Jump to content
Sign in to follow this  
Froome

Aspettando il 2017

  

48 members have voted

  1. 1. Scuderia più forte?

    • Redbull di poco su Mercedes
      8
    • Mercedes di poco su Redbull
      20
    • Nettamente Mercedes
      7
    • Nettamente Redbull
      3
    • Ferrari
      4
    • McLaren
      3
    • Altro
      3
  2. 2. A che livello sarà la Ferrari?

    • Macchina più forte
      4
    • Se la può giocare (tipo 2010,2012)
      7
    • Gioca per il secondo posto costruttori
      5
    • Gioca per il terzo posto costruttori
      24
    • Completo disastro
      8


Recommended Posts

la ferrari fa già paura!

soprattutto girando 5 secondi più lenta delle prove :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo questa foto chiedo la riassegnazione del titolo 2016 a Raikkonen

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites

è iniziato il campionato dei test, l'unico che la Ferrari può vincere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'inverno ci sarà da divertirsi con i test, non vedo l'ora :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

paradossalmente è molto più emozionante seguire i test di inizio anno che le gare di quest'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paradossalmente? La cosa più divertente per me sono le presentazioni... :asd: E non da oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E questa schifezza dovrebbe farmi tornare la voglia di F1?

Effettivamente.. bleah

Edited by Fili92

Share this post


Link to post
Share on other sites

paradossalmente è molto più emozionante seguire i test di inizio anno che le gare di quest'anno

 

 

Paradossalmente? La cosa più divertente per me sono le presentazioni... :asd: E non da oggi.

 

 

Sicuramente sono meglio di vedere Red Bull o Mercedes che si presenta al primo GP e molla 1 secondo a giro al terzo classificato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La FIA ufficializza la prima bozza di calendario mondiale per la stagione 2017

Spunta il Gran Premio di Hockenheim

1480171010059.jpg

Con una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito ufficiale, la Federazione Internazionale dell’Automobile ha diramato una prima bozza del prossimo calendario mondiale per la stagione 2017. Al contrario delle previsioni iniziali e delle news circolate nei giorni scorsi spuntano il Gran Premio di Germania ad Hockenheim e l’appuntamento in Canada. Tolto l’asterisco, invece, sul Gran Premio d’Italia a Monza. Scompare inoltre il Gran Premio d’Europa visto che la corsa a Baku cambierà la propria denominazione in “Gran Premio d’Azerbaijan”.

La bozza definitiva sarà approvata il prossimo mercoledì a Parigi durate il World Motor Sport Council (WMSC).

26 March – Australia (Melbourne)
9 April – China (Shanghai)
16 April – Bahrain (Bahrain)
30 April – Russia (Sochi)
14 May – Spain (Barcelona)
28 May – Monaco (Monte Carlo)
11 June – Canada (Montreal)*
18 June – Azerbaijan (Baku)
2 July – Austria (Spielberg)
9 July – United Kingdom (Silverstone)
23 July – Hungary (Budapest)
30 July – Germany (Hockenheim)*
27 August – Belgium (Spa-Francorchamps)
3 September – Italy (Monza)
17 September – Malaysia (Sepang)
1 October – Singapore (Singapore)
8 October – Japan (Suzuka)
22 October – USA (Austin)
5 November – Mexico (Mexico City)
12 November – Brazil (Sao Paulo)*
26 November – United Arab Emirates (Abu Dhabi)

*Subject to confirmation

Roberto Valenti

29th novembre, 2016

---

http://f1grandprix.motorionline.com/la-fia-ufficializza-la-prima-bozza-di-calendario-mondiale-per-la-stagione-2017/

---

Vedete che, anche senza soldi, gli organizzatori di Hockenheim forse ce la fanno? Toto, spiegaci tu... perché Ferrarista, Asturias ed io dovremo darvi dei soldi? Perchè non credo che la Mercedes si farà carico di questo onere, il circuito di Hockenheim ha un budget controllato ed Ecclestone sicuramente non rinuncerà ai soldini. Anzi, la Mercedes, ripartendosi la torta insieme agli altri teams forti, ci guadagnerà pure.

