Jump to content
Sign in to follow this  
Naoto

piloti del passato su auto del passato

Recommended Posts

Kankkunen sulla Delta HF Martini a Montecarlo 1987. Visto che siamo in tema di ordini di scuderia un po' "particolari" dati(o almeno, così pare) a un Campione del Mondo per favorire un pilota più giovane.

Spero che @S. Bellof apprezzi.

juha-kankkunen-in-lancia-delta-hf-durant

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 25/9/2019 Alle 15:36, PheelD ha scritto:

Patrese a Monaco nel 1981. Arrow A3 la monoposto.

f1-monaco-gp-1981-riccardo-patrese-arrow

 

La s.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dedicata a @lucaf2000, altro grande estimatore del francese.

Alain Prost a Montecarlo 1988. Quando vinse la gara nonostante Senna fece un weekend nettamente migliore come velocità. Quando ci fu il celebre incidente di Senna poco prima dell'ingresso del tunnel.

Monaco.%2012-15%20May%201988.%20Alain%20

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vittoria non regalata, di più....

Proprio da pollo quel botto 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lucaf2000 ha scritto:

Vittoria non regalata, di più....

Proprio da pollo quel botto 

Come ama ripetere nella sua biografia Jo Ramirez, se non ci fosse stata la celebre regola degli scarti Prost avrebbe vinto due titoli negli anni di convivenza con Senna(che sarebbe rimasto a secco).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 minuti fa, PheelD ha scritto:

Come ama ripetere nella sua biografia Jo Ramirez, se non ci fosse stata la celebre regola degli scarti Prost avrebbe vinto due titoli negli anni di convivenza con Senna(che sarebbe rimasto a secco).

 

è la verità.

ma è anche per questo che Ayrton spingeva di più, comunque vista ora sembra una regola assurda, ma ai tempi non lo era e con tutti i ritiri che si verificavano serviva proprio a premiare il più veloce.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, lucaf2000 ha scritto:

 

è la verità.

ma è anche per questo che Ayrton spingeva di più, comunque vista ora sembra una regola assurda, ma ai tempi non lo era e con tutti i ritiri che si verificavano serviva proprio a premiare il più veloce.

 

Speravo rispondessi con l'opinione del panettiere :(

Chiuso OT

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

:up: ma non vedo Laffitte e gli altri dietro, è una foto delle prove?

Share this post


Link to post
Share on other sites

29-apr-2000-dale-earnhardt-sr-napa-auto-

42 minuti fa, PheelD ha scritto:

Senna all'Estoril nel 1985.

senna_on_the_way_to_victory_at_estoril_1

 

Con la Lotus nera numero 12, di pilota brasiliano col casco giallo ce n'è uno solo ed è questo qui sotto:

 

open-uri20121025-13476-1o7276e.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
On 10/1/2019 at 6:57 AM, PheelD said:

Dedicata a @lucaf2000, altro grande estimatore del francese.

Alain Prost a Montecarlo 1988. Quando vinse la gara nonostante Senna fece un weekend nettamente migliore come velocità. Quando ci fu il celebre incidente di Senna poco prima dell'ingresso del tunnel.

Monaco.%2012-15%20May%201988.%20Alain%20

Quel giorno nasceva ClaudioMuse

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

bellissima questa foto...

sono sicuro che senza quel motore rotto in spagna avrebbe fatto un mondiale decisamente migliore.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grandissimo Miki, buon protagonista dei mostri gruppo B e mattatore delle gruppo A. Da menzionare anche il suo navigatore, Tiziano Siviero, veneto anche lui.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 27/9/2016 Alle 14:21, chatruc ha scritto:

Invece per quanto riguardo le auto del passato, c'è una cosa che non ho mai capito.

 

1) poichè il regolamento è molto restrittivo e le monoposto si somigliano tutte, perchè non addottare un regolamento molto restrittivo che induca a progettare vetture simili a quelle di un periodo in cui le vetture si sorpassavano tanto ed erano divertenti. Io le farei assomigliare a quelle del 1982 ma con la sicurezza odierna.

 

2) fuori dalla F1, perchè le categorie minori (spesso monomarca) non addottano un regolamento identico a quello di tanti anni fa. Tanto per fare un esempio, si corresse ancora con delle F3 del 1990, tali monoposto dovrebbero costare pochissimo.

Nell'82, avevano i piedi praticamente dietro l'alettone. Ora per sicurezza, devono averli dietro l'asse delle ruote. Sarebbe impossibile fare macchine somiglianti a quelle. Però erano macchine bellissime.

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, ggr ha scritto:

Nell'82, avevano i piedi praticamente dietro l'alettone. Ora per sicurezza, devono averli dietro l'asse delle ruote. Sarebbe impossibile fare macchine somiglianti a quelle. Però erano macchine bellissime.

 

Intendevo dire questo:

 

1) nel 1982, le vetture si superavano che era un piacere.

 

2) quindi perchè non replicare un regolamento che costringa  a realizzare vetture simili

 

3) ovviamente con accorgimenti di sicurezza moderni, quali la pedaliera dietro all'asse delle ruote anteriori. Non credo che questa modifica applicata alle vetture del 1982 le modifichi completamente.

 

In ogni caso, il regolamento 2021, almeno in origine, puntava a quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×