Jump to content
Beyond

Ferrari F14 T

Recommended Posts

 

Io guardo i fatti e vedo un team che reagisce lentamente alle novità, si fa trovare impreparata ai cambi di regolamento, sforna pochissime soluzioni innovative.

E tutto questo con tecnici di altissimo livello. Ora le cose sono due : o l'aria di Maranello fa scapocciare gli ingegneri o evidentemente c'è qualcosa che non va nell'organizzazione o nella metodica di lavoro.

Da qui a dire che non si riprenderà mai ce ne passa eccome.

Arriva Newey e allora? Deve imporre i suoi metodi di lavoro (e ci vorrà tempo), deve circondarsi di persone di fiducia (e ci vorrà tempo), mica arriva con la bacchetta magica di Harry Potter, due formulette magiche e si vincono mondiali a valanga...

 

Stay tuned

 

 

 

 

Scusa ma dove avrei scritto che arriva Newey e si vincono mondiali a valanga fin da subito?

Quando arrivò il trio tra il '96 e '97 si gettarono le basi per il successivo dominio!

Di certo non si può pensare di tornare a vincere non facendo nulla.

E poi, per favore, non paragoniamo i tecnici fin'ora presi a Maranello come geni incontrastati al livello di mostri sacri come Byrne o Newey.

Fry è un tecnico valido, così come lo sono Allison e Costa, ma non sono di certo fenomeni assoluti. Non crediate che l'astronave Mercedes sia solo frutto di Aldo Costa, ci sono uomini che disegnano la vettura e presentano l progetto ai rispettivi direttori tecnici, così come avviene con Tombazis, vero papà (il disegnatore e capo progetto) di tutte queste vetture "fallimentari".

Ora il discorso è: vogliamo cambiare qualcosa prendendo uomini di indiscusso spessore o non fare nella e tenerci questo organigramma che evidentemente usa un metodo di lavoro per nulla efficace? Che scelta difficile....

 

 

 

Stiamo dicendo la stessa cosa.

Sarei ben contento se arrivasse Newey, figuriamoci, anche perchè penso che sia nell'interesse di tutti avere un mondiale combattuto e di altissimo livello (sportivo e non) con vetture che si sfidano fino all'ultimo Gp.

Ben venga, ma non si facciano illusioni in Ferrari, ma solo testa bassa e pedalare.

 

Stay tuned

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi par di capire quindi che Brawn, Byrne e Schumi abbiano compiuto un autentico miracolo degno di santificazione in piazza San Pietro. Non è che si sta un tantinello esagerando?

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi sono gli altri che lanciano frecciatine...

Nessuno ha fatto miracoli...non esistono in F1. Hanno semplicemente creato una struttura vincente con persone di altissimo livello circondate da persone di fiducia guidate da un metodo di lavoro ineccepibile. Stop

Se riesci a trovare chi ha parlato di miracoli beh allora ti darò ragione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stiamo dicendo che mettendo insieme il miglior pregettista, il miglior stratega, ed il miglior pilota dell'epoca, spendendo un mare di soldi, potendo testare tutto quello che volevano ogni giorno, ci misero 5 anni per vincere qualcosa.

Oggi, sembra, Brawn preferisce andare a pesca, Newey non vuole venire in italia, il budget è limitato, e non si può testare nulla.

Concordo con l'utente che diche che è il sistema di lavoro che deve cambiare, la gente che sa fare il suo lavoro in Ferrari c'è gia.

Fatto questo, armarsi di santa pazienza ed aspettare qualche anno per vedere i risultati del nuovo metodo di lavoro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi sono gli altri che lanciano frecciatine...

Nessuno ha fatto miracoli...non esistono in F1. Hanno semplicemente creato una struttura vincente con persone di altissimo livello circondate da persone di fiducia guidate da un metodo di lavoro ineccepibile. Stop

Se riesci a trovare chi ha parlato di miracoli beh allora ti darò ragione

 

Senti piantala, era una mia considerazione basata sul post di effe, te non c'entri nulla. Ti stai un tantino "fissando" col sottoscritto, ignorami e vivrai più sereno.

 

Stiamo dicendo che mettendo insieme il miglior pregettista, il miglior stratega, ed il miglior pilota dell'epoca, spendendo un mare di soldi, potendo testare tutto quello che volevano ogni giorno, ci misero 5 anni per vincere qualcosa.

