Jump to content
Sign in to follow this  
Massimo

Approfondimento sulle Honda factory clienti

Recommended Posts

Cecchinello e Gresini sostengono che le Factory Clienti sono identiche a quelle di Marquez e Pedrosa.

Sono così scarsi i piloti che le guidano?

 

O forse che le Honda clienti non sono così eccelse e/o facili da gestire, sia lato pilota che squadra?
Possibile che da tanti anni e con tanti piloti nessuno sia stato almeno al livello delle Yamaha clienti?

 

Io ho sempre l'impressione che le Honda come caratteristiche di base non solo non siano superiori, ma globalmente un po' inferiori alle Yamaha. In HRC riescono a fargli fare un gradino in su grazie al supporto tecnologico, i clienti no.

 

Il vostro parere sarebbe gradito.

 

Questo thread l'ho inserito anche nel forum che seguo abitualmente perché non riesco a capire come Scott Redding sia scomparso dai primi otto

 

L'altra Honda come sapete la guida Crutchlow...tempo perso

 

13481-art.jpeg

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La moto probabilmente è veloce, ma non così semplice da mettere a punto, di qui la differenza tra la casa madre e le squadre clienti.

La differenza poi ce la mettono i piloti. Mi dispiace solo per Redding, pilota che ho sempre apprezzato e che pensavo andasse forte con le MotoGP, ma che è letteralmente sparito, sta andando più piano quest'anno con la Factory che non con la Open lo scorso anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo che la honda sia più complicata da mettere a punto ma anche da guidare non deve essere "per tutti" ciò nonostante sono convinto che dipenda molto dal pilota, Marquez o Dany, sulla honda di Cecchinello andrebbero esattamente uguali ad ora, credo che la moto gp sia una categoria difficilissima, hai mille parametri da sistemare e se lasci un piccolo particolare al caso trovi chi non l'ha fatto e ti svernicia, questo per dire che piloti come Cruchlow ma anche Melandri non sono dei brocchi (Laverty non mi dispiaceva affatto in sbk) ma non riescono ad adattarsi a questa complicata categoria

 

(tutto imho ovviamente)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Redding ha fatto recentemente una Q&A e sottolineava proprio questo aspetto, la Honda sembra molto difficile da mettere a punto rispetto ad altre moto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Redding ha fatto recentemente una Q&A e sottolineava proprio questo aspetto, la Honda sembra molto difficile da mettere a punto rispetto ad altre moto.

 

L'ho sentito anche io e diceva una cosa del tipo "La moto è fortissima ma per riuscire a mettere a terra tutta quella potenza nell'arco di più giri dobbiamo tagliarla"

Sarei curioso di vederlo domani in sella a una hrc ufficiale.

Le Yamaha hanno fatto un bel salto in avanti negli ultimi anni ma la situazione tecnica è sempre più complessa in moto gp e a questo punto direi che il team ufficiale o la miglior combinazione pilota/team anche in un privato possono far la differenza. Il metodo di lavoro ormai vale tantissimo ma per me i privati non hanno lo stesso potenziale di messa a punto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho appena scritto in altra sede il punto di vista dell'amico con la 335 ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

:up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:up:

Caro collega,

c'è pure una Epiphone signature BB King ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

piuttosto andrei di japan, ho già fatto una pazzia prendendo questa

 

tokai_ls98s_gt_all.jpg?_ex=200x200&s=0&r

 

sono il classico che ha il pane ma non i denti :1xD:

 

però mi fai andare OT

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro collega questi non sono OT, fidati.

 

Una LP Gold Top con i P90 merita spazio ovunque

 

Complimenti ;)

Edited by Massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che se la Honda desse la miglior moto del mondo al meccanico dietro casa mia, lo stesso non sarebbe in grado di prepararla per andare forte. In sostanza, l'elettronica (vero punto di forza delle motoGP) è così complessa che solo i costruttori riescono a tirar fuori il meglio della stessa. Infatti Petrucci le suona a Hernandez con la moto meno sviluppata perchè il team (uguale per entrambi) non credo sappia sfruttare al meglio l'elettronica. E' un'ipotesi così sparata in aria?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può essere sicuramente, credo che far rendere al massimo un'attuale MotoGP sia veramente arduo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×