Jump to content
Froome

Test 2017

Recommended Posts

la velocità nei pit è l'ultimo problema per la Ferrari al momento

Share this post


Link to post
Share on other sites

Te lo dico io domenica prossima, dopo la gara.

 

Troppo comodo, devi saperlo prima! :asd:

 

No, io non arrivo all'ottimismo di graga, anche se apprezzo moltissimo la sua audacia :yes: . Per me Ferrari e Mercedes sono in 3-4 decimi, non so a favore di chi, non mi sbilancio. Poi RB a 5-6 decimi, Williams a 1". Questo per la prima gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Impressionante nel video la progressione nel corso degli anni...si notano tutte le migliorie: velocità in curva spaventosa e vetture come su binari, pochissime correzioni...trazione mostruosa in uscita, traiettorie più larghe per conservare la velocità, vettura molto più stabile ed esente da sobbalzi ma anche da basculamenti anteriori e non ultimo una frenata molto più intensa con staccate al limite e decelerazioni assurde...non fosse per il sound...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque la ferrari entra larga in curva, non so quanto volutamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

sottosterzo ovunque

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me la traiettoria è voluta, magari c'era poco carico aerodinamico, ma la velocità resta più alta così....potrebbe essere anche una decisione stessa del pilota

Share this post


Link to post
Share on other sites

guadagno/perdita curva per curva tra pole hamilton 2016 e kimi 2017

 

Capture-d%E2%80%99%C3%A9cran-2017-03-16-

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante ma non lo capisco... C'è in italiano?



Secondo me la traiettoria è voluta, magari c'era poco carico aerodinamico, ma la velocità resta più alta così....potrebbe essere anche una decisione stessa del pilota

Se fosse voluta vuol dire che la ferrari puo' tirar giù fino a un 1 secondo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un secondo no, suppongo che ci sia una comcomitanza di eventi...sia sottosterzo che stile insomma...bisogna vedere quale è la percentuale maggiore di una rispetto l'altra per cui le curve vengono affrontate così

Share this post


Link to post
Share on other sites

Entrare un metro largo vuol dire allargarsi e perdere strada nelle curve ampie... Tanta roba

Share this post


Link to post
Share on other sites

Virage= curva sortie = uscita; ligne droite = rettilineo, montée = salita e il resto si capisce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dipende anche dalla velocità però...se le curve sono larghe con queste vetture magari conviene rimanere un po' larghi per non perdere velocità...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante ma non lo capisco... C'è in italiano?

 

che c'è da capire? punto per punto sono indicati i secondi guadagnati in totale sul giro e per il singolo tratto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Virage= curva sortie = uscita; ligne droite = rettilineo, montée = salita e il resto si capisce

 

ma gli rispondi pure? :asd: c'è google translate

Share this post


Link to post
Share on other sites

ci metto 10 secondi, non sono mai stato un fan di google translate e magari poteva servire pure a qualcun' altro :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalla 9 in avanti è un massacro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabbe' in poche parole solo ad alte velocità nei rettilinei andavano più forte l'anno scorso, per il resto queste auto sono nettamente più veloci in trazione, frenata e curva

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mercedes negli ultimi 2 anni non ha sbagliato nemmeno un pit stop, a parte lo stop&go di Rosberg sempre pit sotto i 4 secondi, in questo sono stati unici. In Ferrari molto spesso sbagliano (ci mettono di più ad avvitare le ruote o con Raikkonen si dimenticano proprio di farlo)

Non si chiama sbagliare, si dice sabotare

Share this post


Link to post
Share on other sites

normale, nelle curve veloci c'è più aerodinamica, nelle lente più trazione delle gomme

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho trovato questo blog molto interessante, peccato sia tutto in francese :asd:

 

Capture-d%E2%80%99%C3%A9cran-2017-03-17-

 

vettel nel suo giro veloce è passato sul traguardo a 229 km/h :asd:

 

 

The table below summarizes the best sectors achieved by each team (which can therefore be realized with different tires, on different rounds, and with different drivers).

Ferrari 22.78 29.26 26.40 1.18.44

Mercedes 22.99 29.48 26.56 1.19.04

Williams 22.96 29.71 26.57

Red Bull 22.98 29.76 26.66

Toro Rosso 23.24 29.80 26.78

 

Edited by ema00

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×