Jump to content
Zodiac

Nascar 2015

Recommended Posts

La questione delle gomme rotolanti è discutibile ma c'è un regolamento scritto. Prima ci si affidava al commissario preposto, ora c'è un sistema automatico. Quella di Logano era al limite mentre quella di Hamlin era oltre la riga.

Indipendentemente da questo, la questione delle bandiere gialle è davvero insopportabile. Ieri ci sono state tre neutralizzazioni per detriti non inquadrati. Quasi sempre queste gialle escono durante la pubblicità. Io che vedo la gara con il satellitare, in pratica durante le pubblicità riesco a seguire la gara comunque senza suoni e lì la fanno uscire al momento giusto, così quando si torna dalla pubblicità le macchine entrano ai box. Poi si lamentano se gli ascolti crollano.

Da segnalare che c'era parecchio pubblico a Fontana.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so come contate voi i secondi ma da quando si alza il fumo delle gomme di Biffle, evidentemente in testacoda, a quando Kes supera Kurt passano 10 secondi. cronometro alla mano!! e in ogni caso... non hanno pensato che magari una macchina in testacoda nel gruppo e bozzata davanti e dietro abbia perso qualche "debris" lungo la pista?? ovviamente no... i "debris" sono jolly da utilizzare a piacimento

ma dai... questo e' un complotto bello e buono!! la caution uscita ad un giro e mezzo dalla fine e' li a dimostrarlo!!!!

Edited by Zodiac

Share this post


Link to post
Share on other sites

non so come contate voi i secondi ma da quando si alza il fumo delle gomme di Biffle, evidentemente in testacoda, a quando Kes supera Kurt passano 10 secondi. cronometro alla mano!! e in ogni caso... non hanno pensato che magari una macchina in testacoda nel gruppo e bozzata davanti e dietro abbia perso qualche "debris" lungo la pista?? ovviamente no... i "debris" sono jolly da utilizzare a piacimento

ma dai... questo e' un complotto bello e buono!! la caution uscita ad un giro e mezzo dalla fine e' li a dimostrarlo!!!!

 

sulle caution precedenti sono d'accordo con te al 100%, ma sull'ultimo episodio no. Prima di far finire la gara in bandiera gialla è meglio pensarci bene! Il fumo di Biffle si vede a 0:52, a 0:55 (3 secondi) sono già affiancati e non si capisce dall'inquadratura chi sia davanti, a 0:57 (5 secondi) Keselowski è chiaramente davanti. Anche che i commissari nascar abbiano un grosso pulsante sotto il naso da premere all'istante per far uscire la bandiera gialla il tempo per pensare è veramente poco!

 

 

 

 

 

Poi ripeto le caution per detriti precedenti sono state evidentemente chiamate apposta e hanno inevitabilmente cambiato la gara, altrimenti Keselowski non si sarebbe mai trovato lì davanti con 4 gomme fresche.

Piuttosto mi viene da pensare che se Harvick invece di fuggire dal box avesse messo le 4 gomme come da strategia probabilmente avrebbe vinto lui. Rodney Childers prevedeva un'altra caution poco dopo e voleva rischiare così tanto? Abbandonare la prima fila con così pochi giri ancora da percorrere mi sembra strana come decisione per uno come lui.. Sapeva qualcosa che altri non sapevano (se proprio vogliamo trovare fuori il complotto).

 

 

Edited by simoRR

Share this post


Link to post
Share on other sites

io a 0:46 vedo il fumo in fondo al gruppo, non so come tu faccia a non vederlo!!! e ancora devono passare sul traguardo i primi... vedi tu...

il problema comunque non e' questo, il fatto e' che sicuramente qualche detrito della macchina di Bif in pista ci sara' stato, o no?! visto che vedono i detriti invisibili come mai in quell'occasione non hanno visto niente?? perché dici che nemmeno un detrito vi era in pista? ad un giro e mezzo dalla fine tu hai visto il detrito che ha bloccato la gara? qualcuno l'ha inquadrato?? nemmeno la cia l'avrebbe trovato. il fatto e' che, come dicevo sopra, le caution for debris, sono dei jolly da far uscire a piacimento!!! se ci fosse stato junior in testa alla gara come sarebbe andata secondo voi?? ve lo dico io, nessuna gialla ad un giro e mezzo dalla fine, ed eventualmente gialla istantanea alla fine... altro che tre secondi!!!

vuoi un altro esempio? a Daytona hanno tirato fuori la caution a mezzo giro dalla fine nonostante l'incidente fosse avvenuto dalla parte opposta del traguardo, qui che e' avvenuto sul traguardo niente? ma dai... pensate alla situazione personale di Kurt e quello che ha fatto la Nascar! qui e' successo che lui aveva voglia di fare un mazzo cosi' a tutti compreso a chi si e' sostituito alla legge e probabilmente anche in victory lane! LA NASCAR NON POTEVA PERMETTERE TUTTO QUESTO!!!

