole mai viste

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inutile commentare il podio, troppo c*lo per tutti e tre.

Hamilton -Vettel : entrambi devono darsi una regolata, il primo con le frenate sotto SC che non è la prova volta che fa, il secondo con la schiuma alla bocca che gli sale quando sente di aver subito un torto.

Troppo per due che si giocano un mondiale cosi' tirato.

la differenza é che mentre uno viene punito l'altro rimane indenne (per non parlare di Bottas)

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica certezza è che qualunque cosa succede la Mercedes la fa sempre franca.

Bottas non è di certo la prima volta che demolisce Kimi al via, eppure sempre impunito.

Velo pietoso su #KingLewis che non ha bisogno dei giochetti di scuderia, ma chiede al compagno di ostacolare Vettel.

Seb penalizzato giustamente, ma come al solito penalizzano solamente lui (vedi Messico l'anno scorso).

Per fortuna oggi la giustizia divina ci ha messo una pezza con il pit inaspettato di Hamilton.

E intanto Seb con il motore vecchio depotenziato arriva davanti a Bello Figo e il suo pulsante magico. Per come si erano messe le cose va bene così.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

con bottas pero' si puo' dire che e' stato un incidente di gara...e' salito sul cordolo un po' troppo bruscamente e ha colpito kimi....ha sbagliato ma non doveva essere punito per cio'....

 

P.S ma siamo proprio sicuri che senza il problema di lewis si avrebbe avuta la penalita' di vettel? Io non ne sono tanto convinto!!

Edited by mclarenforever

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel oggi si è comportato da schifoso e peggio di lui la FIA. Abbiamo scoperto che andare volontariamente addosso agli altri costa solo uno stop and go.

 

ok, ora puoi tornare sulla luna

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardare onboard di Bottas e Vettel per capire che Raikkonen ha lasciato tutto lo spazio del mondo. Bottas "causing a collision", penalità.

 

Per trovare l'ultima penalità inflitta a un pilota Mercedes bisogna risalire ai tempi dell'Impero Bizantino quando i gran premi si facevano con le bighe...

Share this post


Link to post
Share on other sites

con bottas pero' si puo' dire che e' stato un incidente di gara...e' salito sul cordolo un po' troppo bruscamente e ha colpito kimi....ha sbagliato ma non doveva essere punito per cio'....

 

io gli avrei dato 10 secondi bonus sul tempo di gara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due paroline sui commissari le vogliamo fare ?

Vedasi la Toro Rosso di Kvyat o la Safety Car richiamata per i detriti persi da Raikkonen dopo poco

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

in un itervista a sky uk lewis dice che l'incidente e' gia' acqua passata....aggiunge solo che quello che ha fatto vettel e' stato pericoloso e nonnostante tutto ha solo preso 10 secondi di penalita'...

 

Vettel nel rispondere non si sofferma sulla sua ruotata ma dice che e' certo che lewis non lo ha fatto apposta ma comunque non era una cosa da fare e che se aveva delle difficolta' con le gomme e ha frenato doveva sapere che chi era dietro aveva le stesse difficolta' o forse anche di piu' .....e non avrebbe dovuto rallentare come ha fatto....

 

Pero' dico da quant'e' che chi viene tamponato ha colpa? Che fa' il codice della strata e' cambiato da quanto ho lasciato l'Italia e ora chi viene tamponato viene punito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un saluto, vi leggo spesso, vorrei dire la mia su questo casino.

Ora, indipendentemente dalla propria fede sportiva, ci sono un paio di cose che non tornano.

La prima è il fatto che Bottas non ha preso penalità, francamente incredible.

La seconda è il tempismo della penalità (meritata) a Vettel.

Per me i commissari erano nel panico, non sapevano cosa fare perché dare una penalità solo a Vettel avrebbe innescato polemiche evidenti, darla anche ad Hamilton (altrettanto meritata) è politicamente complicato.

Appena arrivato il problema a Louis si sono trovati la soluzione a portata di mano, riazzerare tutto, mettendo tutti e due indietro.

Non so se Hamilton avrebbe meritato un drive through piuttosto che una penalità in secondi, però così c'è il sentore che non tutto è andato come sarebbe dovuto andare.

Per il resto, per me si devono entrambi dare una regolata, Sebastian dá troppo di testa, Louis è un antisportivo, e non lo scopriamo ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

con bottas pero' si puo' dire che e' stato un incidente di gara...e' salito sul cordolo un po' troppo bruscamente e ha colpito kimi....ha sbagliato ma non doveva essere punito per cio'....

 

P.S ma siamo proprio sicuri che senza il problema di lewis si avrebbe avuta la penalita' di vettel? Io non ne sono tanto convinto!!

