Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Accadde oggi

Recommended Posts

2 anni fa Lewgend vinceva a Monza gettyimages-1026152262.jpg

f1-gp-monza-2018_1122745Photogallery.jpg

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

70 anni fa Nino Farina, a bordo di un'Alfa Romeo, conquistava il primo Mondiale Piloti di Formula Uno della storia.

wk1950_farina.webp

Edited by PheelD
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

3 anni fa Lewgend vinceva dominando a Monza

formula-1-gp-italia-monza-hamilton.jpg

  • Lewisito 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, ForzaFerrari ha scritto:

3 anni fa Lewgend vinceva dominando a Monza

formula-1-gp-italia-monza-hamilton.jpg

 

Lewis è il Re di Monza. Punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

 

Lewis è il Re di Monza. Punto.

Con Silverstone, Budapest e Melbourne è una di quelle piste dove sai che farà tutta la differenza del mondo... Anche se a Melbourne non vince da anni, nonostante abbia firmato qualcosa come tipo 6 pole di fila :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, ForzaFerrari ha scritto:

3 anni fa Lewgend vinceva dominando a Monza

formula-1-gp-italia-monza-hamilton.jpg

 

tornò in testa al mondiale, fu una grande debacle per la ferrari, vettel prese oltre 30 secondi, da lì in poi il buio quell'anno (gp dopo la fagiolata da singapore) 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, lucaf2000 ha scritto:

 

tornò in testa al mondiale, fu una grande debacle per la ferrari, vettel prese oltre 30 secondi, da lì in poi il buio quell'anno (gp dopo la fagiolata da singapore) 

Va anche detto che Monza era la pista peggiore per quella macchina, il vero dramma furono le 3 gare successive, tra errori e problemi tecnici. 

Un peccato. Forse quello il vero rimpianto di Vettel in Ferrari, più del 2018...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, PheelD ha scritto:

Va anche detto che Monza era la pista peggiore per quella macchina, il vero dramma furono le 3 gare successive, tra errori e problemi tecnici. 

Un peccato. Forse quello il vero rimpianto di Vettel in Ferrari, più del 2018...

 

Infatti ricordo Vettel dire sul podio una cosa del tipo "tranquilli, stiamo arrivando". 

 

Poi Singapore (grazie Kimi), Malesia e Suzuka (viti, bulloni, ecc.) hanno fatto il resto. 

 

Però secondo me l´occasione 2018 fino a Hock è stata la più grossa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Asturias ha scritto:

 

Infatti ricordo Vettel dire sul podio una cosa del tipo "tranquilli, stiamo arrivando". 

 

Poi Singapore (grazie Kimi), Malesia e Suzuka (viti, bulloni, ecc.) hanno fatto il resto. 

 

Però secondo me l´occasione 2018 fino a Hock è stata la più grossa. 

Sicuramente nel 2018 aveva una vettura globalmente migliore della 2017. Ma nel 2018 lo vedevo meno al top alla guida già prima di Hockenheim...

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, PheelD ha scritto:

Sicuramente nel 2018 aveva una vettura globalmente migliore della 2017. Ma nel 2018 lo vedevo meno al top alla guida già prima di Hockenheim...

 

Sí sì assolutamente, ricordo almeno l´erroraccio di Baku per sorpassare Bottas, e poi secondo me pure in Cina e da qualche altra parte l´avevamo buttata via. 

 

Però per dirti, pensa a Hock. 

 

Lui vince, Marchionne vive, si va a Silverstone (a casa loro), si vince in Belgio e a Monza si fa doppietta con una partenza gestita bene. Sarebbe stato tutto un altro Autunno...

Edited by Asturias

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Asturias ha scritto:

 

Sí sì assolutamente, ricordo almeno l´erroraccio di Baku per sorpassare Bottas, e poi secondo me pure in Cina e da qualche altra parte l´avevamo buttata via. 

 

Però per dirti, pensa a Hock. 

 

Lui vince, Marchionne vive, si va a Silverstone (a casa loro), si vince in Belgio e a Monza si fa doppietta con una partenza gestita bene. Sarebbe stato tutto un altro Autunno...

Se Marchionne non fosse morto, lo scorso anno avremmo ancora lottato per il titolo. E la vettura 2020 non avrebbe ottenuto come migliori risultati due podi fortunosi... Finito lui, è finita la Scuderia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, PheelD ha scritto:

Se Marchionne non fosse morto, lo scorso anno avremmo ancora lottato per il titolo. E la vettura 2020 non avrebbe ottenuto come migliori risultati due podi fortunosi... Finito lui, è finita la Scuderia.