Oggi, sembra, Brawn preferisce andare a pesca, Newey non vuole venire in italia, il budget è limitato, e non si può testare nulla.

Concordo con l'utente che diche che è il sistema di lavoro che deve cambiare, la gente che sa fare il suo lavoro in Ferrari c'è gia.

Fatto questo, armarsi di santa pazienza ed aspettare qualche anno per vedere i risultati del nuovo metodo di lavoro.

 

Sai perchè ci hanno messo 5 anni? Perchè il vero miglior progettista dell'epoca stava prima alla Williams e poi alla McLaren, e le sue vetture hanno impedito alla Rossa di tornare alla vittoria prima. Riflettici e mi darai ragione, perchè è andata proprio così. Proprio Newey ha impedito a Schumi e a quel gruppo di cominciare a vincere subito.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non darti l'importanza che non hai...rispondo ai post che metti su una discussione pubblica.

Se non vuoi essere commentato non scrivere....semplice

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd:

 

Vabbè come ti pare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arrivò Postlethwaite e ci insegnò a fare le monoscocche, poi ne arrivarono altri, fra tutti il grande Barnard e la Ferrari ebbe la possibilità di ampliare ancora il proprio orizzonte (ci furono anche Brunner, Scalabroni, Nichols, Migeot ecc...)

 

Un giorno si ebbe la fortuna di avere Brawn e Byrne e sappiamo come è andata.

 

Ma purtroppo, quando questi cicli finiscono, i problemi organizzativi riemergono. Io credo che sia una cosa genetica, appartenente a noi italiani (oddio, vi sono delle eccezioni, fra queste probabilmente anche Briatore :asd:). Sono anch'io del parere che sia un problema di metodo, non troppo di qualità dei tecnici.

 

Secondo me Newey non viene a Maranello non solo perchè a sua moglie non piace l'Italia, ma perchè non è attratto dai rischi insiti in una collaborazione di questo tipo e probabilmente non ha assolutamente voglia di dover sottostare alle pressioni mediatiche che comporta questo ruolo in Italia. Inoltre credo abbia tutto ciò che desidera e le sfide tecniche (attualmente poter competere con la Mercedes senza avere la stessa PU) sono la sua più grande motivazione. Inoltre credo che sia troppo "british" (e forse vecchio) per rischiare.

 

 

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

arriva tutto il blocco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me alla fine firma per la Ferrari.

Per quanto inglesi la tentazione di passare per l'uomo dei miracoli è troppo forte, per la serie arrivo io e risolvo tutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fammi capire, ma ti sta sulle balle per qualche motivo? E' una curiosità.

 

No perchè se c'è una persona nell'ambiente della F1 che, nonostante i trionfi a raffica e l'indiscusso status di progettista numero uno, non sembra tirarsela per niente e mantiene da sempre un'indole mite ed umile, quello è proprio Adrian Newey.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dici a me?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeto che farebbe poco anche lui...

Basta guardare Costa, 3 anni fà una sua vettura Ferrari qui in Spagna finì doppiata, ieri una sua vettura Mercedes ha doppiato la Ferrari...

La Mercedes e la RB spendono molto più della Ferrari ora, e non è poco, Newey o non Newey...

 



Comunque secondo me il prossimo anno Vettel è in Ferrari.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi Newey può portare a stradominare la Formula 1, per quattro stagioni consecutive, una ex-anonima squadra di metà classifica di proprietà di un produttore di bibite energetiche, ma non può nulla con la scuderia con più storia e gloria di tutte che, pur con i suoi problemi odierni, fino a non troppi anni fa era lei a dominare incontrastata (e che oggi sembra avere, per bocca dei suoi vertici, la determinazione di tornare a quei livelli). Vaaa beh. Crediamoci. Ma io se arriva Newey, pur nella mia sicura e totale ingenuità di tifoso, un pochino esulterò.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che i budget di siano molto diversi non credo. Non ricordo la fonte ma appena la ritrovo ve la giro. Si parlava di differenze minime di milioni di euro.

