Jump to content
Sign in to follow this  
ArturoM

La Pirelli ha scelto...

Recommended Posts

Binotto effettivamente ha ragione, la Pirelli ha un modo di agire un po' inconsistente 

 

però la cosa più odiosa è aver annunciato il cambio gomme a progetti ormai finiti, questa è una modifica abbastanza equivalente a cambiarle a campionato in corso, per altro che bisogno c'era di aspettare la fine del campionato ? l'ultima gara con le -0.4 si è corsa a Silverstone a luglio, a metà campionato, avevano tutti i dati per fare le dovute analisi e annunciare il cambio ad agosto, perché aspettare fino a novembre ?

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il casino doveva uscire fuori ai tempi, non adesso a metà campionato.

Dovrebbero dare un tempo limite per ufficializzare il cambio di gomme, tipo entro l'inizio della pausa estiva, in modo da dare tempo ai team di costruirci l'auto nuova di sopra. 

Così facendo si alimentano solo sospetti.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 28/6/2019 Alle 14:57, ggr ha scritto:

Giusto così. Per coerenza e regolarità, mi aspetto che queste gomme restino inmmutate per il prossimo anno,  le macchine non cambiano, quindi non c'è necessità di cambiarle, tutti le hanno usate per un anno, e avranno tutto quello che serve, per costruirgli una macchina attorno, e nessuno avrà niente da dire.

Secondo te...invece le cambieranno su consiglio della Mercedes :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi che la Pirelli abbia introdotto il gommino per aiutare la Mercedes è una sacrosanta verità. Però non si può andare avanti con sta storia che i problemi della Ferrari derivano solo dal cambio gomme.  La vettura dello scorso anno con il gommino aveva anche battuto la Mercedes a dimostrazione che una macchina nata bene riesce a gestire bene anche gomme diverse. La Mercedes 2018 che non era nata bene infatti non ci riusciva.

 

Se la Ferrari di quest'anno fosse nata bene avrebbe comunque mantenuto le buone caratteristiche della vettura della scorso anno. Invece se tutto ad un tratto non funziona più nulla vuol dire che c'è un problema di fondo. Io cambio gomme di certo ha aggravato la situazione, ma non è la causa scatenante.

 

Cionondimeno, un cambio deciso a dicembre per risolvere i problemi di blistering di una sola scuderia è una cosa vergognosa. Mercedes e Pirelli sono in combutta dai famosi test segreti, andrebbero radiati entrambi delle competizioni motoristiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora a dire che la ferrari ha sbagliato macchina. Nessuno ha sbagliato nulla, neanche la rb. Sui dati che avevao a luglio, su gomme e prestazioni, hanno deciso di puntare su una macchina a basso carico, che era comunque sufficiente a portare in finestra le gomme 2018.' A dicembre ti dicono che useranno una gomma, che sai già che per essere mandata in finestra, necessita di più carico. Cosa fai? Nulla. Nom c'è più tempo. La mercedes ha fatto un razzo? Palla cossale. La mercedes aveva un solo problema con le gomme, e glielo ha risolto la pirelli. Se. Fossero rimaste le gomme 2018,' adesso non ci sarebbe nessun missile, e un campionato più combattuto. 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

La decisione di non cambiare gomme è stata giusta. Come detto da altri, non si rimedia ad una porcata con un'altra porcata...E il cambio di gomme in corsa (come accaduto nel 2013 e nel 2018) è una porcata.

Piuttosto dovremmo chiederci come mai questo produttore di "gomme" sta ancora in F1 dato che è la terza volta in 9 stagioni in cui si paventano cambi di gomme a stagione in corso a causa della loro incompetenza e i loro mezzi imbrogli.

 

51 minuti fa, ggr ha scritto:

Ancora a dire che la ferrari ha sbagliato macchina. Nessuno ha sbagliato nulla, neanche la rb. Sui dati che avevao a luglio, su gomme e prestazioni, hanno deciso di puntare su una macchina a basso carico, che era comunque sufficiente a portare in finestra le gomme 2018.' A dicembre ti dicono che useranno una gomma, che sai già che per essere mandata in finestra, necessita di più carico. Cosa fai? Nulla. Nom c'è più tempo. La mercedes ha fatto un razzo? Palla cossale. La mercedes aveva un solo problema con le gomme, e glielo ha risolto la pirelli. Se. Fossero rimaste le gomme 2018,' adesso non ci sarebbe nessun missile, e un campionato più combattuto. 

 

Condivido al 100%. Abbiamo visto ieri che con gomma in temperatura la SF90 va anche in tratti dove ci aspettavamo disastri.

