Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

Accadde oggi

Recommended Posts

20 ore fa, F.126ck ha scritto:

Se qualcuno non crede alla sfiga dovrebbe rivedersi il campionato 82. 

Io non credo invece.

 

Più che altro è molto difficile determinare cosa sia sfiga e cosa no. Nel caso di Villeneuve, non è detto che vincesse il campionato senza l'incidente. Per quanto molto divertente, era un pilota troppo falloso. In quell'anno, ormai al sesto anno di F1 quindi con abbastanza esperienza, fece un errore madornale in Brasile uscendo di pista e poi pure a Long Beach fece un testacoda. Era un pilota che andava sempre al massimo, quindi un incidente (non per forza mortale) sarebbe capitato prima o poi. Nel caso di Pironi, c'è da dire che si trattò di un episodio isolato per il pilota, ma relativamente frequente per la F1 del tempo. Spaccarsi le gambe (magari non così gravemente) capitava abbastanza spesso (vedi Jabouille).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbeh, macchina più forte, un pilota si ammazza, l'altro quasi, Tambay infortunato, se non è sfiga questa, Non dico Gilles ma Pironi tra poco lo vince da infortunato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, se si sommano i due incidenti,più i problemi alla schiena di tambay (mi pare di ricordare), uniti al fatto che la ferrari era la macchina vincente di quell'annom,di sfiga si può decisamente parlare e non a sproposito:zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però ricordo anche qualche accusa di pericolosità rivolta alla 126C2, non ricordo se da piloti o da altri addetti ai lavori. Anche se magari furono accuse mosse a posteriori, dopo i due gravissimi incidenti che coinvolsero i due piloti Ferrari in quell'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo che le altre vetture fossero poi così sicure, basti vedere il povero Paletti. Avevano si e no 40 cm di finissimo alluminio tra i piedi e l'inizio del muso, senza considerare le protezioni dell'abitacolo, ovvero 0.

La sfiga volle che fossero i due piloti ferrari a subirne le conseguenze, ma fosse successo ad altre vetture l'esito sarebbe stato uguale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

La sfiga volle

 

Appunto :asd:

 

Mi pare ci furono polemiche solo per il sedile della 126c2 il quale non avrebbe dovuto staccarsi, credo proprio che Pironi si sarebbe fracassato anche con altre macchine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

8 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

Appunto :asd:

 

Mi pare ci furono polemiche solo per il sedile della 126c2 il quale non avrebbe dovuto staccarsi, credo proprio che Pironi si sarebbe fracassato anche con altre macchine.

 

 

Sarebbe finita nella stessa identica maniera purtroppo.

Le vetture in quegli anni erano fatte veramente di carta velina.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ricordo che Piquet fu particolarmente severo nel suo giudizio sulla sicurezza della 126C2. Bisogna anche dire che:

 

a-le scocche non erano sicure come le attuali

b-i due incidenti avvennero a velocità molto elevata in cui furono in gioco notevoli forze, per quelle costruzioni, anche per gli attacchi dei sedili

 

Non sono sicuro, ma Villeneuve subì la decisiva lesione cervicale in uno dei primi impatti con l‘asfalto e non con il paletto delle reti in cui terminò il volo...

 

Si parlava di 27G.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamoi che l'incidente di Villeneuve qualche dubbio sulla 126 C2 lo offre. Querllo di Pironì sarebbe andato così con tutte, forse tranne la McLaren che era già in carbonio.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi compiono gli anni Jackie Stewart, 80esimo compleanno per lo scozzese, e Jean Alesi, che fa 55 anni. Auguri a entrambi.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×