Jump to content
KimiSanton

2016.01 | Gran Premio di Australia - Melbourne [Qualifiche]

Recommended Posts

Mi aspettavo un diatacco tra 5 e 7 decimi, e se avessero fatto il secondo run, probabilmente ci sarebbero arrivati, quindi da parte mia, nessuna delusione sulla prestazione, anche kimi è andato all'incirca come seb, quindi nel complesso meglio di un anno fa.

Quello che trovo più grave, e che più mi fa pensare, è l'atteggiamento rinunciatario.

Eri in prima fila, mica in terza, eppure hai rinunciato a priori a difenderti. Un'ammissione implicita di inferiorità, senza se e senza ma.

Sono proprio loro, i primi a non crederci, quindi non vedo perche dovremmo stare qui noi ad autoconvincersi di qualcosa che la ferrari per prima, sa già che Non sia possibile.

Tenersi le gomme per la gara, la vedo più come una mossa disperata, una balla canna del gas, che mi auguro funzioni domani in gara, ma che non cambia la sostanza.

Non dimentichimoci le parole.

Lotteremo per la pole già in australia, l'amara realtà li ha costretti a Non difendere neanche la prima fila...

Sono certo che maglioncino, avrà già chiesto lumi....

Ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

La leggenda che melbourne non sia indicativa poi non l'ho mai capita.

 

Si dice sulla carta che sia un semicittadino con asfalto atipico, ma la verità dei fatti è che è sempre stato parecchio indicativo per il mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi aspettavo un diatacco tra 5 e 7 decimi, e se avessero fatto il secondo run, probabilmente ci sarebbero arrivati, quindi da parte mia, nessuna delusione sulla prestazione, anche kimi è andato all'incirca come seb, quindi nel complesso meglio di un anno fa.

Quello che trovo più grave, e che più mi fa pensare, è l'atteggiamento rinunciatario.

Eri in prima fila, mica in terza, eppure hai rinunciato a priori a difenderti. Un'ammissione implicita di inferiorità, senza se e senza ma.

Sono proprio loro, i primi a non crederci, quindi non vedo perche dovremmo stare qui noi ad autoconvincersi di qualcosa che la ferrari per prima, sa già che Non sia possibile.

Tenersi le gomme per la gara, la vedo più come una mossa disperata, una balla canna del gas, che mi auguro funzioni domani in gara, ma che non cambia la sostanza.

Non dimentichimoci le parole.

Lotteremo per la pole già in australia, l'amara realtà li ha costretti a Non difendere neanche la prima fila...

Sono certo che maglioncino, avrà già chiesto lumi....

Ggr

sono abbastanza d'accordo con l'idea del tuo discorso, soprattutto sul grassetto.

 

Vorrei però ricordare che le Ferrari avevano già usato in q2 due set di SS, mentre la Mercedes solo uno. Così siamo pari a set usati, se avessero fatto un secondo run in q3 (che diciamolo, sappiamo tutti avrebbe prodotto lo stesso risultato che vediamo ora) sarebbero andati in svantaggio di gomme, inutilmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 2013 Raikkonen vinse piuttosto facilmente, nel 2014 la McLaren fece secondo e terzo, mai viste sul podio da li in avanti, nel 2012 la Ferrari si qualificò fuori dal Q3 e poi arrivò a giocarsi il Mondiale, Petrov fece terzo nel 2011. L'anno scorso beccammo un secondo e mezzo, non mi pare che il distacco sia rimasto quello nel corso della stagione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisogna vedere anche le circostanze, la superiorità Mercedes qui è palese.

 

PS: le qualifiche dovrebbero servire a mettere in luce le vetture più veloci, non a risparmiare gomme. Altra cosa che non va.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che succede dietro ha poca importanza, e il 2013 è biassato dal cambio gomme a metà stagione.

 

Per il resto, non ricordo un anno in cui abbia vinto una vettura che non è arrivata fino in fondo a giocarsi il titolo, o che comunque non fosse una vettura da titolo. Forse il 2003 quando vinse Coulthard ma fu comunque una gara pazza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ragazzi secondo me non c'è bisogno di fare molti ragionamenti e voli pindarici. la situazione è piuttosto chiara e non ci sono chissà quali variabili da valutare.

 

la mercedes di hamilton è stata NETTAMENTE più veloce in qualunque sessione. dalle libere, per passare a q1 e q2 dove anzi le ferrari sono state piuttosto lente con distacchi di oltre 1s, cosa che anche qui aveva destato preoccupazione. in q3 il distacco di seb è stato di 5-6 decimi, sicuramente non quanto in ferrari speravano perchè un tale ritardo è in linea con quello che avevano lo scorso anno.

