Jump to content
Sign in to follow this  
chatruc

Mondiale Russia 2018

Recommended Posts

Forse se $ilvio ci mette una parolina buona...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che per me si parla di aria fritta, sarebbero dei fessi clamorosi in Perù a fare una cosa del genere :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

LItalia verrà ripescata? :sbav:

Sisi l ha promesso putin

 

Ma :sbav:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che per me si parla di aria fritta, sarebbero dei fessi clamorosi in Perù a fare una cosa del genere :asd:

 

Mi sono perso qualcosa? Di cosa state parlando? Io pensavo fosse semplice spam...

 

Edit: ora ho letto... :lol2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

$ilvio starà già seducendo il ministro del Perù per farle fare la cagata

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono già aperte le scommesse sul ripescaggio italiano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

$ilvio starà già seducendo il ministro del Perù per farle fare la cagata

 

berlusconi-eyyy_1489087i.jpg

 

:asd: la faccia dell'abbronzato :asd:

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però ha ragione su Michelle

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevo scordato l'esperto di calcio, sul tema ripescaggio si o no.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come voi sapete, io so tutto, quindi ecco chi va a caccia di cosa nel prossimo mondiale. Le squadre sono in ordine di qualificazione.



1) Russia: negli ultimi cinque mondiali si sono qualificati solo due volte. Nel 2014 non hanno superato la prima fase e questa volta punta a farlo visto che sono teste di serie e quindi sulla carta hanno rivali più deboli. Nella Confederation's Cup hanno giocato male quindi l'obiettivo potrebbe essere non raggiunto.




2) Brasile: sono stati i primi a qualificarsi sul campo ma la situazione è ingannevole. Arrivano da due coppe America disastrose con mancato passaggio alla seconda fase e da un mondiale finito in macerie, con il 7 a 1 in semifinale contro la Germania e il tracollo 3 a 0 contro l'Olanda per il terzo posto. Hanno cominciato male la qualificazione e sono riusciti a diventare fantastici con il cambio del CT e di pochi giocatori con la complicità di un girone sudamericano piuttosto basso di livello, quindi tale striscia vincente potrebbe celare mancanze di fondo. Il vero obiettivo è ripetere la qualificazione alle semifinali, ma fermarsi prima non sarebbe una sorpresa.



3) Iran: hanno fatto un ottimo girone di qualificazione ma il livello del mondiale è più alto. Dopo aver fatto vedere cose interessanti nel 2014, puntano al terzo posto nel girone con la vittoria sulla quarta classificata.



4) Giappone: sesto mondiale di fila con qualificazione peraltro tranquilla. I giapponesi puntano a ripetere gli ottavi di finale ma devono essere aiutati dal sorteggio.



5) Messico: giocano ininterrottamente dal 1994 arrivando sempre agli ottavi, quindi l'obiettivo è passare ai quarti. Arrivano da campioni continentali ma in Copa América hanno fatto schifo. In qualificazione non hanno sofferto come nel 2013 (erano quasi fuori) ma sperano di migliorare quanto fatto nel 2014 (quando furono eliminati per un soffio).




6) Belgio: dopo i fasti degli anni '80 e '90, sono tornati al mondiale nel 2014 dopo due edizioni saltate. Sono arrivati senza infamia e senza lode ai quarti. Puntano a fare il salto di qualità e passare in semifinale, dopo due competizioni consecutive in cui brillano solo nelle qualificazioni.




7) Corea del Sud: ormai siamo al nono mondiale di fila dal 1986. Si punta senza mezzi termini agli ottavi.



8) Arabia Saudita: tornano al mondiale dopo due mancate qualificazione, dopo che ne avevano disputati quattro di fila. L'obiettivo è raggiunto, il passaggio agli ottavi un sogno.



9) Germania: due mondiali di fila sono roba della preistoria, quindi l'obiettivo è tornare (come sempre) tra i primi quattro ma pure fermarsi ai quarti non sarebbe una tragedia.

10) Inghilterra: dopo tante promesse, partono per sconfitti, soprattutto dopo la vergogna dell'europeo e dell'ultimo mondiale. Puntano agli ottavi, fare i quarti sarebbe un successo.

11) Spagna: arrivano da due botte tra mondiale ed europeo ma la squadra è in crescita. Si punta a tornare tra i quattro.

12) Nigeria: ben lontani dal livello degli anni '90, puntano modestamente agli ottavi.

13) Costa Rica: sarà dura ripetere i quarti come nel 2014 (ed erano sul punto di fare le sette partite), quindi gli ottavi restano l'obiettivo.

14) Polonia: rientrano dopo due edizioni da spettatori, quindi l'obiettivo è centrato. Passare il turno è un optional.

15) Egitto: rientrano dopo le notte magine del 1990 e una eliminazione un po' ingiusta nel girone dei pareggi. Si godranno le tre partite, la quarta è un sogno.

16) Serbia: rientrano dopo un'edizione saltata, quindi sperano nel sorteggio per essere agevolati nel passaggio di turno.

17) Islanda: non si parla più del miracolo, perchè i quarti nell'europeo e la qualificazione mondiale sono frutto di un lavoro di federazione. L'obbiettivo è ben figurare, il passaggio di turno un evento da considerare.

18) Francia: lo scorso mondiale avevo visto una squadra giovane (alla vigilia) e forte (alla fine) e il quasi europeo è la dimostrazione, così come un bel girone di andata. Si punta al salto di qualità tra i primi quattro ma occhio ad addormentarsi come con il Lussemburgo.

19) Portogallo: i campioni europei puntano a tornare tra i primi quattro. Hanno tutto per riuscirci ma occhio a certe sviste come a inizio qualificazione.

20) Uruguay: qualificazione sicura dall'inizio ma non hanno brillato. L'obiettivo è arrivare ai quarti.

