Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Accadde oggi

Recommended Posts

13 settembre 1992 Senna vince a Monza davanti a Brundle e Schumacher

ca6a8607ed8af01a2734f66ffef95d00.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

14 settembre 2008 Vettel vince a Monza con al Toro Rosso 

sebastian_vettel_getty.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con quella macchina vinceva anche mio nonno ma bravo dai.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 9/9/2020 Alle 12:17, Kimimathias ha scritto:

Villeneuve-Arnoux-Digione-GP-Francia-197

 

E che c'entra Digione? Assonanza con digiuno?

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 16 settembre 1979 Niki Lauda vinse il GP Dino Ferrari 1979 a Imola, prova generale per il tracciato che sarebbe entrato l'anno successivo a far parte del circus.

 

Lauda rubò la scena alle due Ferrari 312 T4 di Villeneuve e Scheckter (nell'ordine in prima fila, in gran forma nel mondiale) e vinse davanti a Reutemann (Lotus 79) e Scheckter. Si trattò del secondo ed ultimo successo di Lauda in una gara non titolata (Wikipedia).

 

Ecco alcune immagini del week end:

 

Gilles_Villeneuve_GP_Ferrari_1979.jpg

 

1024px-Gilles_Villeneuve_imola_1979.jpg

 

1024px-Keke_Rosberg_1979_Imola.jpg

 

Riccardo_Patrese_1979_Imola.jpg

 

GP-Dino-Ferrari.jpg?format=2500w

 

hqdefault.jpg

 

Edited by crucco
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' quella gara dove, in prova, portarono in pista la @F.126ck vero?

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, F.126ck ha scritto:

E' quella gara dove, in prova, portarono in pista la @F.126ck vero?

 

No. Fu l'annno successivo, ma credo solo una settimana prima del GP; non ricordo se la portarono anche per le libere, né se avesse già il turbo (come credo) o il compressore volumetrico.

 

Hai visto i numeri? Erano leggibili! @Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah già, provarla 2 anni prima non aveva molto senso in effetti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

16 settembre 2001

New York e il mondo intero sono ancora scossi dall' "attentato" che ha colpito duramente gli Stati Uniti d'America.

È con questo stato d'animo che si corre il primo Gran Premio post 11 settembre e ad ospitarlo è il terzo autodromo permanente più antico al mondo dopo quello di Brooklands non più in uso e quello di Indianapolis, l'Autodromo nazionale di Monza.

Un po tutti i team manifestano il lutto per le vittime dell'attentato.

 

Vinse Montoya su Williams BMW, poi il ferrarista Barrichello e terzo Ralf Schumacher sempre su Williams BMW.

Michael Schumacher e la Ferrari sono già Campioni del Mondo dal GP d'Ungheria del 19 agosto.

 

f1-italian-gp-2001-podium-second-place-r

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Kimimathias ha scritto:

16 settembre 2001

New York e il mondo intero sono ancora scossi dall' "attentato" che ha colpito duramente gli Stati Uniti d'America.

È con questo stato d'animo che si corre il primo Gran Premio post 11 settembre e ad ospitarlo è il terzo autodromo permanente più antico al mondo dopo quello di Brooklands non più in uso e quello di Indianapolis, l'Autodromo nazionale di Monza.

Un po tutti i team manifestano il lutto per le vittime dell'attentato.

 

Vinse Montoya su Williams BMW, poi il ferrarista Barrichello e terzo Ralf Schumacher sempre su Williams BMW.

Michael Schumacher e la Ferrari sono già Campioni del Mondo dal GP d'Ungheria del 19 agosto.

 

f1-italian-gp-2001-podium-second-place-r

Già...che tristezza quel gp.

Mi ricordo la Ferrari col musetto nero per lutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

16 settembre  2018 Hamilton vince a Singapore 

Photo4_s.r.l._965298-A-scelta.jpg

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

17 settembre 2017 Hamilton vince a Singapore.

f1-singapore-gp-2017-race-winner-lewis-h

Da ricordare purtroppo il disastro alla partenza che mise fuori gara Vettel, Verstappen e Raikkonen.

image.JPG&w=660&h=440

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ForzaFerrari ha scritto:

17 settembre 2017 Hamilton vince a Singapore.

f1-singapore-gp-2017-race-winner-lewis-h

Da ricordare purtroppo il disastro alla partenza che mise fuori gara Vettel, Verstappen e Raikkonen.

image.JPG&w=660&h=440

Ancora me la sogno la notte quella partenza... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

20 settembre 2015 Sebastian Vettel vince a Singapore.

fXC8BYeXawEfUmYwEwuHS5KhBwLnltcyt3WX4Q8X

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 16/9/2020 Alle 13:12, Rio Nero ha scritto:

Già...che tristezza quel gp.

Mi ricordo la Ferrari col musetto nero per lutto.

Il muso nero e senza sponsor in realtà fu nella gara di Monza subito dopo gli attentati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, chatruc ha scritto:

Il muso nero e senza sponsor in realtà fu nella gara di Monza subito dopo gli attentati.

Parla proprio di quella gara Rio eh :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

22 settembre 2019 Sebastian Vettel vince a Singapore

Ferrari, prima doppietta a Singapore. Vettel torna alla vittoria dopo un  anno - Il Sole 24 ORE

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

20 anni fa esatti si disputava il Gran Premio degli Stati Uniti d'America, il primo degli otto che si corsero su un tracciato ricavato all'interno del famoso anello di Indianapolis.

Le qualifiche furono tirate, con Schumacher, reduce dal successo di Monza, che fece sua la partenza al palo con appena un decimo di vantaggio sulla coppia McLaren. Dietro a Hakkinen, secondo, e Coulthard, terzo, c'era il secondo alfiere di Maranello, Barrichello, staccato di 3 decimi dal compagno di squadra.

La gara partì con pista umida.

Coulthard partì molto bene, ma si era mosso a luci rosse non ancora spente: lo stop&go fu la penalità per questo errore.

Schumi, nel frattempo, si riprese la vetta della gara con un bel sorpasso all'esterno su Coulthard al settimo giro.

Nel frattempo la pista si stava asciugando e già dal sesto giro vari piloti erano andati ai box per montare le gomme da asciutto: ma la pista era ancora troppo umida. Fra i big pagò a caro prezzo tale decisione Hakkinen, che si ritrovò addirittura in difficoltà nel superare la Minardi di Mazzacane. Quando però la pista si asciugò del tutto, Mika Hakkinen iniziò a recuperare parecchio terreno nei confronti di Michael, salvo poi doversi ritirare dopo 26 giri per la rottura del motore. La gara per la prima posizione finì in quel momento: Michael, nonostante un lungo a fine gara, chiuse in solitaria davanti a tutti. Secondo posto per l'altra Rossa, poi Frentzen, Villenueve, Coulthard e Zonta.

La vittoria consolidava la leadership di Schumacher: al tedesco, un trionfo a Suzuka sarebbe valso l'iride. Ma Mika era ancora ben lontano dal darsi per vinto...

ZNwU8xvxNziPaqTMEavia3qXTNqq44vOHJmyYoc8

Edited by PheelD
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il GP con più spettatori dell'intera storia. Credo 250.000. Tribune piene all'inverosimile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×