Jump to content
Sign in to follow this  
Guest AlKa105

Trazione

Recommended Posts

Guest AlKa105

Se avete fatto caso alla lotta tra Button e Alonso avrete notato come pi? volte il pilota della Bar sia uscito + veloce dal tornante ma poi Alonso ? (quasi) sempre riuscito a recuperare e difendere la sua posizione.

 

A me ha dato l'impressione che la Renault disponga di un motore capace di fornire una coppia molto elevata perch? sarebbe impensabile, a parit? di motore, andare + veloce di una macchina che accelera prima di te!

 

Questa mia ipotesi si basa anche su altri fattori:

 

1) Le partenze della Renault

2) La gara di monaco

3) Il travaso tecnico dal vecchio al nuovo motore

 

Che ne pensate?

Share this post


Link to post
Share on other sites

la renault dispone di un 73? che ha il difetto di avere un baricentro pi? alto ed ? anche pi? peso. sicuramente ? pi? potente del 111? (che aveva il vataggio di un baricentro pi? basso), per? ancora non hanno gli stessi cavalli di ferrari,williams,honda...mi sa che hanno una potenza simile a quella di McLaren

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi sa che hanno una potenza simile a quella di McLaren

Secondo le stime pi? recenti il Renault risulterebbe uno dei meno potenti, con circa 830-840 cv a 18.200 giri, non molto di pi? dei Cosworth di Minardi (CR3) e Jordan(CR6) accreditati rispettivamnete di 800 cv a 17800 giri e 810 cv a 18000 giri

Il Cosworth CR6 della Jaguar avrebbe invece 855 cv a 18800 giri

 

In testa alla classifica ci sarebbe ancora il BMW (890Cv a 18.900 giri) seguito dal Ferrari e Honda (880Cv a 18.800 giri) e dal Toyota ( 870Cv a 18.600 giri). Il Mercedes raggiungerebbe invece gli 865Cv a 18.600giri, mentre il Ferrari-Petronas avrebbe 860CV a 18.400giri.

 

Ovviamente questi dati sono in continua evoluzione ed ? probabile che in casa Renault abbiano migliorato le prestazioni ma lo stesso discorso vale per gli altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il muro dei 900 cv ? gi? stato sfondato come ammesso dalla stessa bar per esempio e credo che anke ferrari e bmw abbiano sfondato questo tetto. Riguardo alla renault ha una grande accellerazione quando ha inserite marce basse.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' possibile ma a quanto dicono i tecnici direttamente interessati non si deve fare affidamento.

Ad ogni modo non dimentichiamo che nell'efficienza di un motore entrano in gioco molti altri fattori, come il peso ( L'Honda peserebbe 92Kg contro i 90 del Ferrari), il consumo e magari la possibilit? di superare il regime massimo di rotazione per periodi pi? o meno lunghi, qualit? che pare abbia raggiunto proprio la Ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AlKa105

Ma al di la delle potenze nessuno sa quali siano le coppie generate dai motori di F1?

La potenza di un motore non ? molto influente in accelerazione, piuttosto nella velocit? massima (1 km/h = 30 hp circa), personalmente ritengo che la Renault abbia una curva di coppia e potenza + dolce e graduale degli altri motori a scapito della massima potenza, tuttavia questo vantaggio di motricit? ? visibile in uscita di curva e nelle partenze e permette un migliore sfruttamento del motore.

 

Non posso credere che la Renault parta cos? bene "solo" xke ha un sistema elettronico ottimizzato anche perch? ogni controllo alla partenza ? stato abolito e quindi "dovrebbe" essere tutto in mano al pilota.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non posso credere che la Renault parta cos? bene "solo" xke ha un sistema elettronico ottimizzato anche perch? ogni controllo alla partenza ? stato abolito e quindi "dovrebbe" essere tutto in mano al pilota.

LOL! Dovrebbe!? Appunto, dovrebbe; ma invece... ph34r.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AlKa105

Allora io non ci capisco + niente!

 

Il launch control ? stato abolito ma tutte le squadre hanno un sistema elettronico di partenza....scusata ma questo ? un ossimoro!

 

E' come dire: " Io mento sempre"

 

Non ha alsun senso!!! huh.gifblink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' risaputo che nei GP passati ,quando rompeva, Sato dsponeva di un motore piu' evoluto rispetto al compagno di squadra.Questo motore aveva superato la soglia dei 900,mi pare intorno ai 915!!!!

 

Ma il pilota giapponese visti i risultati fallimentari ? ritornato al collaudato motore.

Questo infatti era un motore ancora sperimentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti ho notato anch'io l'incredibile ripresa delle Renault. Alonso anche se in svantaggio di traiettoria in uscita dal tornantino riusciva a tenere dietro Button. E non ? la prima volta, anche a magny cours le Reanult guadagnavano molto sulle Ferrari in uscita dalla chicane. Per non parlare di Monaco, dove tutta la prestazione ? dovuta alla trazione della vettura alle basse velocit?...

Inoltre le partenze sono sempre eccezionali, e non penso siano dovute solo all'elettronica (in teoria vietata...). Il Renault come erogazione ai bassi regimi ? sicuramente il migliore della F1 attuale, penso per? sia anche "aiutato" da un 'ottima trazione meccanica della vettura. Se i tecnici riusciranno a svilupparlo (incrementando la potenza in alto) mantenendo i suoi punti di forza Fisichella potrebbe togliersi qualche soddisfazione il prossimo anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma al di la delle potenze nessuno sa quali siano le coppie generate dai motori di F1?

la coppia o momento torcente Mt di un determinato punto della curva della potenza ? calcolabile con la seguente formula:

 

user posted image

Share this post


Link to post
Share on other sites

La coppia in fisica ? una coppia di vettori con direzione, intensit? uguale e versi opposti, ci? quindi fa nascere un movimento circolare. Il momento ? il prodotto della forza e del braccio, viene espresso in Newnton metri. Il braccio possiamo definirlo come la lunghezza del raggio del movimento circolare. In teoria quindi converrebbe fare un albero motore pi? grande...se ? possibile naturalmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AlKa105
Ma al di la delle potenze nessuno sa quali siano le coppie generate dai motori di F1?

la coppia o momento torcente Mt di un determinato punto della curva della potenza ? calcolabile con la seguente formula:

 

user posted image

Interessante peccato che non capisco che unit? di misura dia...inoltre a che regime si ha la massima coppia? Per un motore aspirato ? all'incirca al 70-75% del regime massimo o sbaglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La coppia viene misurata in nenwtonmetri, nei motori di serie diesel la coppia max ? attorno ai 2000 giri, per un motore a benzina che ha un regime max di 5700 giri, la coppia max ? attorno ai 4000 giri. Quindi attorno al 70% mentre un motore diesel attorno al 50% o addittura 40%. Se ci fosserro motori diesel in formula 1 comporterebbero ad un peso del motore maggiore, un peso del cambio maggiore e quindi non so se i vantaggi di ripresa e bassi consumi batterebbero i difetti sopre elencati pensieroso.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×