Jump to content
effe

Mercato piloti 2018

Recommended Posts

Certo che volere Raikkonen in Ferrari perché arriva sicuramente e consapevolmente dietro Vettel è di una tristezza sconcertante, come ai tempi di Barrichello solo che con Kimi non si rischia di dover fare figure di m***a in mondovisione come in Austria nel 2002, tristezza infinita!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto una notizia per la "seconda fascia" dei sedili: pare che Palmer lascerà la Renault a fine stagione. Che sia una svolta in direzione dell´idea propiziata da @Rio?

Edited by Asturias

Share this post


Link to post
Share on other sites

F126.ck

 

È riduttivo pensarla così. Kimi serve perché è un grande e un grande personaggio e i tifosi lo adorano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si serve per mantenere stabile l'equilibrio :up: con 3 decimi al giro quando va bene l'equilibrio non è a rischio

 

Un giorno potremo dire che il grande Vettel ha messo al suo posto tutti i compagni di squadra come Schumacher, Alonso, Valentino Rossi :up:

 

L'ultimo campione del mondo in Ferrari che si guadagna gli ultimi stipendi prima della pensione restando buono buono dietro al capo

 

che Tristezza!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sembra che stai un po' travisando e semplificando il discorso, con tutto il rispetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora perché Ricciardo romperebbe gli equilibri in squadra e Kimi no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ricciardo oggi dovrebbe essere più performante di kimi quindi se lo sostituisse sarebbe una situazione nuova

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi è sbagliato dire, alla faccia della diplomazia, che Kimi in Ferrari è perfetto perché arriva dietro e sta zitto?

 

ed io sbaglio a sentirmi triste a leggere i tifosi di Vettel scrivere che Kimi è perfetto per la Ferrari?

Edited by F.126ck

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora perché Ricciardo romperebbe gli equilibri in squadra e Kimi no?

 

io pensavo di fare un discorso un po' più complesso, non volevo buttarla in caciara e dire che Raikkonen va bene perché sta dietro

 

un team di F1 è qualcosa di molto complesso in cui raggiungere un equilibrio in cui la squadra funziona richiede tempo e sforzi

 

a me sembra che in questi anni, a parte qualche episodio spiacevole dell'anno scorso, le cose abbiano funzionato abbastanza bene tra i due in Ferrari: Raikkonen è molto bravo a trovare assetti e dare indicazioni alla squadra, i due vanno d'accordo e hanno stili di guida simili (o almeno non agli antipodi), quindi il lavoro di squadra funziona (e penso che lo abbiamo visto anche quest'anno in cui dal venerdì al sabato riescono a trovare la quadra e andare forte entrambi, più o meno)

 

in più, ma non solo, Raikkonen è consapevole che è ormai a fine carriera per cui anche se Vettel gli sta davanti non impazzisce; è triste da dire ? forse sì, ma è un dato di fatto ed è parte del discorso (non l'unica parte del discorso, per come la vedo io)

 

ora, se prendi Ricciardo e lo butti dentro, è chiaro che questo equilibrio si rompe e va ricostruito, può funzionare, ma anche no; sicuramente Ricciardo non starebbe dietro a Vettel con la stessa tranquillità di Raikkonen (e viceversa), e non è detto che i rapporto di collaborazione tra i due (al di là della rivalità in pista) funzioni bene come ora

 

con "rottura dell'equilibrio" intendevo tutto questo, non solo la gara a chi ce l'ha più lungo e quanto potrebbe piangere Vettel con Ricciardo che gli sta davanti, mi spiace se ho dato l'impressione di pensarla così

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Tanto per far ricordare, Grosjean negli anni in Lotus quando la Lotus era una signora monoposto,fece delle belle gare ed arrivò anche a podio più di una volta.

Il problema è che gli Alonsiani lo ricordano solo per l'incidente di Spa...questo è il problema.

In realtà io lo ricordo perchè va piano quando non va a muro/contro altri piloti.

 

 

Finn, cosa potrebbe fare Sainz piu di Bottas?

Beh, bisognerebbe provare.

Secondo te, magari, nulla, secondo me, magari, vincere.

Secondo me Carlito è uno buono sul serio.

Bottas puo trovare il weekend in grande spolvero, ma sulla media di un campionato gnaa fa.