 

Sul p.s. ho lo stesso dubbio ma va beh, Seb penalizzato, giusto così, fine. Il problema è che il metro di giudizio è sempre diverso.

 

Per me Bottas ha la piena responsabilità dell'incidente, ormai era dietro, doveva stare più attento. Anche in Spagna manovra uguale: è ormai dietro, cerca di insistere e aggancia Kimi al posteriore. Tenere in pista un pilota solo per eliminare gli avversari e lasciar passare il caposquadra è ridicolo. A parti invertite a Kimi avrebbero dato un DT dopo un nanosecondo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Pero' dico da quant'e' che chi viene tamponato ha colpa?

 

mica è la prima volta che sotto sc uno fa il cretino frenando troppo e causa incidenti dietro. la colpa in quel caso mica è del tamponatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

con bottas pero' si puo' dire che e' stato un incidente di gara...e' salito sul cordolo un po' troppo bruscamente e ha colpito kimi....ha sbagliato ma non doveva essere punito per cio'....

 

P.S ma siamo proprio sicuri che senza il problema di lewis si avrebbe avuta la penalita' di vettel? Io non ne sono tanto convinto!!

 

Sul p.s. ho lo stesso dubbio ma va beh, Seb penalizzato, giusto così, fine. Il problema è che il metro di giudizio è sempre diverso.

 

Per me Bottas ha la piena responsabilità dell'incidente, ormai era dietro, doveva stare più attento. Anche in Spagna manovra uguale: è ormai dietro, cerca di insistere e aggancia Kimi al posteriore. Tenere in pista un pilota solo per eliminare gli avversari e lasciar passare il caposquadra è ridicolo. A parti invertite a Kimi avrebbero dato un DT dopo un nanosecondo.

 

 

Non sarebbe servito, avrebbe parcheggiato dopo qualche metro ritirato. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Non sarebbe servito, avrebbe parcheggiato dopo qualche metro ritirato. :asd:

 

 

Avrebbero convertito la penalità con 3 o 5 posizioni sulla griglia in Austria...

:lol2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vettel: reazione esagerata, anche se gli fosse davvero "scappato il volante" non puoi fare un'azione intimidatrice di quel tipo, ti devi limitare a mandarlo a quel paese, come peraltro aveva fatto, e magari a richiedere una penalità per lui (come minimo, un richiamo).

Bravissimo però a gestire l'avversario dopo l'ultima ripartenza, resistendo e recuperando nel misto ad una Mercedes con un super-boost, chiamarlo "pilotino" è una delle cose più ridicole che ho letto negli ultimi tre anni.

 

Hamilton: sempre più insopportabile, questo "wannabe Ayrton Senna". Mi fa perfino recuperare il brasiliano sul piano della "simpatia", anche Ayrton era super-mediatico ma almeno parlava di Dio, di etica sportiva (per quanto tutta sua ...), di grandi imprese. Quasi un predicatore semi-ascetico.

Questo invece passa regolarmente da azioni discutibili in gara (solitamente impunite) a party fino a tarda notte, Vips, cantanti, attori, wags, gnocca a go-go e violazioni pure del codice stradale. Ora, in parte sarà anche l'invidia che parla in me, ma solo in parte ...

Una bella pacca sulla spalla alla protezione-testa della Mercedes, ha rimesso a posto le cose sul piano della "giustizia".

 

Bottas: come si possa sfangarla così dopo aver crashato il povero ed incolpevole Raikkonen, devo ancora capirlo. O forse l'ho capito.

 

Ricciardo: non ricordo, come si chiama di nome? Gastone?

 

Stroll: o è Stroll che si chiama Gastone? Vabbè, dai, sarà anche (anzi è) un ragazzo con la valigia ma tutto sommato oggi ha fatto il massimo che poteva fare. Bene così.

 

Raikkonen: quando le cavolate non le fa lui, gliele fanno gli altri (come oggi). Alterno tra irritazione verso un talento ormai quasi perduto ed umana simpatia per il nuovo "Calimero" della F1.

 

 

 

 




Pero' dico da quant'e' che chi viene tamponato ha colpa? Che fa' il codice della strata e' cambiato da quanto ho lasciato l'Italia e ora chi viene tamponato viene punito?

 

ROTFL!

Ancora qualcuno che usa questa argomentazione farlocca?

Se il codice della strada fosse applicabile alla F1 allora almeno 19 piloti su 20 (ovvero tutti meno il primo) sarebbero multati ad ogni GP per non aver rispettato la distanza minima di sicurezza.

 

Edited by Astor

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×