Jump to content
KimiSanton

Notizie Varie 2016

Recommended Posts

Nuovo anno, nuovo topic!

 

http://f1grandprix.motorionline.com/barcellona-riduce-i-fondi-per-il-gp-di-f1/

 

Cominciamo con la riduzione dei fondi al GP da parte della città di Barcellona. Evento non considerato una priorità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tranqui, pagherà l'ACI anche per loro

 

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un articolo da Motorsport.com sulla questione "doppio diffusore", stagione 2009, vista da Newey come tentativo di "lezione" di Mosley a Ferrari e McLaren.

 

http://www.motorsport.com/f1/news/f1-s-double-diffuser-affair-a-mosley-lesson-for-mclaren-and-ferrari-665477/

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

si potrebbe dire che Todt stia facendo lo stesso: Ferrari e Mercedes non cedono sui motori? Io faccio scrivere il regolamento aerodinamico a Newey

Share this post


Link to post
Share on other sites

Devo ammettere di aver avuto lo stesso pensiero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco perché i dati Ferrari sul budget in particolare debbano essere considerati separati. Anche in Mercedes fanno motore e vettura tutta in casa propria, no?

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

non male toro rosso...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.formulapassion.it/2016/01/f1-mosley-due-motori-affidabili-a-stagione-per-ridurre-i-costi/

 

Qualcuo gli spieghi che costa di meno progettare un motore destinato a fare 2 gare, rispetto a progettarne uno che possa durare mezza stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.formulapassion.it/2016/01/f1-mosley-due-motori-affidabili-a-stagione-per-ridurre-i-costi/

 

Qualcuo gli spieghi che costa di meno progettare un motore destinato a fare 2 gare, rispetto a progettarne uno che possa durare mezza stagione

 

IMHO

 

Con un adeguato regolamento tecnico la cosa è fattibile! (provate a pensare, ad esempio, a un V6 3.0l di cilindrata sovralimentato, regime massimo di rotazione e pressione del turbo definita x regolamento, niente controllo della quantità/ora di benzina....non è una cosa impossibile!)

 

La vedo dura con regolamenti simili a quelli attuali, il grosso della perdita di prestazione e/o di rottura dei motori attuali sono da ricercarsi nella combustione eccessivamente magra, con detonazioni (non del tutto controllate) e calore eccessivi. (solo per parlare della parte termica del propulsore)

Se poi ci mettiamo un elettronica eccessivamente complessa e invasiva...i punti di rottura sono fin troppi

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

http://www.formulapassion.it/2016/01/f1-mosley-due-motori-affidabili-a-stagione-per-ridurre-i-costi/

 

Qualcuo gli spieghi che costa di meno progettare un motore destinato a fare 2 gare, rispetto a progettarne uno che possa durare mezza stagione

IMHO

 

Con un adeguato regolamento tecnico la cosa è fattibile! (provate a pensare, ad esempio, a un V6 3.0l di cilindrata sovralimentato, regime massimo di rotazione e pressione del turbo definita x regolamento, niente controllo della quantità/ora di benzina....non è una cosa impossibile!)

 

La vedo dura con regolamenti simili a quelli attuali, il grosso della perdita di prestazione e/o di rottura dei motori attuali sono da ricercarsi nella combustione eccessivamente magra, con detonazioni (non del tutto controllate) e calore eccessivi. (solo per parlare della parte termica del propulsore)

Se poi ci mettiamo un elettronica eccessivamente complessa e invasiva...i punti di rottura sono fin troppi

Si, come dici tu potrebbe esserlo senza troppi problemi, però.. Però se dobbiamo raddoppiare la cilindrata per avere stesse prestazioni ma maggiore affidabilità (diminuzione del cv/litro, inversamente proporzionali alla durata in km del motore) togliamo il nome F1 al campionato e rinominiamolo "endurance open wheel".

Per quello che mi riguarda, il limite di motori dovrebbe esistere solo per evitare che vengano usati 3 motori a weekend per monoposto, cosa no fattibile per un semplice "garagista".

 

2 motori a stagione è assurdo dai

Share this post


Link to post
Share on other sites

si tornasse agli aspirati di 3,5 litri con recupero di energia e siamo a posto....V12 magari....

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Si, come dici tu potrebbe esserlo senza troppi problemi, però.. Però se dobbiamo raddoppiare la cilindrata per avere stesse prestazioni ma maggiore affidabilità (diminuzione del cv/litro, inversamente proporzionali alla durata in km del motore) togliamo il nome F1 al campionato e rinominiamolo "endurance open wheel".

Per quello che mi riguarda, il limite di motori dovrebbe esistere solo per evitare che vengano usati 3 motori a weekend per monoposto, cosa no fattibile per un semplice "garagista".

 

2 motori a stagione è assurdo dai

 

 

Sempre IMHO

 

Lo vedo meno assurdo di quel che si pensi (sulla fattibilità della cosa, lo sappiamo entrambe, non ci sono grossi problemi)

Ritengo (e ho sempre ritenuto) che un eccesso di tecnologia in Formula1 abbia tolto a tutti (appassionati e non) il piacere della Formula1 stessa.

