Jump to content
Sign in to follow this  
lucaf2000

Moto GP 2016

Recommended Posts

Certo che il 2.02 a freddo di Casey con moto 2015 e gomme Michelin senza aver mai visto prima la moto e fermo da una vita fa impressione paragonato ai tempi visti oggi.

So che probabilmente non farà nemmeno qualche gara per divertirsi e che per il mondiale i suoi tempi valgono zero, ma fa comunque impressione vederlo ancora così in forma.

A me, per assurdo, interessano piu i suoi tempi che quelli dei piloti ufficiali.

Tutti eh, mica solo quelli prevedibilmente mediocri degli attuali titolari Ducati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me, per assurdo, interessano piu i suoi tempi che quelli dei piloti ufficiali.

Tutti eh, mica solo quelli prevedibilmente mediocri degli attuali titolari Ducati.

 

anche a me e manco mi avvertite che era sceso in pista :yuno:

 

MotoGP, Casey Stoner: la Ducati mi ha stupito

 

http://www.gpone.com/2016013019312/Casey-Stoner-la-Ducati-mi-ha-stupito.html#ixzz3yjvQp91L

 

:sbav:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fa veramente rabbia vedere un talento del genere sprecato...

Sarebbe un vero avversario, molto più vero di un altro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stoner domani sarà con i primi se girano con questo passo

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se sarà con i primi vedrete spesso sta faccina :sbav:

 

:sbav:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se li mangia a colazione Iannone e Dovizioso. Parliamo di uno dei talenti più cristallini che il motociclismo ha visto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finirà con i titolari che si lamenteranno della moto, mentre Casey andrà 1 secondo più forte dicendo che è la migliore ducati mai guidata :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giorno 2:

 

 

9b92eb.jpg

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tempi che secondo me significano tutto fuorchè prestazione pura...staranno testando molto le mescole secondo me....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Petrucci (con la GP15) e Barberà (con la GP14.2!) hanno sparato il tempo con la morbida a inizio test, prima dell'incidente di Baz.

Dopo l'interruzione sono state ritirati gli pneumatici morbidi ed è stata imposta una pressione minima al posteriore leggermente più alta per non correre altri rischi.

 

La GP16 dev'essere evidentemente sgrezzata, vedendo i tempi di Iannone e Dovizioso.

 

Stoner ha girato molto bene e nel finale ha mostrato il terzo passo dopo Lorenzo (mostruoso) e Rossi (stakanovista ma lontano dai tempi dello spagnolo).

 

Honda in grossa difficoltà sia con la ripartizione ottimale dei pesi sia col carattere del nuovo motore (portato in due versioni differenti) che tende a dare problemi un po' in ogni fase della curva: ingresso, percorrenza e soprattutto uscita.

La cosa peggiore è che sembrano anche indietro con l'adattamento all'elettronica Magneti Marelli.

 

Suzuki pare aver aggiunto cavalli in modo uniforme ma ha ancora qualche problema con l'elettronica: ieri Espargarò ha detto d'essere riuscito a girare meglio e più forte senza usare il TC (cosa che ovviamente non porta benefici in gara, col consumo della gomma).

 

Aprilia lontana ma stanno ancora usando la vecchia moto, in attesa del prototipo 2016.

Share this post


Link to post
Share on other sites

aprilia in questi test sta usando la moto 2015 con elettronica 2016. la nuova moto non arriverà prima di marzo.

 

per i tempi dei piloti privati non si possono tenere conto.

 

es petrucci e redding avranno una prima versione della 2016 alla gara, mentre barberà inizierà il campionato con l'attuale moto sta usando stoner in questi test. che è una 2015 senza alette con elettronica 2016.

 

stessa cosa per i team satelliti delle altre marche.

 

quindi prendete di riferimento solo i tempi delle 2 honda hrc 2 yamaha ufficiali le 2 ducati ufficiali. e le suzuki. anche se nessuno sta ancora tirando. visto sono ben 2 secondi più alti rispetto ai test del 2015. sopratutto dopo la caduta di baz nessuno ha più migliorato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Difatti sono tutti tempi da prendere con le pinze...si stanno testando diverse cose riguardanti mescola e affidabilità elettronica e meccanica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

insomma, ricapitolando, sto pensionato è andato forte sul serio o è merito della moto vecchia, elettronica vecchia, gomme vecchie, benzina nascosta sul telaio?

 

ho l'entusiasmo a mille, toglietemene un po per favore

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma questo?

 

 

 

altro che pirelli, questo è tentato omicidio se è scoppiata la ruota

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bhe michelin ci ha abiutuato bene in passato, certo che col monogomma...

Share this post


Link to post
Share on other sites

si si è scoppiata, l'aveva già scritto Kraven

Share this post


Link to post
Share on other sites

insomma, ricapitolando, sto pensionato è andato forte sul serio o è merito della moto vecchia, elettronica vecchia, gomme vecchie, benzina nascosta sul telaio?

 

ho l'entusiasmo a mille, toglietemene un po per favore

 

E' andato forte sul serio.

La moto è sicuramente già "a posto" dopo una stagione intera di gran premi, test e sviluppo (mentre Iannone e Dovizioso stanno tribolando con la nuova) ma alla fine Casey ha usato la gomma dura come tutti gli altri (costretti da Michelin) ed è andato veloce in modo consistente per svariati giri.

 

D'altra parte lui stesso dichiara d'essere stato abbastanza conservativo e di non aver spinto fino al limite perché non è il tipo di lavoro che è venuto a fare.

 

Domani correrà di nuovo e vedremo se migliorerà e quanto rispetto alla concorrenza.

 

Del resto i prossimi test sono tra due settimane in Australia. Sarà interessante vedere se ci sarà e, nel caso, come andranno quei tre giorni.

Se dovesse continuare a girare in linea con i primi, una wild card sarà molto probabile.

 

Audi e Ducati di certo sono molto interessate al mercato USA e lui già l'anno scorso era interessato ad assaggiare Austin.

 

Bhe michelin ci ha abiutuato bene in passato, certo che col monogomma...

 

 

Pare che sia stata Avintia a sperimentare con pressioni particolarmente basse rispetto a quelle minime raccomandate.

Potrebbe essere vero o... un semplice scaricabarile del gommista sul team.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:sbav:

 

grazie Kraven :up: anche se invece di togliermi entusiasmo me ne hai aggiunto <_>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che sia andato forte è fuori discussione visto che è salito su quella moto per la prima volta 2 giorni fa, il manico c'è ancora, cosa che si era già ampiamente visto alla 8 ore di Suzuka prima che l'acceleratore si bloccasse...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabbè visto che non volete abbassare il mio livello di entusiasmo vado a leggermi l'analisi di Meda :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×