Jump to content
Sign in to follow this  
crucco

Antonio "Head & Shoulders" Giovinazzi

Recommended Posts

Sarei curioso di sapere se gli intertempi di Giovinazzi fino al S2 fossero meglio o peggio di Ericsson, con il quale era tranquillamente in lotta. Alla fine paga forse la pessima downforce della Sauber. Incidente evitabile, ma stava forzando e si vedeva. Peccato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stare dietro ad Ericsson e sbagliare due volte su due in qualifica non è un gran biglietto da visita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

devo ammettere giovinazzi è promettente però c'è un po' troppa isteria su di lui nei media italiani, lo dipingono come un grande pure dopo una qualifica non certo entusiasmante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ha toppato ed è indifendibile, come però ha toppato Grosjean che è nel giro della f1 dal 2009, solo che il francese è stato più fortunato.

Credo però che questo errore sia anche tollerabile, ha la chance della vita e vuole dimostrare che è un pilota veloce, passato questo treno potrebbe non disputare più una gara di F1, avrà guidato come un indemoniato.
Paga comunque l'inesperienza, ma ha perso la macchina come l'hanno persa in tanti prima di lui. Non sarà il nuovo Senna ma nemmeno l'ultima pippa di turno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

devo ammettere giovinazzi è promettente però c'è un po' troppa isteria su di lui nei media italiani, lo dipingono come un grande pure dopo una qualifica non certo entusiasmante.

È sulla buona strada per essere bruciato. Speriamo che lo lascino un po' in pace.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ha toppato ed è indifendibile, come però ha toppato Grosjean che è nel giro della f1 dal 2009, solo che il francese è stato più fortunato.

 

Credo però che questo errore sia anche tollerabile, ha la chance della vita e vuole dimostrare che è un pilota veloce, passato questo treno potrebbe non disputare più una gara di F1, avrà guidato come un indemoniato.

Paga comunque l'inesperienza, ma ha perso la macchina come l'hanno persa in tanti prima di lui. Non sarà il nuovo Senna ma nemmeno l'ultima pippa di turno.

 

 

Ovviamente chi l'aveva persa prima in ugual modo? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stare dietro ad Ericsson e sbagliare due volte su due in qualifica non è un gran biglietto da visita.

Prima gara balzato in macchina così su due piedi e non ha mai visto il circuito prima. Finisce dietro per un nulla...errorino.

In gara a differenza del più navigato compagno schiva gli incidenti e arriva bene alla fine.

Oggi errore grave solo per i danni (e non è poco per un team del genere) ma pure un Ricciardo si è stampato alla prima e Giovinazzi nella fortuna di sostituire il primo pilota ha avuto la sfiga delle condizioni nelel libere.

Praticamente in Cina, in cui avrebbe dovuto sfruttare le sessioni normali, non lo ha potutto fare e su di lui pesa di più rispetto agli altri titolari.

Per me è veloce e oggi ha voluto tirare, forse oltre il limite, per essere sicuro di finire davanti al compagno.

Per la gara le condizioni saranno difficili ma se è un bel pilota qualcosa di buono tirerà fuori; l'unico problema è se lo buttano fuori quasi subito e il rischio c'è pure questa volta.

Alla fine anche Schumacher (non per paragonarlo ovviamente) ha fatto degli errori da inesperto anche più gravi...fior di fenomeni hanno sbagliato e dopo più gare rispetto a lui di esperienza.

Pure queste macchine, difficili a detta anche dei più forti da tenere, non sono il miglior debutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo che buttato in macchina da un giorno all'altro kobaiashi fece vedere ben altre cose, confermate poi anche in seguito, ma è fuori dalla f1. Anche vettel fu buttato in macchina così, ed anche lì ben altri risultati. O Vandoorne lo scorso anno, come anche ocon con un compagno, e non è difficile, ben piu tosto di Ericsson. E molti altri. Diciamo che al momento non sembra ci stiamo perdendo il campione di domani

Share this post


Link to post
Share on other sites

la gara di domani dirà di più, se Wehrlein sta male comunque ha diverse gare per dimostrare il suo valore. Se ne ha, uscirà, altrimenti le cose andranno come devono :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo che buttato in macchina da un giorno all'altro kobaiashi fece vedere ben altre cose, confermate poi anche in seguito, ma è fuori dalla f1. Anche vettel fu buttato in macchina così, ed anche lì ben altri risultati. O Vandoorne lo scorso anno, come anche ocon con un compagno, e non è difficile, ben piu tosto di Ericsson. E molti altri. Diciamo che al momento non sembra ci stiamo perdendo il campione di domani

Kobaiashi faceva vedere belle cose perchè era sempre a rischio di schiantarsi...Vettel mi sembra un target elevato da paragonare al Giovinazzi e comunque mi pare sia sempre stato coltivato come promessa vera, duellando con Hamilton pure. Altrimenti non avrebbe mai poggiato il sedere sulla bmw (signora macchina all'epoca) così dal "nulla"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Kobaiashi faceva vedere belle cose perchè era sempre a rischio di schiantarsi...

 

ma quando mai? quanto terrorismo psicologico hanno fatto in rai con il loro chiamare kamikaze tutti i giapponesi...

kobayashi era un buon pilota, non commetteva particolari errori e non mi pare abbia in carriera un numero considerevole di incidenti causati da lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I media Italiani lo propongono al posto di Raikkonen

Fate voi .

Se vogliono bruciare un talento questa è la strada migliore

Io vedo un buon pilota , che deve crescere , su cui hanno messo una pressione assurda

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Kobaiashi faceva vedere belle cose perchè era sempre a rischio di schiantarsi...

ma quando mai? quanto terrorismo psicologico hanno fatto in rai con il loro chiamare kamikaze tutti i giapponesi...

kobayashi era un buon pilota, non commetteva particolari errori e non mi pare abbia in carriera un numero considerevole di incidenti causati da lui.

Appunto.

Evitiamo di ripetere le solite ca**ate di Rai/Gazzetta

 

Tornando a Giovinazzi, ha dimostrato di non essere ancora pronto ed è normalissimo! È giovane e ha bisogno di fare esperienza. Lasciatelo crescere e tra qualche anno potrebbe diventare un ottimo pilota.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Imbarazzante. E poi ha rovinato la strategia (una volta tanto azzeccata) di vettel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quel che ho letto ha fatto un'altra delle sue. Magari questo fine settimana servirà ad allentare un po' la pressione inutile che gli hanno messo addosso.

 

Imbarazzante. E poi ha rovinato la strategia (una volta tanto azzeccata) di vettel

Ahia, questa non l'ho sentita. Potrebbe essere un errore fatale allora.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza scuse, altro errore da principiante. In Australia troppo calmo, in Cina troppo frenetico e infatti si è schiantato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×