Jump to content
Beyond

Ferrari SF15-T

Recommended Posts

a parte che la lotus aveva il renault e poi queste voci lasciano il tempo che trovano

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ok! tutti dicono che era il peggior motore ma nessuno dice chiaramente in cosa era peggiore. mi spiego: mancavano cavalli? è vero ma ciò derivava dal fatto che la ferrari aveva inteso la parte elettrica come un boost derivato dal kers mentre la mercedes come un'integrazione totale alla PU però i componenti sono gli stessi, si tratta di rinforzarli e farli lavorare diversamente. alcuni dicono anche che era poco guidabile ma questo è un problema secondo me fortemente legato al primo punto, se usi il motore elettrico per "domare" l'endotermico puoi migliorare molto.

Solo una volta ho letto un articolo che parlava delle scelte fatte sull'endotermico dal punto di vista meccanico (alesaggio,corsa ecc) ma se questa parte di motore funziona bene allora il 50%di modifiche potrebbe bastareper rivedere la parte elettrica e recuperare un bel pò di gap.

ripeto non è un ragionamento da "speranzoso" è solo che voglio capire perchè modificando metà della PU non posso recuperare un pò visto che parliamo di unità molto simili (non 8 cilindriturbo contro 12 aspirati come negli anni 80)

 

esatto, e questo fu fatto ad hoc perché l'idea era di costruire un motore meno voluminoso e di dare più spazio all'aerodinamica, come ha spiegato marmorini poi licenziato in tronco perché il motore faceva schifo: assurdità tutte italiane.

La ferrari è anni che naviga a caso, il caso Costa lo dimostra in pieno...

 

secondo me marchionne sta facendo quello che serve, anche se probabilmente serviranno altri 2 anni per vederla competere per qualche titolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nonostante l'arrivo del più forte sulla piazza, non li vedo messi molto bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque anche nel 96 è arrivato il più forte ma sono serviti 4 anni (con test illimitati) per aprire un ciclo vincente ma già il fatto che si sia fatta tabula rasa è segno che siamo all'inizio di qualcosa (di che cosa poi lo dirà il tempo)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 96 c'era anche ben altro team di ingegneri e budget dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel 96 avevano anche un pilota che faceva una differenza abissale su qualunque altro in pista.

Cosa che non si verificava 10 anni prima quando in pista c'erano Mansell, Senna, prost e Piquet, e che non puo verificarsi oggi, con almeno altre due suoi pari (per me superiori) in Alonso ed Hamilton, ed un Ricciardo che comunque quando se l'è giocata alla pari con il salvatore della nuova Ferrari lo ha battuto in modo limpido in pista.

A dispetto dei numeri non è arrivato Schumacher.

E, molto piu importante, non sono arrivati Brown e Bryne/Newey, ne la possibilità di testare tutto sempre e comunque nella pista sotto casa.

Non c'è nulla che assomigli a quel 96, se non una ferrari dell'anno prima che faceva pena.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque anche nel 96 è arrivato il più forte ma sono serviti 4 anni (con test illimitati) per aprire un ciclo vincente ma già il fatto che si sia fatta tabula rasa è segno che siamo all'inizio di qualcosa (di che cosa poi lo dirà il tempo)

 

 

Nel 96 gli uomini, gli investimenti ed i mezzi a disposizione erano ben altri.

Parliamo di 2 mondi completamente diversi.

 

Nel 96 avevano anche un pilota che faceva una differenza abissale su qualunque altro in pista.

Cosa che non si verificava 10 anni prima quando in pista c'erano Mansell, Senna, prost e Piquet, e che non puo verificarsi oggi, con almeno altre due suoi pari (per me superiori) in Alonso ed Hamilton, ed un Ricciardo che comunque quando se l'è giocata alla pari con il salvatore della nuova Ferrari lo ha battuto in modo limpido in pista.

A dispetto dei numeri non è arrivato Schumacher.

E, molto piu importante, non sono arrivati Brown e Bryne/Newey, ne la possibilità di testare tutto sempre e comunque nella pista sotto casa.

Non c'è nulla che assomigli a quel 96, se non una ferrari dell'anno prima che faceva pena.

 

Manco quello direi, nel '95 la Ferrari non era malaccio, certo non era ai livelli di Williams e Benetton ma aveva almeno il motore migliore del lotto..

Quella dell'anno scorso credo sia la peggiore degli ultimi 20 anni....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si la ferrari del 95 era decisamente migliore (non che ci voglia molto).

Il discorso resta lo stesso, nel senso che le cose che hanno fatto grande la ferrari di quegli anni erano gli uomini, che erano i migliori praticamente in ogni area, le possibilità economiche, che in questi anni sono state molto ridimensionate per la squadra corse (ferrari spendeva piu di tutti o giu di li, mentre negli ultimi anni spendeva meno dei grandi, ed anche questo conta). E non credo che con Marchionne spenderanno di piu per la pista.

Infine avevano un regolamento che indirettamente li aiutava molto, perchè con la pista davanti a casa e la possibilità di spendere il massimo per provare tutto avevano un vantaggio mica da poco con i test liberi.

Non dimenticherei poi che avevano bridgstone che lavorava per loro, dando agli altri competitor quello che andava bene alla ferrari.

Tutte cose che oggi, e domani, non saranno possibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi ricordo che Brawn e Byrne arivarono tra fine 96 e inizio 97. Nel 96 c'era ancora Barnard che aveva sfornato uno scaldabagno.

Per me ora il team di ing è migliore del 96.

 

Penso e spero che nel 2015 si possa invertire la rotta e iniziare a recuperare. Marchionne potrebbe aver fatto le mosse giuste, chissà, lo dirà il tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penso e spero che nel 2015 si possa invertire la rotta e iniziare a recuperare. Marchionne potrebbe aver fatto le mosse giuste, chissà, lo dirà il tempo.