Edited by Zodiac

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rileggi il mio post per favore, perchè o mi sono spiegato male io o hai inteso male tu il contenuto.

 

 

io a 0:46 vedo il fumo in fondo al gruppo, non so come tu faccia a non vederlo!!! e ancora devono passare sul traguardo i primi... vedi tu.

 

 

Ho scritto che a 0:52 si vede il fumo e una manciata di secondi dopo Brad Keselowski è il leader della corsa. Dunque dare bandiera gialla dopo l'incidente di Biffle avrebbe consegnato la vittoria alla Ford numero 2, così almeno hanno dato una possibilità ai due inseguitori.

Sul fatto delle gialle per detriti inventate e usate come jolly sono d'accordo al 100% e se ci pensi sono state proprio quelle a portare Brad con 4 gomme fresche a 'rubare' la vittoria, l'errore della Nascar (probabilmente voluto come dici tu) è stato lì, a prescindere dall'incidente di Biffle!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che la cosa più saggia sia tornare al vecchio sistema senza il GWC. Se la gara è prevista su 200 giri, 200 giri siano e basta. Per qualsiasi incidente, si congela il gruppo e chiusa lì. Il GWC è nato per avere finali di gara con bandiere verdi ma ha causato l'esatto contrario. Gare con un mucchio di incidenti concentrati alla fine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma e' sbagliato il contenuto simo!!! il fumo si vede a 46 non a 52!!!! quindi se dai gialla anche 5-8 secondi dopo (e 8 secondi sono tanti) dai la vittoria a Kurt e non a Kes che il sorpasso lo completa non prima del secondo 57!! considerando soprattutto il fatto che l'incidente era sul traguardo!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi è piaciuta la gara a CAUTIONville? L'orologio del nonno se lo porta a casa Hamlin e finalmente torna una toyota in victory lane, peccato per Gordon, non fosse stato per quello stupido eccesso di velocità in pit road sarebbe stato a combattere per la vittoria, comunque impressionante la rimonta.. poi molto curioso lo "scambio di favori" tra Jeff e Matt Kenseth!

E cosa mi dite della top 5 di Ragan e del settimo posto di Danica?

Così tante rotture meccaniche io non ricordo di averle mai viste in tempi recenti.. una quindicina di piloti lamentava problemi al servosterzo, alla trasmissione, alla leva del cambio, mancanza di potenza o altro.. capisco che 500 miglia su quell'ovale sono molto dure per certi componenti (se cambi marcia varie volte in un giro per esempio il cambio ne risente), ma così tante rotture sono tutt'altro che normali!

Esordio molto sfortunato per Chase Elliott, ma credo che di gare a martinsville avrà l'occassione di correrne tante altre

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

si sà qualcosa di più su larson?

incredibile il numero delle defezioni per varie cause quest'anno: vickers, larson, kyle busch, kurt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martinsville è una pista davvero mitica, l'unica rimasta della prima stagione della Strictly Stock del 1949 e l'unica modifica alla pista è stata l'aggiunta dell'asfalto e il cemento, oltre alla sopressione della pitlane del rettilineo opposto e l'allungamento di quella principale. Posso dire che le bandiere gialle sono state tante ma tutte ammissibili e non messe di proposito per ravvivare la gara. Alla fine Hamlin ha vinto meritatamente pur dovendo rimontare alcuni piloti che avevano tentato di tenere la testa della gara saltando qualche fermata ai box. Una pista per veri duri, forse non il posto ideale per fare esordire un pilota, come Chase Elliott, figlio di "Awesome Million dollar Bill", che ha pagato il salato conto del mezzo miglio dell'Old Dominion. Per Simo, è una 500 giri (263 miglia), non una 500 miglia, se no sarebbero 951 i giri da compiere (infatti ricordo un servizio di Grand Prix del 1998 che parlava della 500 miglia di Martinsville). Devo ammettere che Danica sta facendo dei grandi passi avanti. E non lo dico per il piazzamento, visto che in generale lei gira costantemente attorno alla ventesima posizione, ma ieri (come altre volte nel corso di questa stagione) si è comportata da vera "Good Ol'boy" facendo una mossa perfetta per evitare una vettura in mezzo alla pista e non scomponendosi dopo aver ricevuto una generosa ruotata. Resto dell'idea che bisogna togliere una gara a Kansas City e riportarne una a North Wilkesboro, dove il circuito giace nelle stesse condizioni in cui la NASCAR lo ha abbandonato nel 1996 con le scritte Winston Cup Series.

