Jump to content
Beyond

Ferrari F14 T

Recommended Posts

ma sei sempre così?

mamma mia

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo con Schumi81, la realtà dei fatti mi suggerisce la stessa ipotesi ventilata da Patrick Head, senza aver letto l'articolo su Patrick Head:
tempo fa scrissi un post nel quale ripercorrevo la carriera di Tombazis evidenziando che le vetture migliori prodotte in collaborazione col greco avevano sempre, come capi progettisti, persone del calibro di Newey e Byrne.

Dal mio post si evidenziava che, quando Tombazis si è trovato a progettare davvero da solo, non ha raccolto mai grandi risultati.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma sei sempre così?

mamma mia

 

 

Piantala.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la situazione in ferrari è quella che è, secondo me non c'è nemmeno bisogno di pensare a chissà cosa, ci sono dei nomi forti e su cui si ripone molta fiducia, poi ogni tanto si fa fuori qualcuno perchè è venuto a noia. e in tutto questo non si riesce a trovare la direzione giusta, si fanno errori su errori (un motore più piccolo proprio ora che contano??) e traspare solo confusione, probabilmente tra i tecnici c'è anche una crescente frustrazione che non aiuta nemmeno. sicuramente il "colpevole" non è uno solo, non è solo tombazis, marmorini o altri. ma nemmeno ha senso fare piazza pulita senza che l'organizzazione e il metodo, oltre che le strutture, siano rivisitate. su mattiacci poi è tutto un punto interrogativo, quello che dice marmorini non è positivo, a me in questi mesi sta dando una strana impressione, persona troppo schiva, silenziosa, non si capisce se sta facendo qualcosa per migliorare la gestione, l'essere inesperto non è una giustificazione poi.

 

chiudo sul discorso di ferrari vincente, io non mi abbatterei troppo nonostante queste annate difficili. in fondo nel periodo 97-08 abbiamo vissuto ben 12 anni quasi ininterrotti di titoli e lotte fino all'ultimo per il mondiale, cosa senza dubbio eccezionale. ora si è in una fase di "recessione tecnica", visto che non è più stata sfornata dal 2008 in poi una vettura complessivamente vincente come le precedenti. uno potrebbe dire che la ferrari, da quando sono cambiare le regole, non ha più trovato il bandolo della matassa tra aerodinamica e meccanica prima e motore ora, è vero. ma in fondo sono fasi anche normali nella storia della f1, già capitate alla scuderia in altre decadi. la ferrari deve lottare per il mondiale, questo è scontato ed è sempre stato questo l'obiettivo sin dal primo gp disputato. credo che una delle cose che irriti i tifosi sia anche la mancanza di vittorie, che a conti fatti sono arrivate solo in 2 degli ultimi 6 anni, negli altri singoli successi e poco altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la situazione in ferrari è quella che è, secondo me non c'è nemmeno bisogno di pensare a chissà cosa, ci sono dei nomi forti e su cui si ripone molta fiducia, poi ogni tanto si fa fuori qualcuno perchè è venuto a noia. e in tutto questo non si riesce a trovare la direzione giusta, si fanno errori su errori (un motore più piccolo proprio ora che contano??) e traspare solo confusione, probabilmente tra i tecnici c'è anche una crescente frustrazione che non aiuta nemmeno. sicuramente il "colpevole" non è uno solo, non è solo tombazis, marmorini o altri. ma nemmeno ha senso fare piazza pulita senza che l'organizzazione e il metodo, oltre che le strutture, siano rivisitate. su mattiacci poi è tutto un punto interrogativo, quello che dice marmorini non è positivo, a me in questi mesi sta dando una strana impressione, persona troppo schiva, silenziosa, non si capisce se sta facendo qualcosa per migliorare la gestione, l'essere inesperto non è una giustificazione poi.

