Jump to content
Beyond

Ferrari F14 T

Recommended Posts

Una cosa sembra buona: il sistema di partenza. Kimi mi sembra sia partito davvero bene, bello scatto :)

 

Quello è merito suo, Alonso è un dormiglione... ( :asd:)

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Secondo me il problema della F14T non e' la power unit, ma proprio il telaio e l'aerodinamica. Sottolineo che telaio e aerodinamica sono molto simili a quelli della vettura perdente dello scorso anno.

 

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

Dire che telaio e aerodinamica sono molto simili a quelli della vettura dello scorso anno significa non aver visto entrambe le vetture.

Muso alto una, basso la seconda, alettone anteriore accorciato, niente beam wing e soprattutto niente scarichi soffianti.

Cambia completamente l'andamento dei flussi, sono su due mondi diversi.

Poi per definire il problema direi che bisognerà aspettare la Malesia, dove ci sono diverse tipologie di curve, da quelle da trazione a quelle in appoggio, lunghi rettilinei e violente frenate. Per iniziare a mettere qualcosa a posto è il circuito ideale secondo me

 

Stay tuned

 

 

 

Ma se hanno ripetutamente scritto che hanno fatoo i salti mortali per far stare la P.U. nelle stesse dimensioni della vettura dello scorso anno.....

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

Ma se hanno ripetutamente scritto che hanno fatoo i salti mortali per far stare la P.U. nelle stesse dimensioni della vettura dello scorso anno.....

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

Adesso non so esattamente le misure di passo e lunghezza delle due vetture ma basta pensare a quello che è stato cambiato: motore più piccolo e presumibilmente leggero, cambio della distribuzione delle masse, radiatori diversi, fiancate diverse, batterie più grandi...se non è un cambio radicale questo

 

Stay tuned

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte che cercare di tenere l'aerodinamica dell'anno scorso è un suicidio, anche perché era proprio li dove difettava la Ferrari...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Raikkonen senza DRS se ne era già parlato anche qua mi pare. Sull'ERS non attivato mi pare che qualcosa fosse stato detto su Sky, ma non sono sicuro al 100%, dovrei riguardarmi la gara e il post-gara. Non mi è nuova come notizia, in ogni caso.

Edited by KimiSanton

Share this post


Link to post
Share on other sites

Finalmente riesco a scrivere con un po' di calma. Ho visto che in questi ultimi giorni questa discussione è progredita parecchio, cerco di sintetizzare rispetto a quello che ho letto:

 

 

1) Sapere se i problemi della F14T siano di PU, telaio o tutto insieme non è facile da decifrare dopo 1 sola gara.

 

2) Che la Mercedes sia avanti adesso non c'è dubbio, non solo alla Ferrari ma anche a tutto il plotone. Rosberg si è sicuramente risparmiato a Melbourne, ma non credo che anche con entrambe le vetture in gara a Stoccarda lascino completa libertà coi rischi che di affidabilità che ci sono quest'anno.

 

3) La Ferrari è arrivata dietro alla Mclaren e molto probabilmente sarebbe arrivata anche dietro alla Williams senza i problemi di Massa (tamponato senza colpa) e di Bottas (colpa sua la toccata a muro) ma, soprattutto, se la scuderia di Sir Frank non avesse fatto una brutta qualifica con entrambe le vetture.

 

 

 

 

 


 

Era un po' che non te ne uscivi con delle teorie del tutto assurde, iniziavo a preoccuparmi. :sesebh5:

 

 

Buoni, per favore

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Se fosse vero, è il momento buono che smetto di seguire questa squadra di senza palle.

 

 

Calma, sa tanto di scusa questa della Fia. Attendiamo un paio di gare per capire cosa va e cosa no, nonostante tutte le magagne saltate fuori in Australia io rimango fiducioso sulla Ferrari e purtroppo anche sulla Rb, temo che a metà stagione riprenderà a marciare come un rullo compressore.

 

Stay tuned

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

l'ingegner Occam dice che se il problema ha colpito tutti (e solo) i motorizzati Ferrari allora è colpa del software Ferrari :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

"nei primi giri mancavano 120CV"

 

mah: abbiamo visto con Vettel (e pure con Hamiton) che vuol dire girare con metà Power Unit, non mi pare che le Ferrari avessero le stesse, drammatiche, difficoltà

Share this post


Link to post
Share on other sites

"nei primi giri mancavano 120CV"

 

mah: abbiamo visto con Vettel (e pure con Hamiton) che vuol dire girare con metà Power Unit, non mi pare che le Ferrari avessero le stesse, drammatiche, difficoltà

 

Guarda in rettilineo come era fermo Alonso al primo giro però.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io credo sia improbabile la vettura abbia gli stessi problemi di aerodinamica della vettura dell'anno scorso, cambi regolamentari a parte, bisogna considerare l'intervento di Allison che di sicuro nulla ha che vedere con il progetto dello scorso anno(è arrivato a Maranello solo a settembre scorso).

