Jump to content
Beyond

Red Bull RB11

Recommended Posts

Quasi roba tipo Honda? ma non mi sembra proprio, sopratutto ultimamente, con toro rosso nei 10 e le redbull a giocarsi il colpaccio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

obiezione legittima, ma la Honda dice di avere più cavalli del Renault e in effetti a Singapore i guai erano cambio, freni, riscaldamento, roba non made in Honda, ma della Mecca.

La vera verità magari sarà una via di mezzo tra le due opinioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

United States GP debut for updated Renault F1 power unit

 

 

Red Bull and Toro Rosso can expect an upgraded Formula 1 engine for next month's United States Grand Prix regardless of whether they choose to use it, says supplier Renault.

 

The French manufacturer, which is splitting with Red Bull at the end of 2015, initially planned to introduce an update for F1's Russian Grand Prix.

 

However, while Renault will have the parts ready for the Sochi race, it will not have time to fully test them.

 

"We had planned to introduce the latest power-unit specification for Sochi, and the actual parts are still on track to meet this target," Renault head of trackside operations Remi Taffin told AUTOSPORT.

 

"What we miss is the validation. Before any change is introduced it must complete a full cycle in the dyno to sign it off for reliability.

 

"This can take some time and it is not something we can shortcut or fast-track. It's more realistic to look at Austin now."

 

1361438575.jpgDiminishing engine market not healthy for F1 - Horner

Daniel Ricciardo and Daniil Kvyat have both exceeded their engine allocations which means penalties will need to be taken when Red Bull chooses to fit the upgraded power units.

 

Earlier this month, Red Bull team boss Christian Horner said his team would have to decide whether the updated power unit would be "worth taking a penalty for" when it arrives.

 

In response to those comments, Taffin said: "It doesn't affect our development plans.

 

"When the new spec is introduced it will incur a 10-place grid penalty, so the team has to weigh up whether they feel the gains are worth the drop.

 

"If the team makes the call that it doesn't want to use the spec, we will respect it, but it will be available for use whatever they decide."

 

Renault, which is set to take a majority stake in Lotus, has yet to use any of its 12 engine development tokens and Taffin remained tightlipped about its plan.

 

"It's best not to get too hung up on token usage," he said.

 

"We've got enough tokens in hand to do upgrades we require until the end of the season."

 

 

 

 

 

la Renault avrà pronto l'upgrade del motore per Austin e lo renderà disponibile per i suoi motorizzati. Tuttavia la RB potrebbe decidere di non usarlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

come non usarlo?

gli unici col motore Renault sono RBR e Toro Rosso...

certi atteggiamenti sembrano infantili

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra quasi che stiano frignando...

Share this post


Link to post
Share on other sites

con Renault, volenti o nolenti, hanno vinto 4 mondiali

sicuramente il motore non era la componente fondamentale della vettura, ma massacrarli in questo modo non capisco a che serve

che poi se non si trovano o vogliono rescindere, ci fanno più bella figura a fare le cose di nascosto

manca solo che li accusano di favorire Mercedes...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi è sicuro che Renault rimane in F1 anche il prossimo anno.

 

Magari la Red Bull non utilizzerá il motore aggiornato per non dare un vantaggio ad un futuro avversario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Horner ha appena detto che ogni chance di un contratto con VW è "andata in fumo"

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe da immaginarsi una PU costruita da una casa così "pulita"... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh.......le formula uno non fanno i test antinquinamento e non hanno il catalizzatore....almeno x ora......

La Wolkswagen invece ha delle gatte da pelare cosi grandi che la formula uno se la può scordare x i prossimi 10 anni ammesso che ne venga fuori tutt'intera da questo scandalo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Horner ha appena detto che ogni chance di un contratto con VW è "andata in fumo"

 

Ma non mi dire :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La verità è una: siamo stati abituati nel corso degli anni più recenti (tanti anni!) prima dell'introduzione delle modifiche regolamentari alla PU e successivo stravolgimento, a dare per cosa assimilata che un team di F1, se vuole diventare competitivo e mantenere negli anni la sua competitività, deve investire nel personale aerodinamico, nel telaista di turno, nei geni come Newey, Byrne, Head ecc... L'aerodinamica, le gomme, la meccanica del telaio fino al 2013 erano tutto.