 

chiudo sul discorso di ferrari vincente, io non mi abbatterei troppo nonostante queste annate difficili. in fondo nel periodo 97-08 abbiamo vissuto ben 12 anni quasi ininterrotti di titoli e lotte fino all'ultimo per il mondiale, cosa senza dubbio eccezionale. ora si è in una fase di "recessione tecnica", visto che non è più stata sfornata dal 2008 in poi una vettura complessivamente vincente come le precedenti. uno potrebbe dire che la ferrari, da quando sono cambiare le regole, non ha più trovato il bandolo della matassa tra aerodinamica e meccanica prima e motore ora, è vero. ma in fondo sono fasi anche normali nella storia della f1, già capitate alla scuderia in altre decadi. la ferrari deve lottare per il mondiale, questo è scontato ed è sempre stato questo l'obiettivo sin dal primo gp disputato. credo che una delle cose che irriti i tifosi sia anche la mancanza di vittorie, che a conti fatti sono arrivate solo in 2 degli ultimi 6 anni, negli altri singoli successi e poco altro.

Concordo, Schumacher & Co. hanno abituato i tifosi ad un tripudio inverosimile di vittorie, cosa inusuale per la Ferrari, abituata ad anni terribili come il 1980 o il 91-92, dove le auto proprio non andavano, ma ci si esaltava per piazzamenti o podi. Per un tifoso ferrarista sono gli anni migliori.

Qui invece è un problema di struttura, Tombazis non c'entra nulla a mio avviso, manca la coordinazione tra i reparti ( e secondo me Marmorini intendeva quello), mancano investimentie ci aggiungerei anche una certa fretta nel tornare al vertice.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posso anche concordare che i problemi siano più di uno, ma togliere qualsiasi responsabilità a Tombazis dicendo che "non c'entra nulla" mi sembra un po' troppo. Sono anni che disegna vetture problematiche e altalenanti nelle prestazioni, vetture con poco carico aerodinamico e che spesso non stanno in strada. E' il progettista-capo, è uno specialista di aerodinamica, come si fa a dire che non ha colpe se le sue vetture vanno male?

 

Gli stessi Costa e Marmorini, nelle loro recenti dichiarazioni, hanno fatto intendere che il greco ha evidenti limiti di fantasia e creatività.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai una galleria del vento calibrata male e non al passo coi tempi difficilmente tirerai fuori qualcosa di buono.
Non ricordo chi ha scritto che probabilmente Tombazis lavora meglio con un supervisore accanto, probabilmente ha ragione ma la colpa è dell'organigramma tecnico e quello lo fa la dirigenza, non i tecnici.
Costa poi non ha detto che ci sono limiti di fantasia e creatività, ma di strutture e organizzazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Costa ha detto, letteralmente: "Dicevano che tarpavo le ali alla fantasia di Tombazis, ora io non ci sono più e mi pare che i risultati parlino chiaro..."

 

Marmorini, dal canto suo, dice che ha rispettato tutte le specifiche impostegli da Tombazis circa le dimensioni ridotte della power unit, che sarebbero state compensate da grandi benefici a livello di carico ed efficienza aerodinamica. Invece i cavalli mancano, e l'efficienza aerodinamica pure.

 

Essendo poi uno specialista di aerodinamica, ed essendosi per un periodo anche occupato direttamente del tunnel del vento, non credo si possa dire che è del tutto esente da colpe per la famigerata mancanza di correlazione fra i dati di galleria e quelli della pista. Sempre che questa storia fosse del tutto vera, e non una scusa per giustificare le scarse prestazioni. Del resto, da un po' di tempo vanno dicendo che questo problema è ormai superato, eppure le Ferrari continuano a mancare di carico.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

fatto sta che tombazis è ancora lì. forse ha qualche santo in paradiso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo è sicuro, in primis la mancanza di un sostituto valido. A quanto sembra, i vari tecnici non sgomitano per accollarsi la responsabilità del progetto delle Ferrari da gran premio...