Inoltre mi sembra di poter dire che la Ferrari nel gran premio d'Australia avesse problemi in uscita dalle curve lente(vedi ultima curva), e questo può essere causato da una minore potenza della PU o dalla cronica difficoltà di scaricare la potenza a terra, mentre i tecnici sembravano soddisfatti degli ottimi risultati di aerodinamica misurati in pista confrontati al valore del simulatore(infatti nella parte centrale della pista di Melbourne sia Alonso sia Kimi si avvicinavano molto alle vetture davanti). Certo mi rendo conto che stiamo parlando fi FI e TR, ma mi sembra che a parte Mercedes, gli altri non fossero a distanze siderali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Insomma, io parlavo di Armata Brancaleone, a partire dal 2007. Avendo vissuto il 21ennio secco (di successi) avevo notato delle similitudini nella gestione italiana della scuderia. I titoli del post-Schumacher furono infatti vinti di slancio con evoluzioni di un progetto ottimo (a volte eccezionale) di vettura e di team, inteso come uomini.
Non è più così e cominciò a scricchiolare già nel 2006, secondo me. Questo ultimo "remix" di tecnici conferma il mio pensiero e getta un'ombra buia sui prossimi anni: preparatevi ad un lungo periodo (già iniziato) di tenebre rosse.
Senza progetto --> nessun risultato. Devono intervenire altrove, là dove vengono da anni commessi errori grossolani di scelta.

 

 

 

Sono d'accordo con te. Quell'ultimo anno di Schumacher mi sembrò particolare, con il team che fece degli errori qua e là (anche il pilota).

 

Nel 2007 la Ferrari vinse nonostante errori terribili (vedi Fuji) grazie alla massacro in casa di McLaren. Nel 2008 invece, Massa si giocò il titolo solo grazie alla stupida penalizzazione di Hamilton a Spa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

riassunto degli ultimi mesi:

il motore Ferrari è sottopeso,

no pesa troppo,

no il peso è giusto,

sì è giusto ma non hanno montato la blindatura della turbina,

è vero non l'hanno montata ma la monteranno,

no non l'hanno montata,

non l'hanno montata ma il motore pesa comunque troppo

tragedia, il motore pesa troppo e ora devono pure montare la blindatura della turbina

contrordine, la turbina è già blindata di suo e non necessita di nessuna copertura e il motore non pesa troppo

...

alla prossima settimana per il nuovo scoop giornalistico sul peso del motore Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai sono tutti giornalisti nell'era del web :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso è ottimista per la Malesia, intanto.

 

 

 


Insomma, io parlavo di Armata Brancaleone, a partire dal 2007. Avendo vissuto il 21ennio secco (di successi) avevo notato delle similitudini nella gestione italiana della scuderia. I titoli del post-Schumacher furono infatti vinti di slancio con evoluzioni di un progetto ottimo (a volte eccezionale) di vettura e di team, inteso come uomini.
Non è più così e cominciò a scricchiolare già nel 2006, secondo me. Questo ultimo "remix" di tecnici conferma il mio pensiero e getta un'ombra buia sui prossimi anni: preparatevi ad un lungo periodo (già iniziato) di tenebre rosse.
Senza progetto --> nessun risultato. Devono intervenire altrove, là dove vengono da anni commessi errori grossolani di scelta.

 

 

 

Sono d'accordo con te. Quell'ultimo anno di Schumacher mi sembrò particolare, con il team che fece degli errori qua e là (anche il pilota).

 

Nel 2007 la Ferrari vinse nonostante errori terribili (vedi Fuji) grazie alla massacro in casa di McLaren. Nel 2008 invece, Massa si giocò il titolo solo grazie alla stupida penalizzazione di Hamilton a Spa.

 

 

Potremmo dire "Perse il tiolo per un motore in fumo e un pit stop sciagurato"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quell'anno ci fu equilibrio tra la rossa e la McLaren, perché a dirla tutta, lo stesso Hamilton non brillò. Se lo avesse vinto Massa non lo avrebbe di certo rubato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

riassunto degli ultimi mesi:

il motore Ferrari è sottopeso,

no pesa troppo,

no il peso è giusto,

sì è giusto ma non hanno montato la blindatura della turbina,

è vero non l'hanno montata ma la monteranno,

no non l'hanno montata,

non l'hanno montata ma il motore pesa comunque troppo

tragedia, il motore pesa troppo e ora devono pure montare la blindatura della turbina

contrordine, la turbina è già blindata di suo e non necessita di nessuna copertura e il motore non pesa troppo

...

alla prossima settimana per il nuovo scoop giornalistico sul peso del motore Ferrari

 

 

grazie mille, avevo perso il conto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×