 

Si però c'è poco da fare, i presupposti di crescita che c'erano nel 96 non sono paragonabili a quelli attuali.

Questo non significa che non possiamo tornare in alto tra un paio o tre anni, però indubbiamente sarà più difficile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

si ok! tutti dicono che era il peggior motore ma nessuno dice chiaramente in cosa era peggiore. mi spiego: mancavano cavalli? è vero ma ciò derivava dal fatto che la ferrari aveva inteso la parte elettrica come un boost derivato dal kers mentre la mercedes come un'integrazione totale alla PU però i componenti sono gli stessi, si tratta di rinforzarli e farli lavorare diversamente. alcuni dicono anche che era poco guidabile ma questo è un problema secondo me fortemente legato al primo punto, se usi il motore elettrico per "domare" l'endotermico puoi migliorare molto.

Solo una volta ho letto un articolo che parlava delle scelte fatte sull'endotermico dal punto di vista meccanico (alesaggio,corsa ecc) ma se questa parte di motore funziona bene allora il 50%di modifiche potrebbe bastareper rivedere la parte elettrica e recuperare un bel pò di gap.

ripeto non è un ragionamento da "speranzoso" è solo che voglio capire perchè modificando metà della PU non posso recuperare un pò visto che parliamo di unità molto simili (non 8 cilindriturbo contro 12 aspirati come negli anni 80)

 

esatto, e questo fu fatto ad hoc perché l'idea era di costruire un motore meno voluminoso e di dare più spazio all'aerodinamica, come ha spiegato marmorini poi licenziato in tronco perché il motore faceva schifo: assurdità tutte italiane.

La ferrari è anni che naviga a caso, il caso Costa lo dimostra in pieno...

 

secondo me marchionne sta facendo quello che serve, anche se probabilmente serviranno altri 2 anni per vederla competere per qualche titolo

 

 

per quanto Tombazis possa aver chiesto dei sacrifici ai motoristi (ammesso che li abbia chiesti), alla luce di un regolamento tecnico improntato al progressivo congelamento delle PU, nessun motorista con un minimo di proiezione verso il futuro comprometterebbe volontariamente un intero ciclo tecnico scegliendo di castrare in partenza la PU in favore di qualcosa di poco sicuro (sia per quanto riguarda la corrispondenza tra simulazioni e pista sia per quanto riguarda la stabilità dei regolamenti) come l'aerodinamica.

 

parlando di cose pratiche, non mi vorrai mica dire che è colpa di Tombazis se i collettori di scarico non sono stati coibentati? col risultato di sprecare parte dell'energia dei gas di scarico e la necessità di incrementare il flusso d'aria sotto al cofano per ridurre le temperature (non esattamente un regalo per gli aerodinamici)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non si può andare a fare la 'guerra' con la fionda...

 

 

http://www.sportmediaset.mediaset.it/formula1/formula1/2015/articoli/1055741/ferrari-marchionne-il-2015-sara-un-anno-difficile-.shtml

 

dichiarazioni sempre più positive :asd: meglio così che i falsi proclami di 4 anni a sta parte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vede che il nuovo simulatore della AVL ha confermato che la macchina nuova è un cesso con le ruote....ahahahahah!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ottimismo=on

...o chissà quanti soldi ha scommesso sua zia alle scommesse online, stanno solo tenendo i moltiplicatori di vincita di Vettel e Raikkonen alti facendoli sembrare sfavoriti (si stanno nascondendo - cit.) :yes::whistle:

/off

mmm no... mi sa tanto che sarà davvero un ennesimo anno da quinta posizione ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una cosa è certa. Sarà rossa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vede che il nuovo simulatore della AVL ha confermato che la macchina nuova è un cesso con le ruote....ahahahahah!

 

Il rullo entrerà in funzione da Giugno comunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Si vede che il nuovo simulatore della AVL ha confermato che la macchina nuova è un cesso con le ruote....ahahahahah!

Il rullo entrerà in funzione da Giugno comunque.

No no son due cose diverse

il rullo è gia attivo

A giugno arriva il banco dinamico..anzi 4 banchi dinamici che son un' altra cosa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cos'è il banco dinamico ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sarà sto coso? :blink:
Il Banco prove dinamico, o Post Rig, è una attrezzatura disponibile in Dallara per la sperimentazione e lo sviluppo della dinamica verticale che ci permette di accelerare la messa a punto delle regolazioni delle sospensioni, principalmente delle molle, delle barre e degli ammortizzatori.
Sette pistoni, di cui quattro per la movimentazione indipendente di ogni ruota e tre per la riproduzione dei carichi sul telaio, sollecitano la vettura e riproducono gli spostamenti e le accelerazioni generati dal profilo stradale, dai carichi aerodinamici e dai trasferimenti di carico sviluppati in frenata, curva e accelerata.
In sostanza, il Post Rig riesce a riprodurre le sollecitazioni registrate in circuito o su strada. Analizzando la risposta della vettura alle sollecitazioni che riceve, in base alle diverse regolazioni provate, è possibile migliorare in laboratorio la prestazione su strada con notevoli risparmi di tempi e di costi. Con modifiche anche molto piccole a molle, ammortizzatori, barre antirollio ed alla distribuzione dei pesi, è stato dimostrato che le performance migliorano sensibilmente.

 

 

https://www.dallara.it/wps/portal/it/competenze/Dinamica-del-veicolo/Testing/!ut/p/a0/04_Sj9CPykssy0xPLMnMz0vMAfGjzOKNLXxdDb29Dbzc3SwtDBwtXPwMjSxCDR09jPULsh0VAU95F0c!/

 

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×