Jump to content
joseki

Gravissimo incidente di Bianchi a Suzuka

Recommended Posts

in certi paesi si usa "festeggiare"

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma ridono...va bhe!chiedo venia



alonso non se l'è sentita?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra che abbia preferito non partecipare ad eventi "pubblici" come il funerale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non stanno ridendo, ma sorridendo. Il che è anche comprensibile: si tratta pur sempre di un gruppo di ragazzi, e quello è un brindisi in ricordo di un loro coetaneo. A me pare bello così, francamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto alcune foto di Vettel, sembra veramente colpito, così come Maldonado e Massa...Quest'ultimo soprattutto, pensando a quanto c'è andato vicino qualche anno fa.

 

 

 

2AB8CDA400000578-3169177-image-a-41_1437

Share this post


Link to post
Share on other sites

non è facile...anche perché in questi anni si era creata una specie di aurea protettiva che li rendeva invincibili...

 

non ho capito alonso sinceramente scusate....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non stanno ridendo, ma sorridendo. Il che è anche comprensibile: si tratta pur sempre di un gruppo di ragazzi, e quello è un brindisi in ricordo di un loro coetaneo. A me pare bello così, francamente.

Esatto, anche perché non dimentichiamoci che Venerdì quando si caleranno in auto saranno tutti pronti ad ammazzarsi pur di andare mezzo decimo più forte degli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah lo so...non ci penseranno e giustamente....altrimenti è finita!la vostra idea sul comportamento di alonso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ognuno ha scelto personalmente cosa fare. Nulla da dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

certo certo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sembra che non volesse rendere pubblico il suo dolore per la perdita, quindi è stato in contatto con la famiglia da sabato ed ha scelto di non apparire in pubblico.

 

EDIT: Ho letto anche che è ateo convinto, quindi forse anche questo ha influito.

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Scusate se insisto, ma quando io penso a Bianchi, alla sua purtroppo breve carriera ed alla tua tragica scomparsa collego alla sua figura tante altre cose: la FDA, i suoi inizi in F1 con Marussia, Montecarlo 2014, le sue belle gare con un mezzo inferiore e la dimostrazione che non era in F1 per caso.

 

Non certo il suo numero di gara. Gesto apprezzabile si, ma non necessario, non doveroso e da non sopravvalutare.

 

Tu sì, e anch'io, ma noi facciamo parte del ristretto gruppo degli appassionati, che seguono la F1 e ne conoscono almeno un po' la storia. A mio parere, legare per sempre un numero – il 17, in questo caso – alla scomparsa di Bianchi può far sì che, in futuro, anche allo spettatore occasionale sia ricordata la figura di questo giovane pilota (ci sarà pure qualcuno che si chiederà come mai il numero 17 non è presente in griglia). Secondo me il gesto aiuterà almeno un po' il povero Jules a essere ricordato, e questo non può che essere un bene.

 

 

Certamente., è un punto di vista che ha il proprio perchè. Innanzitutto premetto che stiamo discutendo di una cosa che forse potremmo masticare in un altro momento...

 

Il mio punto di vista sulla questione numeri è praticamente opposto al tuo: non vedo nessun motivo per un qualsiasi sportivo per dover rinunciare ad un numero (in qualsiasi sport --> calcio, basket, motorsport ecc...) solo perchè in passato vi è stato qualcuno che ha fatto grandi cose o perchè qualcuno è purtroppo deceduto. È un gesto di rispetto per il passato, ma non di rispetto per il futuro, che non è meno nobile. Penso che si possono usare ben altre forme e che ve ne siano di migliori.

 

Ora, da parte mia, chiudo l'argomento, naturalmente esposto senza alcun intento polemico. Se ciò non è trasparso lo chiarisco qui e mi scuso per un'eventuale durezza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non stanno ridendo, ma sorridendo. Il che è anche comprensibile: si tratta pur sempre di un gruppo di ragazzi, e quello è un brindisi in ricordo di un loro coetaneo. A me pare bello così, francamente.

 

Anche a me piace. Molti anni fa (vivevo ancora in Italia, poco più che ventenne) dopo il funerale del padre di un amico mi viene spontanea l'idea di fare una cosa simile, non per ridere o divertirsi, ma semplicemente per cercare di distrarlo, magari ricordando episodi passati e cercare di evidenziare le cose belle che il padre gli aveva dato. Lui comprensibilmente non accettò, soprattutto perchè non voleva lasciare sola la madre, insieme ai suoi fratelli.

 

Però ritrovai questa usanza in Germania e la trovo molto umana. I parenti si stringono e si riavvicinano enormemente in queste situazioni e riallacciano pure dei rapporti che spesso col tempo si erano sbiaditi.

 

Nella regione dove vivo si chiama Leichenschmaus e si tratta di un vero e proprio banchetto post funerale, normalmente si tratta di un buffet che va da caffè, torte, dolci fino a pietanze più ricercate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah lo so...non ci penseranno e giustamente....altrimenti è finita!la vostra idea sul comportamento di alonso?

 

Erano molto amici e penso che sia stato molto colpito quindi probabilmente non se l'è sentita.

Sono cose private quindi è difficile dare giudizi.

Non credo c'entri il fatto che sia ateo, anch'io lo sono ma un funerale non fa testo in questo senso,

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah lo so...non ci penseranno e giustamente....altrimenti è finita!la vostra idea sul comportamento di alonso?

 

Fatti suoi che non spetta a noi (che non eravamo amici di Bianchi) giudicare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che per molti sarà dura scendere in pista venerdì.

Poi tireranno giu la visiera e sarà un altra gara, ma sarà dura.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si si grazie delle spiegazioni...e bel il pensiero ci sarà!

Share this post


Link to post
Share on other sites

chissà cosa starà balenando in testa a Corinne Schumacher in queste ore, non deve essere una sensazione piacevole.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non c'è motivo per criticare Alonso, così come non c'è motivo per criticare gli altri piloti che non c'erano. Sono questioni troppo personali per entrarci, ognuno ha il proprio modo per gestire la situazione. Anche perché è dura per tutti, in momenti come questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chissà cosa starà balenando in testa a Corinne Schumacher in queste ore, non deve essere una sensazione piacevole.

 

 

sinceramente mi sembrano situazioni un pò diverse

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×