 

In ogni caso, come ho già detto qualche post fa, potrebbe non essere un problema se Allison tirasse fuori le idee giuste. Se è vero che Tombazis lavora meglio sotto l'influenza di altri, c'è da sperare che Allison sappia indirizzarlo come a suo tempo fecero Byrne e Newey (alla McLaren).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Al di là delle colpe dell'uno o dell'altro la cosa più preoccupante è la confusione con cui la Ferrari sta reagendo a questa situazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se hai una galleria del vento calibrata male e non al passo coi tempi difficilmente tirerai fuori qualcosa di buono.

Non ricordo chi ha scritto che probabilmente Tombazis lavora meglio con un supervisore accanto, probabilmente ha ragione ma la colpa è dell'organigramma tecnico e quello lo fa la dirigenza, non i tecnici.

Costa poi non ha detto che ci sono limiti di fantasia e creatività, ma di strutture e organizzazione.

 

Io è da molto tempo che sostengo la teoria secondo la quale, Tombazis, privo di un progettista di peso al suo fianco, fatica ad avere inventiva. La storia della sua carriera, che ho ripercorso tramite un post in passato, dimostra esattamente questo, insieme ai fatti degli ultimi anni.

 

Detto ciò, la storia della galleria del vento calibrata male ha sicuramente pesato, ma non pensiate sia stata la reale causa degli insuccessi. Questa F14T ha beneficiato della galleria del vento Toyota e della nuova galleria del vento di Maranello, revisionata e ammodernata, eppure soliti problemi: la vettura palesa un deficit di carico risperto alle concorrenti, facilmente riscontrabile dal livello di nervosismo del posteriore in uscita curve, da quanto entrambi i piloti debbano remare sul volante, gli sviluppi non arrivano e se arrivano non portano i risultati sperati, continuano a dire che si aspettavano qualcosa in più che la pista non riscontra...

 

Non venite poi a parlarmi del motore come unica causa, la macchina non va neppure aerodinamicamente, solite idee di scarsa portata, vettura convenzionale, poco azzardo, poca efficienza. A Marmorini brucia, lo abbiamo già detto e ridetto, ma io credo abbastanza alla versione secondo la quale, il team dei telaisti capeggiato dal greco, ha fornito esattamente le specifiche che poi Marmorini ha tirato fuori per produrre la Power Unit, convinti che avrebbero compensato con soluzioni aerodinamiche superiori ai rivali… ma dove stanno queste soluzioni? Non si sono viste né esteticamente né nei numeri i pista, risultato: fallimento su tutti i fronti. La colpa non sarà di un'unica persona, come dite voi, ma la persona che vedo più responsabile, ora come ora, è esattamente l'unica che il team continua testardamente a riconfermare di anno in anno.

Edited by Kimired

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dietro hanno lavorato molto vedo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vedo che quantomeno continuano ad utilizzare gli sviluppi introdotti, senza tornare indietro come facevano fino a poco tempo fa. L'ala posteriore a basso carico ha paratie laterali più "lisce", e gli scarichi sono stati imbustati come anticipato: speriamo che l'incremento di potenza si faccia sentire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

40896_ecco-gli-scarichi-della-ferrari-co

 

 

 

"OLIO VERDE" in un barattolo rosso?? chi è il responsabile di questa disorganizzazione? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

BvoPKktCcAA24pS.jpg

 

Questa era l'ala dell'anno scorso a Monza, molto simili:

 

ferrari-formel-1-gp-italien-monza-5-sept

Edited by joseki

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di solito testano a Spa qualche cosa anche per Monza, dubito Raikkonen corra con questa configurazione.

 

 

"OLIO VERDE" in un barattolo rosso?? chi è il responsabile di questa disorganizzazione? :asd:

 

 

Complicare le cose più semplici :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ala in sè non è così simile, ma in entrambi i casi c'è l'eliminazione degli upper faps (con al loro posto quei due deviatori ravvicinati).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×