Quindi non resta che mungere i contribuenti del Land Baden-Württemberg.

 

 

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

come fai a essere sicuro che prenderanno i soldi dai contribuenti ? mica è l'Italia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conosci il detto: "tutto il mondo è paese"?

 

Ecco.

 

Naturalmente non posso esserne sicuro, anzi... ma è purtroppo un'eventualità.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Abu Dhabi, Pirelli completa il programma di sviluppo delle mescole 2017 Hembery: "Un ringraziamento va a Ferrari, Red Bull e Mercedes"

15181635_10154018278992411_5925184340104

L’ultimo giorno dei test con pneumatici in versione 2017 (su un totale complessivo di 24 giornate) ha visto scendere in pista sul circuito di Yas Marina tutte e tre le monoposto muletto di Mercedes, Red Bull e Ferrari. Si tratta di vetture 2015 modificate e progettate per simulare i nuovi regolamenti del prossimo anno che porteranno a un aumento in termini di velocità di cinque secondi al giro rispetto allo scorso anno. Per realizzare i pneumatici più adatti ai nuovi carichi incrementati, Pirelli ha testato numerose mescole e strutture, con il lavoro di sviluppo che è proseguito oggi a Yas Marina dalle 9.00 alle 18.00 in condizioni di caldo e asciutto.

Le tre monoposto hanno completato un totale complessivo di 331 giri, equivalenti a circa 1839 chilometri o sei distanze del Gran Premio di Abu Dhabi. Sono stati testati circa 96 diversi prototipi, con tutti i team che hanno provato una varietà di specifiche per massimizzare la raccolta dei dati. In pista Kimi Raikkonen per Ferrari, Lewis Hamilton e Pascal Wehrlein su Mercedes, Daniel Ricciardo e Max Verstappen per Red Bull.

Paul Hembery, direttore motorsport Pirelli, ha commentato: “Per l’ultimo test dell’anno, cinque piloti di F1 hanno provato i nostri pneumatici 2017 completando il programma di sviluppo con tre monoposto insieme. Adesso inizia il lavoro più complesso, con la raccolta e l’analisi dei risultati di 24 giorni di test e circa 12.000 chilometri percorsi, per definire i pneumatici con cui correremo il prossimo anno e con i quali verranno equipaggiate le monoposto 2017 nel primo test collettivo del prossimo febbraio. Il nostro ultimo test ad Abu Dhabi è andato secondo i piani e siamo riusciti a raccogliere i dati necessari grazie alle tre monoposto muletto di Mercedes, Red Bull e Ferrari; senza di loro sarebbe stato impossibile svolgere questo intenso programma di sviluppo.”

29th novembre, 2016

---

http://f1grandprix.motorionline.com/abu-dhabi-pirelli-completa-il-programma-di-sviluppo-delle-mescole-2017/

 

 

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difficile capire quanto il vantaggio Mercedes potrà giocare con macchine completamente diverse e motori che si possono rifare/sviluppare senza troppi vincoli.

Diverse le gomme, macchine piu larghe, passo magari diverso, maggior incidenza delle ali, cambierà tutto.

 

Io vedo la Redbull come la favorita, Mercedes, sulla fiducia, poco distante e Ferrari dipendente quasi al 100% dall'impegno e dalla capacità odierna di Bryne.

Mclaren possibile outsider per il secondo/terzo posto, altrimenti, visto il regolamento tutto nuovo che non credo cambierà gia alla stagione successiva, probabile inizio del declino vero, quello in stile Williams dopo l'abbandono di BMW.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difficile capire quanto il vantaggio Mercedes potrà giocare con macchine completamente diverse e motori che si possono rifare/sviluppare senza troppi vincoli.

Diverse le gomme, macchine piu larghe, passo magari diverso, maggior incidenza delle ali, cambierà tutto.