Edited by ForzaFerrari88

Share this post


Link to post
Share on other sites
58 minuti fa, ggr ha scritto:

Ancora a dire che la ferrari ha sbagliato macchina. Nessuno ha sbagliato nulla, neanche la rb. Sui dati che avevao a luglio, su gomme e prestazioni, hanno deciso di puntare su una macchina a basso carico, che era comunque sufficiente a portare in finestra le gomme 2018.' A dicembre ti dicono che useranno una gomma, che sai già che per essere mandata in finestra, necessita di più carico. Cosa fai? Nulla. Nom c'è più tempo. La mercedes ha fatto un razzo? Palla cossale. La mercedes aveva un solo problema con le gomme, e glielo ha risolto la pirelli. Se. Fossero rimaste le gomme 2018,' adesso non ci sarebbe nessun missile, e un campionato più combattuto. 

Bravo 

Dillo agli utenti che dimenticano le cose!

Una macchina viene progettata almeno 7 mesi prima e gli indecenti della Pirelli hanno cambiato le gomme a Novembre!!!

Le gomme hanno una diversa finestra di utilizzo, lo si vuole capire?

Ggr ha detto tutto.

Che vi sia chiaro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La pirelli resta, perché nessun altro costruttore ha accettato di fare il fornitore, alle condizioni mercefia... hanno una reputazione da difendere, pirelli deve solo essere se stessa.... è il fornitore su misura per questa roba qua...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le squadre che volevano il cambio gomme a stagione in corso devono apertamente parlare alla Pirelli impilonendola di non fare alcuna midifica alle gomme per il 2020.

Così finalmente potranno sviluppare le monoposto sulle gomme adatte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, ggr ha scritto:

La pirelli resta, perché nessun altro costruttore ha accettato di fare il fornitore, alle condizioni mercefia... hanno una reputazione da difendere, pirelli deve solo essere se stessa.... è il fornitore su misura per questa roba qua...

 

Falso. Hankook aveva presentato un'offerta per diventare fornitore (bando 2020-2023) ma non è stata scelta. È quindi errato affermare che non ci fossero altri fornitori disponibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

probabilmente sarebbe più corretto dire che non c'erano altri fornitori disponibili a prestarsi alle porcate della FIA 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma è falso, visto che un'offerta alternativa c'era.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma falso cosa ? la Hankook avrà  fatto la sua offerta presentando il suo modo di lavorare e la FIA l'ha rifiutata, preferendo il (ben noto) modo di lavorare della Pirelli 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, KimiSanton ha scritto:

 

Falso. Hankook aveva presentato un'offerta per diventare fornitore (bando 2020-2023) ma non è stata scelta. È quindi errato affermare che non ci fossero altri fornitori disponibili.

Io mi riferivo a questo periodo di fornitura. Non a quello che verrà. Ricordo bene i no di.michelin e bridgestone...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me pare invece particolare che NONOSTANTE questo periodo (e le richieste FIA), qualcuno si sia presentato oltre a Pirelli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque nel 2011 non ricordo una situazione così disastrosa, è stato il 2012 a dare inizio al tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

facendo un bilancio, su nove anni di fornitura monogomma, in 3 stagioni hanno artificiosamente alterato i livelli di competitività delle squadre, si sono macchiati del vergognoso test segreto e nel 2012 hanno dato vita al più assurdo inizio di stagione mai visto

 

direi che ce ne sarebbe abbastanza per cacciarli a calci in culo 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

La pirelli sta facendo una figura veramente grama, ma questo per loro non è un problema visto che sono forniture unico quindi grande pubblicità, ed inoltre partner commerciale di un certo costruttore quindi grana.

Tutto il resto viene da sé.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

facendo un bilancio, su nove anni di fornitura monogomma, in 3 stagioni hanno artificiosamente alterato i livelli di competitività delle squadre, si sono macchiati del vergognoso test segreto e nel 2012 hanno dato vita al più assurdo inizio di stagione mai visto

 

direi che ce ne sarebbe abbastanza per cacciarli a calci in culo 

In tutta la loro permanenza in F1 hanno avuto, in più occasioni, modo di far vedere la propria malafede in alcune decisioni prese.

 

Adesso non hanno più credibilità sia da parte dei tifosi che all'interno del paddock. In tutto questo, c'è Mario Isola che non perde occasione per stare zitto. Lui e Pirro per cagate prodotte nelle ultime settimane possono andare a fare i comici a Colorado.

 

Un problema del genere si riproporrà in futuro. Nessuno saprà mai se la Pirelli sarà super partes negli anni futuri. Tutti avranno il dubbio che la Mercedes, in realtà, sapesse già prima di tutti gli altri team che il gommino sarebbe stato portato per tutta la stagione 2019, così come si può avere il dubbio che la Mercedes saprà in anteprima le gomme del 2020.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adesso hanno un modo semplice per renderli imoffensivi. Basta dire oggi, che per il prossimo anno le gomme saranno queste. Nessuno chiede trattamenti di favore risarcitori per le neffandezze passate. Solo chiarezza subito, e nessun cambio in corsa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×