21) Argentina: il mondiale lo hanno già perso. Se non arrivano in finale, sarà un passo indietro rispetto alle ultime tre competizioni. Se perdono in finale, sarà la quarta finale persa consecutiva, l'ottava (peggio del Benfica) dopo l'ultimo successo del 1993. Se vincono, avranno tre mondiali, mentre il Brasile intanto è a cinque, e l'Italia e la Germania a quattro. In più sarà forse l'ultimo mondiale di Messi. La qualificazione è stata un odissea con tre CT, una federazione estremamente corrotta dove il presidente ha abdicato dopo 35 anni per motivi di causa maggiore (morte) e dove la votazione per il successore tra due candidati è finita in pareggio nonostante il numero di votanti fosse dispari. L'unico fattore a favore è che il mondiale è corto e non la conseguenza di un lungo lavoro a monte.

22) Colombia: si punta ai quarti per il salto di qualità.

23) Panama: prima storica qualificazione, obbiettivo centrato. Squadra di livello centroamericano che farà da comparsa.

24) Senegal: il 2002 sembrava l'inizio di un ciclo, di una nuova grande nazionale. Invece buio totale. Il 2018 è un nuovo inizio, quindi si punta agli ottavi.

25) Marocco: si torna dopo vent'anni. In Francia l'eliminazione lasciò l'amaro in bocca quindi si punta agli ottavi.

26) Tunisia: si torna dopo due edizioni quindi l'obiettivo è centrato. Passare il turno sarebbe la ciliegina sulla torta.

27) Svizzera: l'obiettivo minimo è passare il primo turno, ma si prova a passare ai quarti.

28) Croazia: come gli svizzeri provano a passare ai quarti ma il sorteggio sarà determinante.

29) Svezia: dopo due edizioni saltate, arrivano al mondiale eliminando l'Italia. Puntano agli ottavi ma vorrebbero fare di più.

30) Danimarca: squadra che punta agli ottavi conscia dei propri limiti.

31) Australia: arrivano dopo una polemica qualificazione contro Honduras e si prova a passare il primo turno.

32) Perù: hanno saltato otto edizioni dopo i fasti di Cubillas e seguaci. Ora tornano ma voglione essere di più di una comparsa. Squadra in grande crescita nell'ultimo anno dopo un avvio qualificazione dove sembravano destinati a saltare un'altra edizione.

 

In ogni caso domani ci sarà il sorteggio che è fondamentale al 50% per vincere il mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una squadra la vedo già in semifinale salvo incroci strani: Germania.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono partito dal post di KimiSanton ed ho scrollato col mouse verso l'alto... ho subito capito che si trattava di chatruc. :asd:

 

chatruc, sei il top! :asd:

 

P.S. - È strano non leggere dell'Italia, in questa lista.

 

200.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi nessuna squadra punta a vincere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno se tutti hanno aspettative basse è più facile rispettarle :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono partito dal post di KimiSanton ed ho scrollato col mouse verso l'alto... ho subito capito che si trattava di chatruc. :asd:

 

chatruc, sei il top! :asd:

 

P.S. - È strano non leggere dell'Italia, in questa lista.

 

 

Ma è un complimento per la completezza di informazione o mi prendi per il cullo?

 

Almeno se tutti hanno aspettative basse è più facile rispettarle :asd:

Entrare tra i primi 4 significa provare a vincere come Argentina, Germania, Francia, Portogallo e Spagna. Alla fine, a quel punto conta più l'episodio della squadra. Tanto per dire, la Germania credo sia stata la migliore squadra del 2014 ma la finale avrebbe potuto tranquillamente perderla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Verissimo, li sono gli episodi a fare la differenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Sono partito dal post di KimiSanton ed ho scrollato col mouse verso l'alto... ho subito capito che si trattava di chatruc. :asd:

 

chatruc, sei il top! :asd:

 

P.S. - È strano non leggere dell'Italia, in questa lista.

 

 

Ma è un complimento per la completezza di informazione o mi prendi per il cullo?

---

 

Entrare tra i primi 4 significa provare a vincere come Argentina, Germania, Francia, Portogallo e Spagna. Alla fine, a quel punto conta più l'episodio della squadra. Tanto per dire, la Germania credo sia stata la migliore squadra del 2014 ma la finale avrebbe potuto tranquillamente perderla.

 

 

È un complimento, scusa per le faccine che confondono...

 

La finale con l'Argentina avrebbe potuto perderla (e Neuer sul Pipita fu oltre il limite, per me rigore). L'Argentina mi piacque molto nelle ultime 2 partite dell'ultimo mundial, fece dei grandi progressi dal punto di vista della "convinzione nei propri mezzi" (mentalmente) e giocò da squadra unita, come anche la Germania del resto. Per me fu una bella finale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono in tensione per il sorteggio perchè significa molto. Potrebbero esserci gironi e potenziali ottavi difficilissimi e altresì crearsi autostrade verso la finale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

SorteggioPrediction

 

GRUPPO A

Belgio

Inghilterra

Egitto

Australia

 

GRUPPO B

Russia

Messico

Senegal

Serbia

 

GRUPPO C

Brasile

Croazia

Costa Rica

Marocco

 

GRUPPO D

Germania

Uruguay

Islanda

Nigeria

 

GRUPPO E

Francia

Colombia

Tunisia

Arabia Saudita

 

GRUPPO F

Portogallo

Spagna

Iran

Sud Corea

 

GRUPPO G

Argentina

Svizzera

Danimarca

Panama

 

GRUPPO H

Polonia

Perù

Svezia

Giappone

Edited by Hunaudieres

Share this post


Link to post
Share on other sites

Toca ferro.

Edited by The-Flying-Finn

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×