Quanto a Newey concordo con lucaf2000, poi tutto dipende da cosa offrirà la Ferrari, se gli darà carta bianca o meno.

p.s.: non mi sta antipatico, è un'affermazione tipica dei tuoi post, mettere in bocca agli altri parole MAI dette, cosa per cui sei già stato più e più volte ripreso. Sinceramente fatico a comprendere questo tuo atteggiamento che riempie il forum di commenti sterili e polemici. Rileggi pure tutto ciò che ho scritto, troverai considerazioni e non giudizi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi Newey può portare a stradominare la Formula 1, per quattro stagioni consecutive, una ex-anonima squadra di metà classifica di proprietà di un produttore di bibite energetiche, ma non può nulla con la scuderia con più storia e gloria di tutte che, pur con i suoi problemi odierni, fino a non troppi anni fa era lei a dominare incontrastata (e che oggi sembra avere, per bocca dei suoi vertici, la determinazione di tornare a quei livelli). Vaaa beh. Crediamoci. Ma io se arriva Newey, pur nella mia sicura e totale ingenuità di tifoso, un pochino esulterò.

 

Puoi esultare finchè vuoi, ma la Ferrari non spende più come nel periodo Schumy e soprattutto non spende come Mercedes e RB, Newey o non Newey.

Anche perchè tanto per fare 2 esempi sono stati presi Fry ed Allison, che sono 2 dei migliori (Allison fino a 1 anno fà era considerato il miglior areodinamico) e cacciato Costa, risultato? E' sotto gli occhi di tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'importante è che con Newey arrivi Vettel

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che i budget di siano molto diversi non credo. Non ricordo la fonte ma appena la ritrovo ve la giro. Si parlava di differenze minime di milioni di euro.

Quanto a Newey concordo con lucaf2000, poi tutto dipende da cosa offrirà la Ferrari, se gli darà carta bianca o meno.

p.s.: non mi sta antipatico, è un'affermazione tipica dei tuoi post, mettere in bocca agli altri parole MAI dette, cosa per cui sei già stato più e più volte ripreso. Sinceramente fatico a comprendere questo tuo atteggiamento che riempie il forum di commenti sterili e polemici. Rileggi pure tutto ciò che ho scritto, troverai considerazioni e non giudizi.

 

Va beh, è evidente che con te non c'è e non ci può essere alcun dialogo, pianti storie su qualsiasi cosa io scriva e continui a sparare giudizi personali parecchio fastidiosi e fuoriluogo. Quindi d'ora in poi ti ignorerò bellamente, sperando che la cosa sia reciproca. Detto questo, la mia era una semplice ed innocua domanda basata su quanto avevi scritto in quel post, ossia sul fatto che Newey verrebbe per soddisfare il suo ego: potevi rispondere tranquillamente senza piantare l'ennesima grana personale. Fine delle trasmissioni.

 

 

Puoi esultare finchè vuoi, ma la Ferrari non spende più come nel periodo Schumy e soprattutto non spende come Mercedes e RB, Newey o non Newey.

Anche perchè tanto per fare 2 esempi sono stati presi Fry ed Allison, che sono 2 dei migliori (Allison fino a 1 anno fà era considerato il miglior areodinamico) e cacciato Costa, risultato? E' sotto gli occhi di tutti

 

 

Tutte queste certezze sui budget non li ho, a differenza tua, ma se prendi Newey è perchè evidentemente gli dai anche garanzie sul budget (e lui stesso pretenderà di essere ben remunerato, come già si sta leggendo in giro). Altrimenti scordati di prenderlo, o almeno credo. Le assunzioni degli ultimi tempi, l'ingaggio di Raikkonen, quello di vari tecnici, quello eventuale di Newey, non mi paiono propri di una squadra alla canna del gas.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Va beh, è evidente che con te non c'è e non ci può essere alcun dialogo, pianti storie su qualsiasi cosa io scriva e continui a sparare giudizi personali parecchio fastidiosi e fuoriluogo. Quindi d'ora in poi ti ignorerò bellamente, sperando che la cosa sia reciproca. Detto questo, la mia era una semplice ed innocua domanda basata su quanto avevi scritto in quel post, ossia sul fatto che Newey verrebbe per soddisfare il suo ego: potevi rispondere tranquillamente senza piantare l'ennesima grana personale. Fine delle trasmissioni.

 

Non meriti risposta, sei stato già bollato come flamer e più leggo i tuoi post e più concordo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×