 

Io vedo la Redbull come la favorita, Mercedes, sulla fiducia, poco distante e Ferrari dipendente quasi al 100% dall'impegno e dalla capacità odierna di Bryne.

Mclaren possibile outsider per il secondo/terzo posto, altrimenti, visto il regolamento tutto nuovo che non credo cambierà gia alla stagione successiva, probabile inizio del declino vero, quello in stile Williams dopo l'abbandono di BMW.

 

Io vedo la RedBull favorita, Mercedes subito dietro e Ferrari piuttosto staccata.

Cosa vuoi che faccia una consulenza di un Byrne 70enne a Novembre a macchina quasi ultimata e ormai lontano dal mondo delle corse? Può al massimo solo dare dei pareri o fare correzioni (chissà poi se azzeccate) dell'ultimo minuto e su piccole cose.

Mclaren dipende da Honda. Se Honda ha lavorato bene McLaren potrebbe prendere la Ferrari.

 

Le uniche note positive che ci vedo sono la possibile fine del dominio incontrastato dei tedeschi e delle auto più veloci ed esteticamente più godibili.

 

Spero di ricredermi sui valori in campo quando le vetture saranno in pista.

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difficile capire quanto il vantaggio Mercedes potrà giocare con macchine completamente diverse e motori che si possono rifare/sviluppare senza troppi vincoli.

Diverse le gomme, macchine piu larghe, passo magari diverso, maggior incidenza delle ali, cambierà tutto.

 

Io vedo la Redbull come la favorita, Mercedes, sulla fiducia, poco distante e Ferrari dipendente quasi al 100% dall'impegno e dalla capacità odierna di Bryne.

Mclaren possibile outsider per il secondo/terzo posto, altrimenti, visto il regolamento tutto nuovo che non credo cambierà gia alla stagione successiva, probabile inizio del declino vero, quello in stile Williams dopo l'abbandono di BMW.

 

E la Renault?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ottimo che Baku non si scontri più con Le Mans, chissà che ne pensa Hulkenberg.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io vedo la Mercedes ancora avanti. E non di poco

 

 

Sto refrain della Red Bull favorita per via dei regolamenti scritti da loro mi ricorda la BMW superfavorita bel 2009 perché al lavoro sulla macchina dal 1999. Di fatto la power unit Renault è una mezza ciofeca nonostante i miglioramenti e sul fronte aerodinamico mi pare che a stoccarda negli ultimi anni abbiano lavorato giusto un tantinello benino

 

Vedremo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io vedo la Mercedes ancora avanti. E non di poco

 

 

Sto refrain della Red Bull favorita per via dei regolamenti scritti da loro mi ricorda la BMW superfavorita bel 2009 perché al lavoro sulla macchina dal 1999. Di fatto la power unit Renault è una mezza ciofeca nonostante i miglioramenti e sul fronte aerodinamico mi pare che a stoccarda negli ultimi anni abbiano lavorato giusto un tantinello benino

 

Vedremo

 

Io vedo la RedBull favorita perché:

 

- ha avuto parte importante nelle proposte regolamentari, tradotto: Newey aveva già idee ben precise di quello che doveva fare e di come lo doveva fare se le regole fossero cambiate in questo modo.

- pur non pensando a male, è storicamente provato che ad ogni nuova apertura aerodinamica Newey trova soluzioni interessanti e/o vincenti.

- le prestazioni del motore Renault (TAG Heuer) sono in ripresa, potrebbero aver imboccato la strada giusta.

- credo che la Mercedes con questo 2016 sia effettivamente arrivata a un limite di sviluppo notevole.

 

Perciò vedo RedBull di poco favorita, poi la Mercedes e poi piuttosto staccata la Ferrari di Resta, Sanchez e Cardile.

 

Oh, mi auguro che poi il team Ferrari si dimostri una squadra di geni inespressi e faccia il miracolo, sarei ben felice di esserne sorpreso.

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×