Non si discute quasi piu di Gran Premi, ma solo di costi eccessivi, tecnica (spesso fine a se stessa), di griglie di partenza sempre piu esigue, di scuderie in crisi finanziaria e di "gossip" da paddok....

....tornare un pizzico indietro, ragionare che è assurdo spendere cifre tali per una tale baraonda non è una cattiva idea.

 

Altrimenti, ci si tiene le PU attuali, le scuderie che chiudono a metà stagione, i tilkodromi fatti in c*lo al mondo per raccattare finanziamenti per mandare avanti una baracca agonizzante, 2 costruttori monopolisti, i gran premi scritti prima della partenza....ecc....ecc....ecc...

 

ca**o! tra la situazione attuale e una cosa piu a "misura d'uomo" c'è una via di mezzo??

A mio parere si!

 

Ricordo ai presenti che, negli anni '70, una stagione si faceva con meno di 10 motori ed erano revisionabili....

...OK che sono passati 40 anni, ma l'idea di fondo non era sbagliata!

 

Scusate l'incazzatura...non c'è l'ho con nessuno del forum, men che meno che con Riccardo R6, e che vedere agonizzare e morire una così bella categoria per ottusità mi fa arrabbiare di brutto!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tranquillo non ho mai pensato ce l'avessi con qualcuno :)

 

Comunque che dire, F1 è sempre stata l'avanguardia della tecnica (es. iniezione diretta sugli 8 in linea della Mercedes, metà anni 50; alettoni, minigonne, turbo, sospensioni attive, fan car, ABS, traction control, cambio elettroattuato, CVT, tutta la tecnica motoristica e, adesso, l'ibrido), bisogna però trovare una sorta di equilibrio tra tecnologia proposta e costi da sostenere.. per un qualunque appassionato di tecnica questi motori sono dei gioielli, ed è comunque un dato di fatto, e per quanto mi piacerebbe, tornare a dei V12 aspirati sarebbe anacronistico: a questo punto facciamo come la Nascar che corre con V8 HEMI a carburatore aste e bilancieri.

 

Per me l'unica cosa da fare sarebbe lasciare libertà di scelta sui motori e sulla loro architettura.. Così chi vuole si sviluppa il suo ibrido da decine di milioni, chi vuole investire meno monta un aspirato o un biturbo e via. Si avrebbe sia lo sviluppo tecnologico di cui parlavo prima che una sana competizione.. Magari questo sviluppo porterà poi il costo della tecnologia ibrida a prezzi accessibili per tutti. Un po come succedeva nei 70s, chi aveva meno budget montava un DFV e via

 

Mi scuso per il papiro e per eventuali errori, scrivo dal telefono

Edited by RiccardoR6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me l'unica cosa da fare sarebbe lasciare libertà di scelta sui motori e sulla loro architettura.. Così chi vuole si sviluppa il suo ibrido da decine di milioni, chi vuole investire meno monta un aspirato o un biturbo e via. Si avrebbe sia lo sviluppo tecnologico di cui parlavo prima che una sana competizione.. Magari questo sviluppo porterà poi il costo della tecnologia ibrida a prezzi accessibili per tutti. Un po come succedeva nei 70s, chi aveva meno budget montava un DFV e via

 

:idolo:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Per me l'unica cosa da fare sarebbe lasciare libertà di scelta sui motori e sulla loro architettura.. Così chi vuole si sviluppa il suo ibrido da decine di milioni, chi vuole investire meno monta un aspirato o un biturbo e via. Si avrebbe sia lo sviluppo tecnologico di cui parlavo prima che una sana competizione.. Magari questo sviluppo porterà poi il costo della tecnologia ibrida a prezzi accessibili per tutti. Un po come succedeva nei 70s, chi aveva meno budget montava un DFV e via

:idolo:

ecco....questa puo essere una idea percorribile.

il WEC ha dimostrato che, con adeguate mosse, si può bilanciare le prestazioni tra motori con archittetture completamente differenti.

Sotto questo punto di vista i V6 biturbo che la FIA aveva proposto come motori "economici" non è una brutta strada (IMHO) e non è difficile trovare una sostanziale equivalenza tra le due configurazioni....vabbè, un occasione persa (spero solo momentaneamente) per dare linfa a questo campionato.

 

p.s. che kayser scrivo alle 00.20 di sabato sera? Ma andare a figa nein????

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.formulapassion.it/2016/01/f1-mosley-due-motori-affidabili-a-stagione-per-ridurre-i-costi/

 

Qualcuo gli spieghi che costa di meno progettare un motore destinato a fare 2 gare, rispetto a progettarne uno che possa durare mezza stagione

 

 

12472257_928091300561632_546223456521462

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ops, intendevo che costa di più, pardon :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ops, intendevo che costa di più, pardon :asd:

 

Non me ne ero nemmeno accorto :asd: io resto contrariato, per le esternazioni di Mosley s'intende... :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×