Jump to content
Sign in to follow this  
Stefano 10

Nuovo format qualifiche per il 2016

Recommended Posts

secondo me il format attuale è ottimo e non richiede particolari cambiamenti. ora proveranno queste eliminazioni, ma bisogna vedere se avranno una influenza significativa sui risultati, secondo me è probabile che le cose restino quasi invariate.

 

Io non lo trovo ottimo, per i motivi citati da The Corkscrew. Per il resto abbiamo avuto di peggio e potremmo avere di nuovo di peggio, se passeranno le nuove idee. Sono d'accordo sul fatto che in fondo non cambierà nulla: i migliori saranno davanti ed i peggiori dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non ricordo ci fossero tutti questi problemi di pista deserta all'inizio del millennio... forse in quel periodo seguivo meno.

 

 

quel format era diventato molto noioso. nei primi 20 minuti non usciva nessuno, poi andavano in pista i più lenti. i top team giravano solo gli ultimi 15 minuti.

 

 

 

 

Ma se non sbaglio, non era generalizzato su tutte le piste, su alcune era estremizzato, ma su altre mi sembra si girasse con più costanza, durante l'ora di qualifica. O ricordo male?

Share this post


Link to post
Share on other sites

.

Il bello era che in genere era possibile seguire il giro veloce di un big da cima a fondo. Ora con queste tre sessioni assurdamente brevi sono sempre in pista tutti insieme. La q3 è uno spettacolo indecoroso, non vedi niente (parlo della tv) se non la classifica finale che si delinea a fine sessione sull'inquadratura fissa della linea di partenza...

su questo sono molto d'accordo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se si vuol vedere tutto di tutti, giro secco e via. O due round di giri. Così da avere almeno due chance.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanto il futuro è Samsung Galaxy infilato dentro al Samsung VR o occhiali Playstation VR, Oculus Rift...etc etc... e vi guardate la qualifica e la gara a 360° potendo girare la testa per guardare a destra e a sinistra della macchina a piacimento.

Già adesso è possibile "provarlo" a costo zero anche senza occhiali, sfruttando solo l'accelerometro del cellulare tramite l'app di youtube per i video a 360°, o usando le freccette dell'interfaccia (in alto a sx) se si usa un pc. Ovviamente con gli occhiali in realtà virtuale che si muovono con il movimento della tua testa è tutt'altro.

 

come questo (bisogna andare su youtube che da dentro il forum non funziona):

 

Edited by Pneumatico Usurato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me va bene il format attuale, meglio del giro secco e delle pagliacciate che vorrebbero fare quest'anno. 12 giri a testa, come dal 1993 al 2002, mi sembra di ricordare che solo in casi particolari la qualifica si animava negli ultimi minuti (ad es se aveva piovuto molto e la pista poi tendeva ad asciugarsi). Altrimenti...si può ridurre la durata totale della qualifica, con 12 giri a testa.

Fino al 1992 uno poteva girare quanto voleva e non c'erano limiti di treni di gomme, mi pare...ma allora aumentano i costi. E poi con i motori contingentati non conviene aumentare il chilometraggio.

Poi fino al 1995 anche le prove del venerdì valevano per la pole...dal 96 hanno ridotto a una l'ora di qualifica...mò basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ridurrei solo la durata delle qualifiche, tanto, il casino con questi sistemi, ci sarà sempre.

A questo punto rendiamo le cose più semplice.

 

I piloti dovranno sempre uscire tutti insieme perchè il tempo potrebbe cambiare. A quel punto l'unica tattica è far durare poco le qualifiche. L'ultimo format alla fine non era male; tutti uscivano e giravano bene nelle tre manches.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ridurrei solo la durata delle qualifiche, tanto, il casino con questi sistemi, ci sarà sempre.

A questo punto rendiamo le cose più semplice.

 

I piloti dovranno sempre uscire tutti insieme perchè il tempo potrebbe cambiare. A quel punto l'unica tattica è far durare poco le qualifiche. L'ultimo format alla fine non era male; tutti uscivano e giravano bene nelle tre manches.

Le qualifiche migliori sarebbero un giro secco per tutti con a provare il giro veloce per primo chi nel gp precedente è arrivato primo in quel caso avrebbe l'handicap della pista sporga e poco gommata

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io ridurrei solo la durata delle qualifiche, tanto, il casino con questi sistemi, ci sarà sempre.

A questo punto rendiamo le cose più semplice.

 

I piloti dovranno sempre uscire tutti insieme perchè il tempo potrebbe cambiare. A quel punto l'unica tattica è far durare poco le qualifiche. L'ultimo format alla fine non era male; tutti uscivano e giravano bene nelle tre manches.

