Jump to content
The frog

Notizie varie 2015

Recommended Posts

+8 Raikkonen :asd:

 

È evidente che mancano le Rb all'appello

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro far girare i titolati ai test scazza ? In quattro giorni non si fanno manco un giro. Raikkonen soprattutto ne avrebbe bisogno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

raikkonen sta riuscendo a fare uguale all'anno scorso pur con una vettura migliore :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

adesso è il presidente che va a offrire la PU ai team avversari? :blink:

 

Beh quando uno ha la classe del piazzista, mica può tenersela per sè?

Share this post


Link to post
Share on other sites

raikkonen sta riuscendo a fare uguale all'anno scorso pur con una vettura migliore :asd:

bhe prendendo le ultime gare si... ma ingenerale ha già più punti dell'anno scorso a fine stagione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aspettate, Kimi ha 53 punti in più dell'anno scorso e si trova 8 posizioni più avanti rispetto all'anno scorso. Leggete bene la legenda.

 

Tra l'altro il finlandese è quello che ha guadagnato più posizioni di tutti nel Mondiale nel confronto alla stessa gara del 2014, Vettel quello che ha guadagnato più punti. Ovvio che ci sono delle altre motivazioni, però è curioso :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

La motivazione è che hanno fatto pena entrambi l'anno scorso :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti era una mera constatazione numerica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.corriere.it/sport/formula-1/notizie/piano-qatar-magnate-football-scalare-formula-uno-aaf36e36-19d5-11e5-9779-e399e180b2ac.shtml

 

Il piano del Qatar e del magnate del football Usa per scalare la Formula 1 Operazione da otto miliardi di euro: gli emiri puntano al pieno controllo della società che gestisce il calendario delle gare. Ecclestone pronto a vendere il 5% delle sue azioni
di Redazione Online
Bernie Ecclestone con Sebastian Vettel (StudioColombo)

La notizia, se confermata, è di quelle destinate a far discutere a lungo, da una parte all’altra del mondo. Secondo il quotidiano economico inglese «Financial Times» , esisterebbe una cordata americo-qatariota capeggiata dal proprietario della squadra di football american0 dei Miami Dolphins, Stephen Ross, che vorrebbe scalare la Formula Uno: un affare milionario che consentirebbe allo sport dei Gran premi di sbarcare finalmente in forze negli Stati Uniti.

Sempre secondo il FT, RSE ventures, la compagnia fondata nel 2012 dal tycoon 75enne Stephen Ross, vorrebbe comprare il 35,5% della Formula Uno da CVC capital partner, il principale fondo di investimento privato europeo. L’operazione è sostenuta dal Qatar Sports Investments, che già possiede la squadra francese del Paris Saint Germain: l’affare varrebbe circa da 7 a oltre 8 miliardi di dollari. Qualsiasi accordo, sostengono le fonti, vedrebbe il patron della Formula Uno, Bernie Ecclestone, 84 anni, vendere il 5% delle sue quote. Il Qatar punterebbe quindi, secondo il giornale inglese, a prendere il completo possesso della Formula Uno. Ecclestone non sarebbe del tutto estromesso dal mondo della Formula Uno: a quanto si apprende, si starebbe lavorando per una forma di collaborazione.

Nessuna conferma

Nessuno degli interessati ha confermato l’avvio delle trattative. Ecclestone ha detto al FT che : «Non ci sono accordi sul tavolo».Una fonte ha invece rivelato che l’interesse del Qatar verso la Formula Uno, che non è nuovo, sarebbe cresciuto dopo gli scandali della Fifa legati ai Mondiali del 2022, appunto assegnati all’emirato retto dai reali Al Thani.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una notizia interessante. A Marchionne e magari a molti piloti la cosa non dispiacerebbe, secondo me. Io invece la penso diversamente (ma ciò è noto e non fa testo).

 

La conquista del nuovo mondo... gli States...

 

stupore.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nessuna conferma

Nessuno degli interessati ha confermato l’avvio delle trattative. Ecclestone ha detto al FT che : «Non ci sono accordi sul tavolo».Una fonte ha invece rivelato che l’interesse del Qatar verso la Formula Uno, che non è nuovo, sarebbe cresciuto dopo gli scandali della Fifa legati ai Mondiali del 2022, appunto assegnati comprati dall’emirato retto dai reali Al Thani.

 

 

Fixed :asd:

 

L'interesse del Catarr è aumentato perchè non possono certo lasciarsi scappare l'occasione di comprare qualcosa chè è già corrotto e rovinato dai loro cugini lenzuolati. Sono sicuro che loro potranno fare ancora meglio!

Share this post


Link to post
Share on other sites

wow una formula 1 araba....chissà magari avremo un gp nello stato dell'isis :rock:

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quelle parti del mondo hanno l'abilità di guidare un macchina su due ruote e cambiare le rimanenti gomme mentre la macchina sta in aria.

 

Pensate che sto scherzando? Assolutamente no.

Il trick si chiama Sidewalk Skiing Tyre Change e su youtube o foto ce ne sono numerosi esempi.

 

https://www.youtube.com/watch?v=MQm5BnhTBEQ

 



Questo si che sarebbe un pitstop degno di nota :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo scusa forse è stato già scritto, il nuovo circuito in Qatar è lo stesso della MotoGP o è un altro?

Edited by Antonio91

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo scusa forse è stato già scritto, il nuovo circuito in Qatar è lo stesso della MotoGP o è un altro?

 

Si era parlato di correre sul circuito della motoGP o in alternativa in un cittadino costruito appositamente per la F1.

Edited by Superciuc

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Pirelli farà dei test a fine campionato per portare 6 mescole il prossimo anno, cerca 1 top team e 1 team di media fascia.

 

 

 

 

In Mercedes staranno già preparando i camion anonimi direzione Barcellona. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stavolta non hanno bisogno dei camion anonimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono usciti alcuni risultati del sondaggio GPDA

 

Il pilota più tifato è Raikkonen seguito da Alonso e poi Button

Tra i team c'è la Ferrari seguita da McLaren e Williams

 

Il 60% è favorevole al ritorno dei rifornimenti, 80% vuole più di un fornitore di gomme e il 44% è favorevole alle customer car.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono usciti alcuni risultati del sondaggio GPDA

 

Il pilota più tifato è Raikkonen seguito da Alonso e poi Button

Tra i team c'è la Ferrari seguita da McLaren e Williams

 

Il 60% è favorevole al ritorno dei rifornimenti, 80% vuole più di un fornitore di gomme e il 44% è favorevole alle customer car.

 

Questo il mio semaforo rosso e verde.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×