 

E infatti questo scrissi proprio quel Mercoledì-Giovedì, combinazione terrificante tra morte di Marchionne ed errore (la Domenica successiva) Di Seb (si disse che c´era pressione per vincere e dedicarla a Sergio). 

 

Appunto scrissi che era finito tutto, il sogno mondiale e la Ferrari stessa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Asturias ha scritto:

 

E infatti questo scrissi proprio quel Mercoledì-Giovedì, combinazione terrificante tra morte di Marchionne ed errore (la Domenica successiva) Di Seb (si disse che c´era pressione per vincere e dedicarla a Sergio). 

 

Appunto scrissi che era finito tutto, il sogno mondiale e la Ferrari stessa. 

Io non c'ero e ammetto che dopo un finale di 2018 in calando mi aspettavo comunque una Ferrari 2019 al top, anche perché se ne andava l'irascibile e incompetente Arrivabene per il tuttofare precisino Binotto. Meno di due anni dopo, sono qua a piangermi addosso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, PheelD ha scritto:

Io non c'ero e ammetto che dopo un finale di 2018 in calando mi aspettavo comunque una Ferrari 2019 al top, anche perché se ne andava l'irascibile e incompetente Arrivabene per il tuttofare precisino Binotto. Meno di due anni dopo, sono qua a piangermi addosso...

 

Io penso che col senno di poi, sia stato un errore mandare via Arrivabene. 

 

Non tanto per il personaggio (discutibile, okay) ma perchè comunque cavoli, c´eravamo quasi, mancava ancora pochissimo. Arrivabene DS, Binotto DT e Resta con lui, i ragazzi, Seb con l´agendina e Leclerc pronto a esplodere. 

 

Tanta roba. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Asturias ha scritto:

 

Io penso che col senno di poi, sia stato un errore mandare via Arrivabene. 

 

Non tanto per il personaggio (discutibile, okay) ma perchè comunque cavoli, c´eravamo quasi, mancava ancora pochissimo. Arrivabene DS, Binotto DT e Resta con lui, i ragazzi, Seb con l´agendina e Leclerc pronto a esplodere. 

 

Tanta roba. 

Eh si. Sarebbe stata ben altra cosa. Ma solo con Marchionne in vita. Con Elkann e Camilleri... Lasciamo stare va che è meglio.

Comunque caro Asturias, inutile rimpiangere ciò che non è stato e che non sarà mai. Alla fine, questo c'è e questo bisogna tifare, anzi, bisogna amare, visto che la Ferrari non si tifa, si ama.

E amare significa anche criticare e chiedere teste.

Fine OT

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, PheelD ha scritto:

Eh si. Sarebbe stata ben altra cosa. Ma solo con Marchionne in vita. Con Elkann e Camilleri... Lasciamo stare va che è meglio.

Comunque caro Asturias, inutile rimpiangere ciò che non è stato e che non sarà mai. Alla fine, questo c'è e questo bisogna tifare, anzi, bisogna amare, visto che la Ferrari non si tifa, si ama.

E amare significa anche criticare e chiedere teste.

Fine OT

 

Grazie per la citazione. :amore:

 

E poi ormai si tratta di aspettare tre o quattro anni, prima che la F1 chiuda per sempre. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

4 anni fa Rosberg vinceva a Monza e riapriva il mondiale.Monza-Gp-Italia-2016-Start.jpg

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 4 settembre 1920 a Indianapolis nasceva il pilota americano John Holmes.

4 impegni alla 500 miglia di Indianapolis: miglior qualifica 30°, miglior piazzamento 16°.

Forse non era un gran pilota ma sicuramente aveva altre qualità.

 

7VrVxdDM_400x400.png

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Kimimathias ha scritto:

Il 4 settembre 1920 a Indianapolis nasceva il pilota americano John Holmes.

4 impegni alla 500 miglia di Indianapolis: miglior qualifica 30°, miglior piazzamento 16°.

Forse non era un gran pilota ma sicuramente aveva altre qualità.

 

7VrVxdDM_400x400.png

 

"Aaaah il grande John Holmes...non sapevo facesse anche l´attore" (parziale cit.). 

 

Seriamente, ma davvero ha corso a Indy? :shock:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Asturias ha scritto:

 

"Aaaah il grande John Holmes...non sapevo facesse anche l´attore" (parziale cit.). 

 

Seriamente, ma davvero ha corso a Indy? :shock:

 

Ah scusa, ho sbagliato immagine...

 

images?q=tbn:ANd9GcRMXBm9UfPOSf6BJqQyYM0

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×