Jump to content
Zodiac

Nascar 2015

Recommended Posts

e' sempre un piacere vedere vincere Jimmie, niente da dire!

vabbè... io parto eh. ci vediamo a Bristol...

salve ragazzi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

e' sempre un piacere vedere vincere Jimmie, niente da dire!

vabbè... io parto eh. ci vediamo a Bristol...

salve ragazzi!

Beato te! In che zona sei delle tribune? Fai tutto il weekend con anche qualifiche, Xfinity, ecc. o solo al food city 500?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gara estenuante. Per i piloti ma anche per gli spettatori.. è successo proprio di tutto e di più.

Va bene, bravo Kenseth, ma poteva accontetare Edwards in quanto compagno di squadra, non mi è sembrato un bel gesto. E peccato per il duo Penske fuori subito, sarebbero stati sicuramente tra i protagonisti. Mi è piaciuto l'esordio, a sorpresa, di Erik Jones, a 18 anni per la prima volta su una cup ha guidato davvero bene. Incredibile il secondo posto di Jimmie dopo tutti gli incidenti in cui è rimasto coinvolto (o che ha provocato). Dopo Martinsville anche Bristol, gli short track sono affare JGR quest'anno? Vedremo a Richmond!

Edited by simoRR

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma a bristol c'era solo zodiac? mai visto una pena di pubblico cosi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccolo qua lo spettatore!!! eh si... pochissima gente. ma ragazzi... Bristol in notturna non ha prezzo!!! ho ancora i brividi!!!! effettivamente e' stato massacrante passare tutte quelle ore ad aspettare! il via dell'una rimandato di un'ora, poi lo start e solo 20 giri prima del diluvio. giri che sono serviti ad eliminare i piloti penskee. pensate che volevo andarmene a charlotte per vedere l'hall of fame, ma un tizio mi ha detto che la nascar avrebbe fatto di tutto per far correre quella gara, anche in notturna, per rendere omaggio ad un tizio ma non ho capito chi. e si e' visto anche per il G-W-C, avrebbero potuto finirla li invece hanno aspettato e finirla in pista!! sarebbe stato un sogno veder vincere Gordon ma in ogni caso ho visto una gara stellare. non credo di sbagliare...

effettivamente se ci fosse stato il sole avrei visto il colusium pieno, ma va bene cosi........ impegni lavorativi mi hanno fatto rientrare in settimana, perché sono andato a visionare l'ovale di Richmond, dove corrono stanotte! mannaggia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

una curiosità: ma se non avessero finito la gara la domenica, se uno non può andare il lunedi si attacca o viene risarcito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la gara arriva al 50% più un giro, se non si riesce a riprendere, la gara si considera finita e basta. Se invece non si arriva a metà gara, si rimanda al giorno dopo e lo spettatore può tornare con lo stesso biglietto. Ai tempi in cui il calendario era di "solo" 28/30 gare, spesso la gara veniva rimandata al weekend successivo se c'era uno libero. Ricordo spesso che capitava per l'apertura di stagione a Riverside e a Rockingham nel 1983, quando vinse Petty.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si però la mima domanda era: se uno al giorno dopo non può andare può farsi rimborsare o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites

le gare nei superspeedway sono diventate ridicole... sembrano una scampagnata in montagna tutti in fila indiana!! quello che ha vinto ha fatto gli ultimi 40 giri o piu' in testa senza che nessuno gli si affiancasse!!! a sto punto preferivo i ridicoli tandem!! almeno si superavano!!!

bah... e' l'ultimo che guardo!!

Edited by Zodiac

Share this post


Link to post
Share on other sites

che noia! concordo, le ultime gare sui ss sono state le peggiori per distacco, molto ma molto meglio i tandem

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco come la gara della Xfinity sia stata molto carina e combattuta su varie file fino all'utlimo metro mentre nella cup hanno fatto gli ultimi 40 giri in fila indiana lsciando vincere il duetto 48 - 88. Da quella Ford numero 21 mi aspettavo il tutto per tutto nel finale come aveva fatto Trevor Bayne a Daytona qualche anno fa! Tanto di cappello a Ryan Blaney per la prestazione, ma se si fosse buttato all'interno prima Hamlin & co l'avrebbero seguito sicuro e magari avremmo visto anche un bel finale.. Invece l'unico a dimenarsi a destra e a sinistra per far funzionare un'altra fila è stato Tony Stewart, gli altri sembravano avere paura! Concordo sui tandem, seppur poco sensati, li preferisco mille volte alla fila indiana di domenica: penso ve la ricorderete tutti questa gara e che non ci sia altro da aggiungere