Le qualifiche migliori sarebbero un giro secco per tutti con a provare il giro veloce per primo chi nel gp precedente è arrivato primo in quel caso avrebbe l'handicap della pista sporga e poco gommata

 

 

quindi prima ti lamenti delle qualifiche finte, poi vorresti che fossero falsate perchè come proponi avremmo i primi con un handicap :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è questione di essere falsate ma di dare un agevolazione a altri, sarebbe buono in un mondiale a senso unico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è questione di essere falsate ma di dare un agevolazione a altri, sarebbe buono in un mondiale a senso unico

 

ok ma allora non c'è nulla di diverso dalla proposta attuale dell'eliminazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proposta presa più o meno dalla Formula E:

 

Due gruppi di 11 vetture, in ogni gruppo una vettura sola per team in base all'ordine della FP3, con chi si trova in posizione migliore partecipante al secondo gruppo (pista più gommata). Questi avrebbero (12) minuti per segnare il miglior tempo possibile. Alla fine dei due gruppi i migliori (8) tempi accedono allo shoot-out. Gli altri vengono inseriti in griglia di partenza a seconda dei tempi ottenuti.

 

I migliori (otto), a partire dal tempo "peggiore", hanno un giro secco per ottenere la propria posizione in classifica. Al passare dell'(ottavo) classificato sulla linea del traguardo, la pitlane si apre e il (settimo) esce per preparare il suo giro e così via, fino al primo.

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ma state scherzando o cosa?

Ma davvero fate?

In Pole deve partire la monoposto ed il pilota più forte e basta!!!

Ma perché si deve penalizzare quedto e quell'altro? Perché devo far partire il più bravo per primo così partirà indietro? Ma la finite?!

La Qualifica serve a determinare chi è più veloce e di conseguenza chi parte davanti.

Se sei lento o un incapace devi partire dove ti spetta, senza regali o cose del genere, punto!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ma state scherzando o cosa?

Ma davvero fate?

In Pole deve partire la monoposto ed il pilota più forte e basta!!!

Ma perché si deve penalizzare quedto e quell'altro? Perché devo far partire il più bravo per primo così partirà indietro? Ma la finite?!

La Qualifica serve a determinare chi è più veloce e di conseguenza chi parte davanti.

Se sei lento o un incapace devi partire dove ti spetta, senza regali o cose del genere, punto!!!!

 

Non avrei potuto esprimere il concetto in maniera più chiara... bravo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non è questione di essere falsate ma di dare un agevolazione a altri, sarebbe buono in un mondiale a senso unico

 

ok ma allora non c'è nulla di diverso dalla proposta attuale dell'eliminazione.

 

Adesso è uno show televisivo, con quella formula si creerebbe spettacolo senza ridicolizzare la f1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

ok ma allora non c'è nulla di diverso dalla proposta attuale dell'eliminazione.

 

 

Adesso è uno show televisivo, con quella formula si creerebbe spettacolo senza ridicolizzare la f1

 

 

Posso essere sincero? Tua cugina creerebbe decisamente più spettacolo, senza ridicolizzare la F1. :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io ridurrei solo la durata delle qualifiche, tanto, il casino con questi sistemi, ci sarà sempre.

A questo punto rendiamo le cose più semplice.

 

I piloti dovranno sempre uscire tutti insieme perchè il tempo potrebbe cambiare. A quel punto l'unica tattica è far durare poco le qualifiche. L'ultimo format alla fine non era male; tutti uscivano e giravano bene nelle tre manches.

Le qualifiche migliori sarebbero un giro secco per tutti con a provare il giro veloce per primo chi nel gp precedente è arrivato primo in quel caso avrebbe l'handicap della pista sporga e poco gommata

 

E se piove a sprazzi? Come la metti? Facciamo uscire i piloti secondo il loro turno cosi alcuni sono agevolati e altri no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il giro secco può andare bene se a) riduciamo il numero dei piloti che accedono a questa fase e b) si velocizzi il tutto il più possibile. Il sistema da me proposto può essere un buon compromesso. Si vedono circa tutti i piloti, che dovranno per forza spingere, e nei giri decisivi si può vedere tutto il giro, non solo pezzi di esso.

 

Credo che non si possa avere tutto, purtroppo, sia per esigenze sportive (condizioni meteo) sia per esigenze televisive (tempo a disposizione)

Share this post


Link to post
Share on other sites

oh ma basterebbe tornare al vecchio sistema dei 12 giri in un'ora con l'obbligo per tutti di effetturare almeno un run ogni 15'. non ci vuole chissa cosa



Il giro secco può andare bene se a) riduciamo il numero dei piloti che accedono a questa fase e b) si velocizzi il tutto il più possibile. Il sistema da me proposto può essere un buon compromesso. Si vedono circa tutti i piloti, che dovranno per forza spingere, e nei giri decisivi si può vedere tutto il giro, non solo pezzi di esso.

 

Credo che non si possa avere tutto, purtroppo, sia per esigenze sportive (condizioni meteo) sia per esigenze televisive (tempo a disposizione)

 

il giro secco va bene se ogni pilota ha la facoltà di girare nelle condizioni più veloci possibili, non come venne fatto dal 2003 in cui dovevano avere il carico di benzina e quindi la qualifica di fatto non contava quasi nulla

Edited by mp4/18

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giro secco, ultra soft e benzina al minimo. Stesse due sessioni del 2003.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×