 

riguardo questo distacco, ha poco senso tirare in ballo la qualifica dell'anno scorso. in quell'occasione la ferrari fu molto conservativa con la strategia, e infatti mai più in campionato si è assistito a un distacco elevato come fu 12 mesi fa. molto più sensato a livello statistico è considerare, per esempio, la seconda parte di campionato 2015 e fare una media del distacco in qualifica, in questo modo si può avere una idea più realistica. e non c'è bisogno di rimarcare che questi decimi sono in linea con quelli che si prendevano alcuni mesi fa.

 

a guardare il comportamento delle rosse finora, non vedo cosa ci si possa aspettare in gara, l'anno scorso non mi pare che ci siano state molte situazioni in cui la ferrari in gara ha impensierito la mercedes.

non voglio fare il disfattista, semplicemente c'è da vedere i fatti e non sperare chissà cosa. io dopo i test ho avuto impressione che avremmo visto un nuovo 2015, in questi primi due giorni mi sembra che abbiamo visto questo. poi magari all'improvviso la ferrari andrà molto più forte, lo spero ma non ci credo XD

 

PS per quanto riguarda il q3, come già detto la ferrari è stata costretta a 2 giri in q2 e quindi aveva un set in meno rispetto alla mercedes.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvio che non stia mettendo in discussione la palese superiorità Mercedes in qualifica, ma disperarsi stracciandosi le vesti non mi pare il caso.

 

Vi riporto cosa ha detto precisamente Raikkonen nel post-qualifica:

 

Kimi happy with “improving” package

 

“It was not the ideal qualifying, but not too bad either. The car feels pretty good, and even if the Mercedes are faster than us I don’t think we should be too worried. I was struggling a bit with the front tires to get them working at the first three corners, but apart from that we had a very good package and it was getting better and better. Maybe for us it would have been better to have warmer conditions. The new qualifying format is obviously different, from a driver’s point of view it’s a slightly different feeling than it was before, but if you watch it on TV I think that there is a much bigger difference. I think today we did a good job as a team, this being the first time of the year. In Q3 we did have another set of tires available, but it wouldn’t have changed a lot to go out, so we decided to keep it for the race. So far it’s ok, it can always be better but we’ll see what we can do tomorrow.”

 

In corsivo le parti che più mi sono interessate.

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beyond bene o male sono d'accordo, però aggiungo che la differenza tra pole Mercedes 2015 e pole Mercedes 2016 la dice lunga su quello che sono stati capaci di farei grigi. Hanno migliorato la vettura facendola andare più forte di oltre un secondo (!) senza considerare il miglioramento dato della mescola supersoft. Questo significa che i grigi hanno trovato aree di sviluppo nuove, non so come.

E se il distacco è rimasto invariato significa che Ferrari ha migliorato pure di molto. Purtroppo loro hanno fatto qualcosa di pazzesco..

Per cui il mondiale potrebbe essere già archiviato, ancora una volta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beyond bene o male sono d'accordo, però aggiungo che la differenza tra pole Mercedes 2015 e pole Mercedes 2016 la dice lunga su quello che sono stati capaci di farei grigi. Hanno migliorato la vettura facendola andare più forte di oltre un secondo (!) senza considerare il miglioramento dato della mescola supersoft. Questo significa che i grigi hanno trovato aree di sviluppo nuove, non so come.

 

E se il distacco è rimasto invariato significa che Ferrari ha migliorato pure di molto. Purtroppo loro hanno fatto qualcosa di pazzesco..

Per cui il mondiale potrebbe essere già archiviato, ancora una volta.

 

Questo è il punto. Per quello sono più per elogiare il lavoro Mercedes più che denigrare quello Ferrari.

 

Ho visto una classifica dei giri ideali. Gutierrez e Grosjean da 14esimo e 15esimo posto. Non male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Maybe for us it would have been better to have warmer conditions.

 

Che è quello che è sempre accaduto con Ferrari... dopo tutti questi cambiamenti, comprese sospensioni rivoluzionate, strano ci siano ancora le stesse difficoltà. Ci deve essere qualcosa nella filosofia costruttiva relativa alla meccanica che si continua a sbagliare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Maybe for us it would have been better to have warmer conditions.