Edited by simoRR

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche se ha vinto il mio pilota preferito, devo dire che la gara non è stata particolarmente bella. Ricordiamoci comunque che così erano le gare su superspeedway degli anni '90. E' una discussione infinita:

 

1) con i motori liberi (fino al 1987) era una gara di potenza e il pilota contava meno di zero. Inoltre, se un motore era più potente, si distaccava e non c'era verso di recuperare. Sembravano gare di F1.

 

2) con i motori strozzati (1988-2000) tutti avevano la stessa potenza e si viaggiava in gruppo ma i primi due al massimo si affiancavano senza superarsi

 

3) con le regole aerodinamiche estreme (Ottobre 2000 - 2004) ci si superava un sacco ma c'erano carambole da oltre venti macchine al colpo

 

4) poi si tornò a regole meno estreme aerodinamiche con il risultato degli anni '90 (2005 - 2007)

 

5) inizialmente, con la COT (2007 - 2010) si era al punto 3, con gare spettacolarissime (Aprile 2010, recordi di sorpassi in testa nella storia della NASCAR) ma era tornato il rischio carambole

 

6) correggendo le regole aerodinamiche e soprattutto di sovrapressione del radiatore, si crearono le gare in tandem, tanto incerte quanto assurde in quanto il secondo del tandem si limitava a spingere senza poter vincere

 

7) con gli ultimi mesi della COT e le nuove vetture di sesta generazioni, siamo di nuovo al punto 2)

 

Cosa fare? Io proporrei di avere dei motori diversi per le gare in superspeedway e a questo punto pure le piste di Forth Worth, Atlanta, Charlotte, Fontana e Talladega, dei V6 small block di 3 litri. In linea di purissima teoria, dimezzando la cilindrata si dovrebbe circa dimezzare la potenza, quindi scendere a 450/500 HP ma "liberi" quindi con maggiori differenze tra i vari preparatori. Le gare sarebbero automobilisticamente più sportive ma saremmo al punto 1 di nuovo.

 

Tornando alla gara di domenica, Junior ha vinto con la stessa autorità con cui vinceva nel quadriennio 2001-2004, traiettoria esterna e tutti dietro. Su questa pista è il migliore in circolazione e forse il record di 10 successi del padre (nel 2004 era scontato che lo raggiungesse) ora pare di nuovo possibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono d'accordo con il punto 7.. Negli ultimi anni ho anche visto delle gran belle gare su superspeedway, la soluzione sta nell'aerodinamica secondo me !

Share this post


Link to post
Share on other sites

saro' un selvaggio ma voto a pieno il punto 5!!!! e che caz.... come dicono luchinelli e merzario, se uno ha il manico cammina forte, gli altri tirano indietro e vedono gli altri che vincono

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le gare sui cookie-cutter ultimamente finiscono tutte con lo stesso duello, Johnson e Harvick. Forse avrei preferito però vedere Larson e Truex lottare per il posto in chase, ma sul finale si sono un pò persi. Mi dispiace molto per Erik Jones, stava facendo un week-end incredibile, poi ha fatto un errore da rookie anche abbastanza comprensibile..

Che rottura la pioggia però, questa primavera l'hanno beccata ovunque!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fino all'interruzione per pioggia, la gara è stata molto bella con Logano, Busch, Harvick e Truex Jr. in testa. Poi è stata più lineare ma piuttosto bella per essere una pista tagliaburro. Ho sentito che la NASCAR vorrebbe studiare i gusti dei giovani per migliorare la categoria, chissà cosa partoriranno?!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho letto del ritorno di Kyle per Charlotte... vi risulta???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente vedo una gara senza bandiere gialle. Grazie al fatto che c'erano batterie di 25 giri, nessuna neutralizzazione per detriti inventati. Bellissima gara questa e credo che la 600 miglia sarà da non perdere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×