Jump to content

Recommended Posts

Secondo me, già dopo la Winston Cup, dovevano passare alla "Grand National Series presented by...".

 

Sto lavorando parecchio per aggiornare il libro della NASCAR, infatti ho saltato il 2015 perchè mi sono concentrato su determinare l'esatto posto di tutti i circuiti della storia della categoria (circa 80, tra cui molti rasi al suolo da oltre cinquant'anni).

 

Il risultato? ce l'ho fatta.

 

Ora invece devo lavorare molto sul resoconto delle gare più vecchie. Avrò un lungo inverno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Monster Energy al posto di Sprint, manca solo l'ufficialità.

 

E' ufficiale invece la partecipazione di Jeff Gordon alla Rolex24 a Daytona con il Wayne Taylor Racing!

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sò se è vero ma erik jones che avrebbe dovuto debuttare in cup, con la seconda toyota del furniture row, è stato bloccato perchè la sua macchina doveva essere sponsorizzata da 5-hour energy, altro indizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

quella charger che non ha mai visto le gare per me era bellissima

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma i termini per rientrare nel 2018 sono scaduti, quindi se ne parlerà per il 2019.

 

Pochi mesi fa, lo stesso Marchionne aveva detto che aveva ritirato la Dodge dalla NASCAR perchè è una categoria del casssso senza ricerca tecnica. Ora dice che l'ha ritirata perchè non avevano soldi. Viva la coerenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

semplicemente perchè allora non poteva dire che si ritiravano per questioni economiche

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè Marchionne gli piace fare il bauscia. Lo ha dimostrato quest'anno con le sue sparate sulla Ferrari. Infatti ora dice che vuole solo migliorare. A suo tempo mi sembrava strano quella questione: uscire dalla NASCAR è un suicidio commerciale nel mercato USA. Infatti pure la VW ci vuole entrare pur senza alcuno sviluppo tecnico (non ci andrà per la faccenda costosa dei motori truccati). La Dodge infatti era uscita con la crisi mortale del 1980 e poi pochi anni fa. La Pontiac è uscita perchè ormai vendeva pochissime macchine. Invece la Chevy non è uscita pur in crisi grae perchè sarebbe stato come sancire la propria morte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perchè Marchionne gli piace fare il bauscia. Lo ha dimostrato quest'anno con le sue sparate sulla Ferrari. Infatti ora dice che vuole solo migliorare. A suo tempo mi sembrava strano quella questione: uscire dalla NASCAR è un suicidio commerciale nel mercato USA. Infatti pure la VW ci vuole entrare pur senza alcuno sviluppo tecnico (non ci andrà per la faccenda costosa dei motori truccati). La Dodge infatti era uscita con la crisi mortale del 1980 e poi pochi anni fa. La Pontiac è uscita perchè ormai vendeva pochissime macchine. Invece la Chevy non è uscita pur in crisi grae perchè sarebbe stato come sancire la propria morte.

penso che se dovesse uscire la chevy la nascar non esisterebbe più

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo 41 anni di onorata carriera, il quarto logo della NASCAR va in pensione per lasciare il posto ad uno nuovo. Inoltre, la serie maggiore dell'associazione rompe la tradizione iniziata nel 1971 con la Winston Cup (fino al 1985 NASCAR Winston Cup Grand National Series dal 1986 al 2003 NASCAR Winston Cup Series, dal 2004 al 2007 NASCAR Nextel Cup Series e dal 2008 al 2016 NASCAR Sprint Cup Series) e si chiamerà Monster Energy NASCAR Cup Series.

 

Come premio, a Matìas Rossi hanno offerto di provare a Toyota di Kyle Busch su un ovale...sarebbe troppo bello se...

Share this post


Link to post
Share on other sites

chi sarebbe?

 

il nuovo logo

image2-1200x579.jpg?width=960

bello ma avrei preferito la scritta nascar più grossa

Edited by sterla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bella l'idea delle tre striscie che seguono la traiettoria delle macchine appaiate, ma avrei mantenuto il logo 1976 e chiamato la serie NASCAR Monter Cup Series oppure NASCAR Grand National Series presented by Monster Energy.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi piace. . .

Praticamemte sembra il logo della monster sponsorizzato dalla nascar e non viceversa. . . A malapena si nota

Share this post


Link to post
Share on other sites

BOMBA: carl edwards si ritira

fulmine a ciel sereno

 

e pensare che Carl era così vicino al titolo nel 2011

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hanno preso Daniel Suarez al suo posto. Da dire che non si è ritirato, Edwards ha detto che non correrà fulltime nel 2017. Forse si tratta di qualcosa di personale.

 

Si prevedono grossi cambiamenti nel campionato. Possibile il ritorno delle serie di qualifica come negli anni '50 (riproposte da un paio d'anni nella Nationwide) e nel sistema di punteggio. Forse ci saranno gare più corte. Se la menata delle serie si fa nelle piste tagliaburro (Las Vegas, Sparta, Joliet e Kansas) sarei anche contento. Se prendono le classiche 500 miglie (le poche rimaste) e le tagliano, non sarei per niente felice. Infine vorrei un punteggio serio ma credo sarà dura. Scommetto che ci saranno le gialle d'ufficio come nelle pickup.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto faranno un test sul circuito "stradale" di charlotte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra vogliano usarlo per la gara di Ottobre. Con le batterie ci sarano dei punti bonus per i primi dieci dei primi due segmenti di gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma questi sono fuori di testa, per fare una cagata del genere bisogna impegnarsi, ma a fondo fondo

invece di semplificare piazzano ste boassa di vacca, che fa ridere anche i polli

Share this post


Link to post
Share on other sites

×