 

Che è quello che è sempre accaduto con Ferrari... dopo tutti questi cambiamenti, comprese sospensioni rivoluzionate, strano ci siano ancora le stesse difficoltà. Ci deve essere qualcosa nella filosofia costruttiva relativa alla meccanica che si continua a sbagliare.

 

 

In generale estenderei il concetto alle vetture di Allison. La E20 e la E21 avevano lo stesso medesimo problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per stare davanti a Rosberg avrebbero dovuto migliorare di 4-5 decimi, evidentemente sapevano che un tale passo avanti non era possibile.

Non potevano sapere prima di uscire di quanto avrebbero dovuto migliorare.

Per me i Ferrari sono stati ridicoli o almeno incoerenti con la filosofia "full attack".

Poi se volevano solo far fare una figuraccia al sistema è un altro discorso

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Per stare davanti a Rosberg avrebbero dovuto migliorare di 4-5 decimi, evidentemente sapevano che un tale passo avanti non era possibile.

Non potevano sapere prima di uscire di quanto avrebbero dovuto migliorare.

Per me i Ferrari sono stati ridicoli o almeno incoerenti con la filosofia "full attack".

Poi se volevano solo far fare una figuraccia al sistema è un altro discorso

 

 

o magari speravano che Rosberg non migliorasse così tanto e loro avevano troppa paura di andare sotto di un treno di supersoft.

 

Io sono abbastanza colpito della bravura del team di ingegneri in Toro Rosso, guidato da James Key.

Già lo scorso anno il telaio andava bene nonostante avessero il Renault. Quest'anno con il Ferrari ancora meglio.

Se si va a vedere il lavoro sul posteriore della Toro Rosso con la Pu Ferrari 2015 si capisce perché.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ridicoli sono più i Mercedes che pur di mantenere vivo un discorso che potrebbe essere già chiuso oggi devono continuare a ripetere "e ma sono vicini", "manca il secondo tentativo", "vediamo in gara". Credo che come livello siamo messi pure meglio :asd:

 

Obiettivamente, a parte i tifosi Mercedes, dopo un pò a questi livelli, con queste regole, veramente la gente si stufa. Specie gli occasionali, più che gli appassionati veri e propri. Crolli di ascolti come in questo periodo ne ho visti raramente. Tutto troppo scritto. Ovviamente complimenti per il lavoro fatto, su questo nessun dubbio. Non credo serva riprendere i dati degli altri domini visti in F1. Solo McLaren - Honda ha statistiche migliori, ma nel solo 1988, non per 3 anni di fila. Ferrari e Red Bull non hanno raggiunto dati simili. Senza contare la differenza di diffusione del marchio, ma è un'altra storia.

 

 

Sulla qualifica in se: avessero avuto un treno in più in Q3, senza aver usato un set in più in Q2, il secondo tentativo lo avrebbero provato. Ma perché mettersi in condizione sfavorevole per la gara sapendo che nel 99% dei casi comunque sarebbe stata seconda fila?

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh ma Allison è famoso per fare telai che preservano le gomme, e giocoforza un telaio salva gomme ha il difetto di non mandare subito in temperatura gli pneumatici.

 

 

Per stare davanti a Rosberg avrebbero dovuto migliorare di 4-5 decimi, evidentemente sapevano che un tale passo avanti non era possibile.

Non potevano sapere prima di uscire di quanto avrebbero dovuto migliorare.

Per me i Ferrari sono stati ridicoli o almeno incoerenti con la filosofia "full attack".

Poi se volevano solo far fare una figuraccia al sistema è un altro discorso

non ci voleva Albert Einstein per capire che Rosberg aveva palesemente scazzato il giro e che con un giro normale sarebbe stato a meno di mezzo secondo dal compagno di squadra, obbligando così la Ferrari a migliorare di una quantità che non era alla portata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh sarò ignorante io ma visti i giri precedenti di Rosberg io non ero affatto sicuro del fatto che avrebbe fatto segnare un comunque accessibile 24.2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuno ha le velocità di punta dei diversi settori?

Dove le posso trovare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La trovi sul sito della FIA, sotto timing informations

Ti invierei il link ma sono dal cellulare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh sarò ignorante io ma visti i giri precedenti di Rosberg io non ero affatto sicuro del fatto che avrebbe fatto segnare un comunque accessibile 24.2

 

la ferrari ha dovuto usare un set in più in q2 quindi non poteva rischiare di correre ancora, inutilmente per giunta

Share this post


Link to post
Share on other sites

×