Jump to content
Sign in to follow this  
Beyond

McLaren MP4-29

Recommended Posts

Secondo indiscrezioni la nuova McLaren MP4-29 disegnata da Matt Morris avrebbe fallito diversi crash test obbligatori della FIA. La McLaren potrebbe quindi essere costretta a saltare i primi test invernali ad Jerez, insieme alla Lotus che ha già confermato la sua assenza alla prima sessione di test di F1 2014.

Un ritardo che potrebbe inoltre costringere il team a mostrare una versione provvisoria della vettura alla presentazione del 24 gennaio. Un portavoce della McLaren ha dichiarato: “In questo periodo dell’anno è normale per tutti i team spingere al limite per trarre il massimo delle prestazioni e i crash test non fanno differenza. La McLaren passerà tutti i test prima di girare in pista”.

Secondo indiscrezioni il ritorno di Ron Dennis al vertice del team potrebbe essere legato anche ai problemi della nuova vettura 2014.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non erano stati aboliti i crash test? La nuova struttura protettiva unica non doveva proprio servire a questo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non erano stati aboliti i crash test? La nuova struttura protettiva unica non doveva proprio servire a questo?

 

le vetture avranno in comune solo le strutture deformabili laterali (progetto unico ma realizzazione lasciata alle singole scuderie), ovviamente tutti gli altri elementi di protezione (struttura anteriore, struttura posteriore, rollbar principale e rollbar secondario, colonna dello sterzo, pannelli laterali anti-intrusione, fondo del telaio, bordo dell'abitacolo, protezione del serbatoio, ecc...) devono essere testati per ogni vettura, e in totale ci sono una quindicina tra crash test, test di carico e simulazioni di test (articoli 16, 17 e 18 del regolamento tecnico)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sempre i soliti, direi.

I punti critici, da cui possono generarsi rischi per il pilota, sono le ruote scoperte ( con possibilità di decollo e/o cappottamento, e l'abitacolo, nella parte scoperta, che lascia esposto il casco in determinate condizioni.

In Indy han provato a fare qualche cosa riguardo al primo pericolo, però mi pare che l'incidente di Franchitti di fine stagione scorsa abbia mostrato che il problema persiste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

escludendo il discorso ruote scoperte parlo della vettura in se in caso di urto!

 

A parte detriti di grosse dimensioni che piombano nell'abitacolo, queste vetture non hanno altre criticità, forse fatti salvi elevati g negativi in caso d'impatto ad alta velocità contro qualcosa di poco deformabile e fisso. Ma con vie di fuga ampissime quasi ovunque questo pericolo va scemando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si intensificano le voci di un possibile ritorno di Ross Brawn alla McLaren dopo il ritorno di Ron Dennis al vertice del gruppo

Solo rumors?

Io Brawn lontano dalla F1 non ce lo vedo ancora

Share this post


Link to post
Share on other sites

Niente Main Sponsor, niente Arancione, la livrea dovrebbe essere argentata con delle strisce arancio molto sottili (almeno per differenziarsi dalla Mercedes).

Potrebbe tornare anche il particolare del nome del pilote scritto con caratteri cubitali sulle fiancate o sull'ala posteriore.

 

Edited by ButtonForEver

Share this post


Link to post
Share on other sites

se non erro puoi partecipare ai test (non alle gare) anche se la vettura non ha passato i crash test.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×