Jump to content
Sign in to follow this  
Lykos

Le difficoltà di seguire il nostro sport preferito

Recommended Posts

Buondì a tutti!
Scrivo dopo un periodo di inattività piuttosto lungo (non sono mai stato un utente costantissimo, ma a sto giro mi sono superato, purtroppo), e scrivo perchè ancora una volta, come è già successo in questi anni, mi ritrovo a dover selezionare i campionati da seguire non solo in base ai miei gusti, ma anche in base alla disponibilità di questi ultimi, sopratutto per quanto riguarda la possibilità di vederli non in streaming, ma successivamente durante la settimana.

Sebbene le serie "maggiori" siano relativamente facili da trovare (ma sopratutto in streaming/tv ad orari più scomodi per i "non-abbonati" a Sky e similaria), seguire serie meno conosciute in Italia è sempre più complicato.
Di recente, ad esempio, i detentori di diritti Btcc si sono accaniti sui canali Youtube che anche alcuni utenti del forum usano, e questo mi ha lasciato senza riferimenti per questa serie.
Per il V8, ormai vado di torrent, ho trovato una piccola comunità Australiana aperta che segue anche F1, MotoGp e WEC (serie che quasi quasi dovrei approciare, ma per ora sono più concentrato sulla Blancpain). [se qualcuno vuole gli estremi, scrivete qui]

Mi chiedo, ad esempio, perchè Blancpain e DTM abbiano deciso di pubblicare online le loro gare ufficialmente (e non ditemi che il DTM è una serie poco conosciuta) mentre non si è ancora trovata la forza di farlo da parte della MSA per il BTCC.

Voi come fate a seguire le vostre serie preferite? Siete passati al lato "legale" e pagante o conoscete comunità di Torrent users aperte o chiuse?
Suggerimenti (specie sul BTCC) sono ben apprezzati :yes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso tu sappia che è vietato parlare di streaming e visione illegale di contenuti protetti da diritti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le reti TV stanno andando verso sistemi a pagamento, rmai noi con la Rai siamo anacronistici e il futuro sarà sempre peggio o molto meglio da questo punto di vista. Il problema è che l'Italia è un paese anomalo, con un'adeguata concorrenza il costo di Sky si ridurrebbe di parecchio ma in Italia c'è il duopolio

Edited by tigre

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bohm, scusatemi, allora chiudo tutto e direi che la discussione può anche essere cancellata dai mod.
Sinceramente non avevo pensato all'aspetto che Beyond ha portato alla luce, se non altro perchè con determinate serie alle nostre latitudini c'è ben poco da fare, anche pagando uno si attacca al tram... E da appassionati di corse, pochi di noi qua dentro si fanno bastare le serie che Sky o le Tv nazionali ci dispensano. Per serie come la V8Superstars, ad esempio, alternative legali non ci sono.

Detto ciò, le regole son regole, se son state scritte così evidentemente è perchè agire viceversa potrebbe risultare dannoso per il forum anche se aiuterebbe tutti noi ad alimentare la passione stessa che ci riunisce in questo spazio, quindi faccio un passettino indietro e la finisco qui... Scusatemi ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

semplicemente è il forum di un sito di un certo rilievo in italia e non si può mettersi a fare topic in cui si discute di come vedere illegalmente dei campionati

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ci fossero delle piattaforme sul terrestre e sul satellite che offrono più contenuti, i costi si abbasserebbero. In tutto il sudamerica, praticamente tutti quanti, anche i poveracci, hanno la TV via cavo perchè ci sono in generale due o tre servizi che ti offrono tutto a circa 10 euro al mese e così si vedono F1, motoGP, DTM, calcio di tutta Europa e Sudamerica, NBA, NFL, NASCAR, Indy, ecc. Io ho scoperto un sacco di sport grazie a questa TV via cavo quando abitavo in Argentina. Fossi nato in Italia guarderei solo calcio, F1 e motoGP. Tra poco in Italia si guarderà solo calcio se i motori restano su Sky.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche il calcio è su Sky o Mediaset Premium, quindi pay pure li.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ci fossero delle piattaforme sul terrestre e sul satellite che offrono più contenuti, i costi si abbasserebbero. In tutto il sudamerica, praticamente tutti quanti, anche i poveracci, hanno la TV via cavo perchè ci sono in generale due o tre servizi che ti offrono tutto a circa 10 euro al mese e così si vedono F1, motoGP, DTM, calcio di tutta Europa e Sudamerica, NBA, NFL, NASCAR, Indy, ecc. Io ho scoperto un sacco di sport grazie a questa TV via cavo quando abitavo in Argentina. Fossi nato in Italia guarderei solo calcio, F1 e motoGP. Tra poco in Italia si guarderà solo calcio se i motori restano su Sky.

 

In alcuni paesi il canone ti da diritto ad avere almeno un certo numero di canali satellitari oltre a quelli nazionali del digitale terrestre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La logica sarebbe abolire da oggi il canone Rai e lasciare tutto alla libera concorrenza magari facendo una legge per vietare il conflitto di interessi in cui i "divulgatori" di media siano soggetti diversi dai produttori. Secondo me, chi gestisce una piattaforma satellitare o terrestre dovrebbe limitarsi a comprare canali e offrirli in chiaro o pagamento, mentre i canali dovrebbero arrangiarsi a comprare i diritti di eventi o film e riuscire a piazzarsi al miglior offerente tra le varie piattaforme oppure andare in free con pubblicità. Fondamentale poi che chi fa TV, non faccia editoria e viceversa. Sarebbe il miglior modo per garantire la libertà di informazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non si può abolire il canone, in tutti i paesi Europei esiste. Il fatto che la situazione così com'è sia gestita alla cavolo nessuno lo mette in dubbio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io abolirei il canone. Sulla Rai c'è poco o niente di interessante ormai, gli eventi principali sono tutti sul Satellitare; sono d'accordo con Chatruc il problema è che in Italia c'è ormai solo un duopolio e ora tripolio con l'avvento di La7, vendere la rai finirebbe per smantellare quelle reti o farle assorbirle da una delle altre 2. E' un cane che si morde la coda

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×