Vediamo se mi smentisce.

Preciso che di Bottas me ne frego quanto di Sainz. Ma, ora come ora, credo che sia prematuro parlare di già del sostituto di Bottas.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quotone a rube

Share this post


Link to post
Share on other sites

quoto Rube ma bisogna sottolineare che se fanno la gara a chi ce l'ha piú lungo, vince il nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poco ma scuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo caso mi sembra abbiano ragione tutti, sia quelli che dicono che un pilota non dovrebbe temere questo o quel possibile compagno di squadra, e sia chi dice che Ricciardo potrebbe destabilizzare Vettel, e quindi la serenità in squadra.

Perchè si possono trovare tutte le attenuanti del caso per quel 2014, ma il padrone di casa era Vettel, ed il risultato a fine stagione ha visto 3 sole vittorie per la Redbull, tutte colte da Ricciardo. E credo sia un confronto che gli è stato ricordato, magari indirettamente, spesso negli ultimi anni.

Per cui da una parte l'australiano non farebbe felice l'attuale pilota di punta, e dall'altra la Ferrari dovrebbe fregarsene e cercare di mettere in macchina i migliori disponibili sul mercato.

 

Sono d'accordo anche con f126, per quanto Kimi faccia intravedere ancora dei lampi, sono ormai anni che non mostra piu di essere il pilota vincente di una volta. Se deve stare lì per fare il sicuro secondo, sarebbe meglio per tutti, lui in primis, passare oltre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me questo Vettel, non avrebbe difficoltà a tenere dietro Ricciardo. È maturato da quel "lontano" 2014. Ma io al posto della Ferrari non prenderei mai un pilota che anche in pochi casi, potrebbe rubare qualche punto a Vettel. Quindi Perez e via.

Share this post


Link to post
Share on other sites

quotone a rube

 

Se la mettete sulla forma, con me vincete facile e lo sapete bene, sono entrato nella discussione perché tifiamo la stessa squadra e Vettel piace a tutti e 3 e non sarebbero sorti problemi (incomprensioni)

 

Rube dice che ho travisato ma non mi ha ancora convinto del tutto perché a me pare che la sostanza di quello che abbiamo scritto sia la stessa, l'equilibrio ha funzionato nel 15 e 17, nel 16 un po' meno per quale motivo? e Ricciardo perché lo romperebbe?

 

sul fatto che esprimendomi in quel modo la butto in caciara vi do pienamente ragione e la chiudo quà :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

secondo me anche nel pur brutto 2016 l'equilibrio ha funzionato, gli episodi spiacevoli cui mi riferivo sono state quel paio di gare in cui hanno evidentemente penalizzato Räikkönen per far arrivare davanti Vettel (cosa che credo abbiano fatto per dimostrargli fiducia e impegno, che evidentemente non potevano fare dandogli la macchina che voleva).

 

la differenza tra quel che diciamo io e te, se ho capito bene, è che per te Ricciardo non sarebbe una buona scelta (nei pensieri dei vetteliani) solo perché potrebbe stargli davanti e metterlo in crisi, per me invece questo è solo un aspetto della questione (e se devo essere sincero neanche il più importante, la bastonata se la è già presa, non c'è niente da difendere).

Share this post


Link to post
Share on other sites

nel 2016 seb ha corso sotto al suo standard, soprattutto nel finale di stagione quando anche in qualifica si ammosciò. probabilmente il motivo principale era mentale, ma anche l'auto si vede che non gli era congeniale, cosa opposta con kimi che corse ad un livello davvero buono. il rapporto tra i due è sempre stato ottimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perez andrebbe bene se servissero due prime guide o comunque non uno zerbino di fianco a Vettel. Altrimenti meglio lasciare stare perchè non è il tipo di pilota che ti garantisce di spostarsi in caso di necessità.

Però se non servisse uno zerbino meglio puntare Ricciardo come prima scelta. Diciamo che Perez ci starebbe in caso di problemi per Vettel specifici verso Ricciardo. Lui dice che non esistono ed è pronto a chiunque...

Io rimango sempre sicuro che Perez dei grattacapi li potrebbe dare a Vettel come prestazioni. Vedo alcuni troppo sicuri del contrario.

Edited by biuspeed

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono convinto che il secondo sedile sarà di Grosjean.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×