Share this post


Link to post
Share on other sites

a kansas qualche anno fa avevano parlato di fare una gara sul nuovo circuito misto, non sò perchè hanno abbandonato questa idea, inutile farela doppia gara li, se non per la questione dell'american ethanol

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chat... fra una ventina di giorni passo da li a vedere come e' messo! ho gia' la pelle d'oca...

Martinsville comunque e' spettacolare, una destruction derby incredibile, non so se sono arrivate macchine al traguardo senza bozze sulla carrozzeria. bella gara aperta a molti vincitori, mi e piaciuta... e onestamente questa volta la caution sono state tutte corrette (era ora!!!!!) e non farlocche, anche se tante e per molti giri...

Kansas andrebbe eliminato si dalla chase, fere due gare li e' un insulto alla Nascar. pero' continuo a pensare che con questo regolamento pietoso mettere Daytona come gara finale avrebbe un senso...

Larson ha perso conoscenza la sera prima della gara nella sessione di autografi, e' poi stato fermato dalla Nascar per ulteriori accertamenti.

il format delle qualifiche nei superspeedway cambia ancora!! non sanno piu' cosa fare, e ogni volta che cambiano peggiora!

Edited by Zodiac

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sorge una curiosità: se in USA, dove c'è il 100% dell'audience NASCAR, abitano 370 milioni di persone e solo 6 milioni guardano le gare della Sprint Cup, a chi cazzzzzo può interessare come sono le qualifiche della stessa? 500.000 persone? forse e sono comunque una scoreggia del popolo americano. Perchè non tornare al vecchio caro e semplice giro singolo? Infatti, io che sono un grande appassionatissimo della NASCAR, avrò visto sì e no una o due qualifiche per la Daytona 500. Soprattutto perchè ella NASCAR le qualifiche contano meno di zero.

 

Zodiac, posta foto per piacere dei tuoi viaggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Per Simo, è una 500 giri (263 miglia), non una 500 miglia, se no sarebbero 951 i giri da compiere (infatti ricordo un servizio di Grand Prix del 1998 che parlava della 500 miglia di Martinsville).

 

si grazie per la correzione, il nome STP 500 mi ha fatto confondere, in effetti su un circuito così corto 500 miglia sarebbero improponibili..

 

Larson comunque è uscito dall'ospedale e dovrebbe tornare a correre in Texas fortunatamente!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma potrà concorrere per la chase?

 

Sì, ha saltato una gara per cui si era comunque qualificato. Comunque non ci sarebbero stati problemi perché è stato estromesso da problemi fisici

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi anch kyle potrà arrivare alla chase con una vittoria? e anche vickers(in teoria)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto bello il duello Harvick-Johnson (e mettiamoci anche un junior sbucato dal nulla). Interessante la strategia delle gomme, anche se con l'asfalto che c'è in texas se vuoi andare forte hai bisogno di 4 gomme nuove, non c'è storia. Timidi segnali positivi da parte del Roush-Fenway e del JoeGibs, ma per ora se non hai un motore Hendrick o non guidi per Roger Penske difficilmente finisci in victory lane!

Impressionante Truex ancora in top10, quest'anno secondo me vedremo molti piloti entrare in chase per costanza nei piazzamenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quando hanno pubblicato il nuovo format di campionato, ho sempre detto che essere costanti è ancora più importante e infatti per un soffio lo scorso anno i fatti non mi danno ragione con Newman. Nelle prime 26 gare non devi essere tra i primi dieci in classifica ma tra i primi sei (circa) che non hanno vinto gare, quindi è più semplice di quanto non se ne pensi.

Molto bello il duello finale e la gara in generale ma le solite tre gialle per detriti inventati mi rompono le scatole. Alla fine il bello si vede proprio nei lunghi run in regime di bandiera verde dove un bullone che non si aggancia ti fa perdere mezzo giro, non due posizioni. Il risultato? La peggior audience di sempre per Fox per una gara non rinviata.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×