Jump to content
The frog

Notizie varie 2015

Recommended Posts

gli ultimi 7 anni per me son stati bruttissimi

2008: una a gara a chi voleva perdere il Mondiale più che a vincerlo, con l'assenza di Alonso pesantissima

2009: tutti i big fuori dalla lotta e dominio di una vettura non regolamentare

2010: ci siamo divertiti solo perchè esisteva Alonso

2011: totalmente dimenticato

2012: prima parte divertente, il resto dimenticato

2013: totalmente dimenticato

2014: senza i guai di Hamilton avremmo sbadigliato tutto l'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

straquoto, con:vie di fuga asfaltate (non si pagano piu gli errori), penalità a casaccio, regolamenti fantasiosi, negli ultimi anni ci hanno preso in giro per bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

Accidenti con ste' vie di fuga asfaltate. Ma che volete che quando esce in curva una vettura rimanga pericolosamente li' insabbiata? Bianchi non ha insegnato ancora niente a voi del forum?

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Accidenti con ste' vie di fuga asfaltate. Ma che volete che quando esce in curva una vettura rimanga pericolosamente li' insabbiata? Bianchi non ha insegnato ancora niente a voi del forum?

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

Non parliamo di Bianchi ora... il problema in quel caso è stata la presenza del mezzo pesante (cosa che si dovrebbe, dove possibile, evitare --> seguendo l'esempio di Montecarlo dove le gru sono - giocoforza, lo so - all'esterno del circuito) unito alla mancanza di disciplina dei piloti, incluso Bianchi stesso, i quali cercano di rallentare il meno possibile quando i commissari lo impongono. Spesso va bene, a lui invece è andata malissimo, purtroppo. Con la pista in certe condizioni non è sufficiente "alzare un po' il piede" (vedi anche MSC-COU a Spa 1998), bisogna rallentare, perchè il controllo della vettura - anche per i piloti di F1 - può diventare problematico.

 

Le vie di fuga in sabbia o ghiaia non sono il male, per nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capisco il tuo ragionamento crucco, ma io ho 40 anni compiuti, l'esaltazione per le piccole cose o il credere che il mondo sia un bel posto sono cose che appartengono al passato.

Solo che, nonostante l'età, non credo che si stesse meglio quando si stava peggio, non ho gran nostalgia degli anni 90 o 70.

Forse degli 80, ma non mi sembra che oggi si stia male.

Io mi diverto e mi entusiasmo ancora.

La f1 è l'unica costante della mia vita, mi stufo di tutto, sono pigro, scostante, ma la f1 mi accende sempre come un cerino.

Solo lei, anche oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

straquoto, con:vie di fuga asfaltate (non si pagano piu gli errori), penalità a casaccio, regolamenti fantasiosi, negli ultimi anni ci hanno preso in giro per bene

Anche dal mio punto di vista in più occasioni l'asfalto è più pericoloso rispetto alla sabbia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

straquoto, con:vie di fuga asfaltate (non si pagano piu gli errori), penalità a casaccio, regolamenti fantasiosi, negli ultimi anni ci hanno preso in giro per bene

Anche dal mio punto di vista in più occasioni l'asfalto è più pericoloso rispetto alla sabbia.

 

 

Basterebbe che le gru avessero dei paracarri laterali e longitudinali in gomma morbida.

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Accidenti con ste' vie di fuga asfaltate. Ma che volete che quando esce in curva una vettura rimanga pericolosamente li' insabbiata? Bianchi non ha insegnato ancora niente a voi del forum?

 

Veramente Bianchi ha insegnato esattamente il contrario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voi come la vedete questa Formula Uno del futuro con 1000cv e ruote larghe? Io molto male. Sopratutto nei circuiti cittadini angusti.

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Percentuali che vi sia un GP in Germania nel 2015 scese praticamente a zero. Secondo MotorsportTotal.com Ecclestone avrebbe già chiarito questa cosa, citando come causa la poca affluenza negli ultimi anni, che ha creato situazioni economicamente insostenibili per F1, circuiti e investitori in Germania.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Percentuali che vi sia un GP in Germania nel 2015 scese praticamente a zero. Secondo MotorsportTotal.com Ecclestone avrebbe già chiarito questa cosa, citando come causa la poca affluenza negli ultimi anni, che ha creato situazioni economicamente insostenibili per F1, circuiti e investitori in Germania.

 

L'ho appena letto anch'io. Se si pensa al nome ed alla storia dei 2 circuiti... questa cosa ha dell'incredibile, come incredibile è il fatto che - nonostante i 4 anni dominati da Vettel e lo stradominio Mercedes dello scorso anno - l'affluenza sia andata in calando.

 

Io credo che:

 

a - Schumcher fu il primo, esplosivo superpilota made in Germany, il punto di riferimento assoluto ed una goduria per i tifosi tedeschi, una specie di profeta nell'ambito del motorsport tedesco. Per questo con lui - indipendentemente dalla vettura che guidava (ma soprattutto fino al 7° mondiale, poi meno) - esplose il movimento in Germania e gli ascolti (di RTL soprattutto) salirono alle stelle. Con Vettel e la Mercedes - nonostante i domini - probabilmente non esisteva più l'ebbrezza della prima volta, della novità (in certe dimensioni) in uno sport.

 

b - naturalmente i regolamenti astrusi che hanno ridotto al minimo l'appeal di questa serie

 

c - i prezzi esorbitanti dei biglietti

 

Resta comunque incredibile che ciò accada proprio in Germania, che ha tutto per dominare e che sta bene finanziariamente e meglio di altri politicamente.

 

Mah!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

×