Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

McLaren MP4-29

Recommended Posts

Ma i crash test non erano stati aboliti in favore della struttura protettiva unica fornita dalla FIA?

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

la FIA fornisce solo le specifiche delle strutture deformabili laterali, quindi i test (sia crash test che prove statiche, una quindicina in totale) ci sono ancora

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari è grazie al numero ridotto di crash test necessari che hanno ottenuto subito l'ok.

Edited by Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites

o forse corrono con un carroarmato :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non gli passo davanti, ma gli passo sopra :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari è grazie al numero ridotto di crash test necessari che hanno ottenuto subito l'ok.

L'anno scorso li superarono a Febbraio e mi pare fossero gli stessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Magari è grazie al numero ridotto di crash test necessari che hanno ottenuto subito l'ok.

L'anno scorso li superarono a Febbraio e mi pare fossero gli stessi.

:sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

24 dicembre 2014 – Ron Dennis è convinto che al motore Honda manchi solo l’affidabilità e per dimostrare lo sforzo profuso dalla Casa giapponese per il ritorno in F1 ha offerto una descrizione della sede di Sakura.

dennis-arai-button-alonso-woking-mclarenAlonso aveva indicato in podi e magari qualche vittoria l’obiettivo stagionale, predicando realismo, mentre Arai mira altissimo: “Il nuovo pacchetto regolamentare molto, molto complesso. Ad Abu Dhabi abbiamo fatto un test e abbiamo raccolto molti dati, lavorando già come un unico team, Mclaren Honda. Ho grande fiducia che vinceremo l’anno prossimo a Melbourne e inizieremo una nuova era”.

La sfida per il nostro partner Honda è di centrare le scadenze e trovare l’affidabilità“, le parole del 67enne britannico citato da Espn. “La prestazione è piuttosto impressionante ma ovviamente non posso parlarne”. Ampio spazio quello riservato

È difficile descrivere quanto impressionanti siano le strutture del dipartimento Ricerca e Sviuppo della Honda a Sakura. Il modo migliore per descrivere l’impegno non è descrivere le strutture che ci sono adesso, ma quello che c’era prima: Sakura è a circa un’ora di treno ad alta velocità da Tokyo, e si è andati a costruire su un terreno vergine, quindi la fabbrica è magnifica ma ha richiesto ad alcune delle figure di vertice di trasferirsi lì con le loro famiglie. E questa non è una decisione facile da prendere per una società o per dei tecnici.

Photo4srl_6631441-436x291.jpgMa vedi che è stato fatto, vedi le strutture e vedi l’impegno e la concentrazione che ha questo gruppo di ingegneri. Per esempio, hanno un remote garage davvero impressionante. L’abbiamo anche noi in McLaren, è dove il tuo staff tecnico e di back-up si raduna, guarda e partecipa a tutti gli aspetti della gara ovunque si stia svolgendo, ma ovviamente con il Giappone gli orari cambiano in modo significativo per la maggior parte delle gare. Quindi, accanto al centro di controllo, hanno degli spazi dove possono dormire 50 persone e un ristorante riservato nello specifico a loro, così che possano stare lì ed essere in forma quando si disputano le gare. Questo tipo di dettagli e dedizione è molto più significativa della direzione in cui andremo del fatto che dispongono di 30 dei più moderni e grandi banchi prova motore”.

FP | Matteo Sala

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come minimo avranno lavorato giorno e notte per mesi a queste PU. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io che la honda faccia le cose per bene ne sono strasicuro, è uno dei migliori motoristi al mondo e in F1 da sola ha patito più per questioni aerodinamiche che di motore. I jappi sanno il fatto loro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante come credano di essere al livello Mercedes.

A Melbourne si risveglieranno dal loro sogno. IMHO.

 

Sarà già un enorme risultato se fossero davanti a Williams per quanto mi riguarda.

Senza dimenticare che telaisticamente è tutta da vedere la McLaren.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Mclaren sa benissimo qual'era il livello prestazionale del mercedes, almeno relativamente al 2014.

Se dicono che il motore Honda deve cercare l'affidabilità ma la prestazione (suppongo al banco) fa paura, non vedo perchè non credergli.

Un riferimento ce l'hanno, anche se con tutta probabilità il loro mercedes era un pò meno spinto di quelli buoni.

Certo, da lì a pensare di dominare fin dalla prima gara ce ne corre, ma Honda sa fare i motori come pochi altri, e forse nessuno, nella produzione di serie.

 

Per quanto riguarda il telaio ed aerodinamica sulla prossima macchina ci sarà la mano del braccio destro di Newey, ed anche lì dovrebbe essere una buona cosa.

Io, come sempre detto, non da subito, ma li vedo bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari pensano di essere al livello del motore Mercedes che veniva fornito alla McLaren... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Mclaren sa benissimo qual'era il livello prestazionale del mercedes, almeno relativamente al 2014.

Se dicono che il motore Honda deve cercare l'affidabilità ma la prestazione (suppongo al banco) fa paura, non vedo perchè non credergli.

Un riferimento ce l'hanno, anche se con tutta probabilità il loro mercedes era un pò meno spinto di quelli buoni.

Certo, da lì a pensare di dominare fin dalla prima gara ce ne corre, ma Honda sa fare i motori come pochi altri, e forse nessuno, nella produzione di serie.

 

Per quanto riguarda il telaio ed aerodinamica sulla prossima macchina ci sarà la mano del braccio destro di Newey, ed anche lì dovrebbe essere una buona cosa.

Io, come sempre detto, non da subito, ma li vedo bene.

 

Ma anche io li vedo bene. Ma non l'anno prossimo, o quantomeno non nella prima parte di stagione. Anzi sarei anche estremamente sorpreso nel vederli dietro alla sola Mercedes nella seconda metà di stagione. C'è il braccio destro di Newey, ed è un gran colpo per la Mclaren, si è già detto.. (rimpianti per la Ferrari tra l'altro). Ma era appunto il braccio destro, non Newey stesso.

 

Io di proclami da parte dei team in generale ne ho sentiti parecchi, ogni anno. Ma tra il proclamare e vincere ce ne passa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma penso che avranno fatto i conti aggiungendo un buon 60cv a quanto faceva la PU che aveva la McLaren. Per lo meno avrei fatto io così. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari pensano di essere al livello del motore Mercedes che veniva fornito alla McLaren... :asd:

 

certo, che però gia bastava per non avere problemi con ferrari e renault sul dritto.

Facessero il secondo propulsore piu veloce del lotto non sarebbe un cattivo inizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I primi rumor parlano di un muso basso e largo simile alla Brawn GP e di un posteriore molto stretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I primi rumor parlano di un muso basso e largo simile alla Brawn GP e di un posteriore molto stretto.

 

Confermo ed aggiungo il primo scoop del'anno:

 

alligator-zigzag-1.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non è niente di strutturale ma della percezione che abbiamo della casa di Woking...
pare che la McLaren cambierà i vecchi colori, abbandonando l'ormai tradizionale color argento, presente sulle monoposto dal 1997.
I rumors dicono che la MP4-30 potrebbe scendere in pista durante i test invernali con una livrea arancione, colore tradizionale della McLaren.
Per l'inizio del campionato invece si parla di una colorazione bianca come possibile omaggio alla Honda.
Che ne dite?

 

 

 

Edited by andycott

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spero non sia monocromatica ma che siano due colori almeno ben messi insieme.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×