 

Siamo stati abituati a pensare che ad una squadra basti solo una delle 2 componenti necessarie ad un team per competere: il buon telaio. Ed ecco perché poi si arriva a discorsi paradossali, del tipo: "se io ho un buon telaio, vincente, dovrei essere messo in condizione di vincere (e di avere anche un buon motore)". E no... non funziona così... Nelle gare si corre con delle monoposto e le monoposto sono fatte si dal telaio, ma vengono spinte da un motore.

 

Ora invece siamo tornati ad una condizione nella quale la bilancia del rendimento di una monoposto tra i suoi 2 sviluppi più critici (telaio e motore) sono decisamente equiparati al 50 e 50, anzi, azzarderei nel dire che la parte relativa al motore (o PU che sia) vale per me il 65% del rendimento di una monoposto. Situazione paradossalmente capovolta rispetto a quello a cui eravamo da sempre abituati.

 

Sapete qual è la conclusione?

 

Che i team che non sono in grado di essere competitivi a 360 gradi, ma sono bravi solo in una delle 2 cose, diventano team meno competitivi.

Quindi smettiamola di dire: " quello è un team forte, perché ha vinto tanto e quindi merita di vincere" se poi ha vinto solo perché è stato in grado di primeggiare solo su uno dei 2 aspetti, nell'era in cui in f1 contava solo una cosa. Un team forte sa fare tutto, o quantomeno, è in grado di mettersi in condizione di essere forte in entrambi i settori.

 

Conseguenza: è decisamente difficile oggi che accada che un team cliente di un costruttore che corre per se stesso in prima persona, possa vincere qualcosa di più importante di qualche gara. Questo la McLaren lo ha capito, per questo resta con Honda.

 

La RedBull è un team cliente ormai. Si sono messi da soli in condizione di perdere valore, troppa impazienza legata al marchio commerciale.
Se fossero stati un team con l'intento di correre solo al fine di primeggiare nelle competizioni motoristiche, probabilmente avrebbero investito di più su Renault, perché avrebbero avuto poco meno fretta di tornare al vertice, un po' come fa Mclaren, che sa che oggi, battere un grosso costruttore è altamente difficile se le tue armi te le da il tuo stesso "nemico". Ma loro no, se RedBull non vince, le lattine hanno meno visibilità sui banconi dei bar, quindi bisogna sempre essere al vertice. Peccato per loro che l'impazienza gli si è rivoltata contro, perché ora sono costretti a fare un po' i rincalzi degli altri, da brava squadretta cliente.

 

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erano più simpatici quando dominavano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh.......le formula uno non fanno i test antinquinamento e non hanno il catalizzatore....almeno x ora......

La Wolkswagen invece ha delle gatte da pelare cosi grandi che la formula uno se la può scordare x i prossimi 10 anni ammesso che ne venga fuori tutt'intera da questo scandalo.

 

il mio era un doppio senso sul rispetto delle regole...

 

per Kimired: le RBR stanno concordando con Ferrari la fornitura alla pari :sisi:

in pratica Ferrari non dovrà batterli... oppure non dimostrarsi dominante... credo

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Beh.......le formula uno non fanno i test antinquinamento e non hanno il catalizzatore....almeno x ora......

La Wolkswagen invece ha delle gatte da pelare cosi grandi che la formula uno se la può scordare x i prossimi 10 anni ammesso che ne venga fuori tutt'intera da questo scandalo.

 

il mio era un doppio senso sul rispetto delle regole...

 

per Kimired: le RBR stanno concordando con Ferrari la fornitura alla pari :sisi:

in pratica Ferrari non dovrà batterli... oppure non dimostrarsi dominante... credo

 

 

Si ne abbiamo discusso, questo è quello che vorrebbero i bibitari, ma non lo avranno mai, non sono loro a dettare legge, sono loro ad essere in una posizione scomoda e si dovranno accontentare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quand'è che si saprà qualcosa di definitivo su questa telenovela della fornitura motori?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la Rb tira fino all'ultimo momento utile che i progettisti possono sostenere, perché vorrebbe convincere Marchionne a dargli il più possibile quello che chiedono. Ma non manca molto perché il tempo per loro scorre e hanno bisogno di sapere come deve essere fatta la zona cofano motore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×