Jump to content

Recommended Posts

Pazzesco. Fino ad un mese fa si parlava di continuo del fatto che non avesse ancora nemmeno una vittoria, ora ne ha ben 3 in tasca. Da menzionare anche il grandissimo lavoro di chad knaus, ha messo in campo la strategia di gran lunga migliore! Harvick come al solito c'é andato vicino, non a caso é soprannominato the closer, ma devono perfezionare ancora qualcosa sulla numero 4 per poter tenere testa alla 48. Quello che mi ha stupito di più però é stato Kyle Larson! Non si vedono molti rookie rimontare così dopo un testacoda e poi recuperare di nuovo fino alla top 10 dopo la penalità per eccesso di velocità in pit road! Ganassi dovrebbe baciarsi i gomiti!

Questa volta zodiac c'entra anche la sfortuna nella disfatta toyota: vickers subito a muro, kyle busch fuori poco dopo per problemi al mozzo posteriore in restart. Kenseth e Bowyer ci hanno provato, ma erano sulla strategia sbagliata con un'auto poco brillante, hanno fatto il possibile..

Niente male neanche il ritorno di Montoya, era il riscladamento per Sonoma questo? Quali altre gare farà con Penske?

 

indianapolis...le road course ho letto che non le farà per via della mancanza del crew chief o non sò cosa, ma bisogna vedere se ci siano concomitanze con l'indycar

Share this post


Link to post
Share on other sites

m quale sfortuna? se tu stesso parli di una macchina poco brillante vuol dire che era in evidente difficolta' rispetto la concorrenza, se poi si rompe anche siamo a posto!! le lasci stare le varie strategie di chi ci ha provato trovi che non sono piu' nemmeno la davanti a lottare per la vittoria. a me sembra palesemente in difficolta', Gibbs prendera' una paccata di soldi dalla Toyota, ma se vuole puntare al titolo e' meglio che cambi!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

m quale sfortuna? se tu stesso parli di una macchina poco brillante vuol dire che era in evidente difficolta' rispetto la concorrenza, se poi si rompe anche siamo a posto!! le lasci stare le varie strategie di chi ci ha provato trovi che non sono piu' nemmeno la davanti a lottare per la vittoria. a me sembra palesemente in difficolta', Gibbs prendera' una paccata di soldi dalla Toyota, ma se vuole puntare al titolo e' meglio che cambi!!

Di rompere un mozzo poteva capitare a chiunque, quelli non li produce toyota, poi sono d'accordo con te che toyota é un pò inferiore, ma non credo che se harvick e bowyer si fossero scambiati le auto avrebbero finito con anche le posizioni scambiate (clint secondo e kevin appena in top ten). Il fattore pilota é sempre il più importante!

Share this post


Link to post
Share on other sites

si vede che Kyle Hamlin Kenseth lo stesso Bowyer si sono rimbecilliti... e che un Menard o un Kahne siano molto piu' forti di loro. puo' essere eh... per carita'

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah!! ho capito quali sono i nuovi ranghi di Junior, la correttezza! la pulizia nei sorpassi e l'onesta'!! l'ho notato quando per superare Mac lo ha spinto all'ultima curva; l'ho notato anche con Kenseth, tutti in quel punto rallentavano in caso di 2 wide... tutti gli altri non lui; e poi l'ho notato anche con A.J. come lo ha stretto contro il muro nonostante fosse ormai davanti! eh gia'... che bel pilota! ma tanto non vi erano ombre quando non vinceva mai e poteve fare tutto, figuriamoci adesso che ha vinto due gare. LO ODIO!!!

 

bravo Edwards

Share this post


Link to post
Share on other sites

caspita, decimo vincitore consecutivo differente! è stata una bella gara! con soliti difetti del tracciato, come il fatto di avere troppe poche possibilità di sorpasso per poi rimanere incastrati nelle retrovie (non mi toglie nessuno dalla testa che le macchine sono troppo grosse per correre negli stradali)

Sono contento anche io per Edwards e per il team, ci voleva questa vittoria! poi sono doppiamente contento perchè non ha vinto uno di quei piloti che riescono ad andare bene solo quando si tratta di correre a Sonoma o al Glen...mi era troppo fastidiosa l'idea di vedere entrare nella chase piloti che normalmente negli ovali si fanno doppiare!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi ha dato l'impressione di quello che si è trovato al posto giusto nel momento giusto. Ma poi ha girato anche molto più veloce di quanto pensavo fosse capace a Sonoma, riuscendo (anche se di pochissimo) ad amministrare il vantaggio su Gordon in rimonta. Mr Backflip sale a quota due e se fossi Jack Roush gli farei firmare il contratto per i prossimi anni immediatamente (visto anche le ultime presazioni di Biffle e Stenhouse).

Peccato per Allmendinger, dopo aver dominato la prima parte della gara il contatto con junior e qualche altra cosa hanno compromesso la sua ottima prestazione.

Harvick mi ha stupito ancora una volta. E' competitivo ovunque, sempre e comunque. Poi gli errori (suoi e del team), la sfortuna e gli altri 42 piloti hanno fatto sì che sia "solo" a due vittorie, ma se JJ dovrebbe preoccuparsi di qualcuno in ottica campionato, è proprio lui.

Gara molto bella nel complesso.

Però era un pò che non le guardavo in streaming e...troppa pubblicità. Davvero troppa. (lo so che ci sono anche streaming senza, ma non li riesco più a trovare).

ah!! ho capito quali sono i nuovi ranghi di Junior, la correttezza! la pulizia nei sorpassi e l'onesta'!! l'ho notato quando per superare Mac lo ha spinto all'ultima curva; l'ho notato anche con Kenseth, tutti in quel punto rallentavano in caso di 2 wide... tutti gli altri non lui; e poi l'ho notato anche con A.J. come lo ha stretto contro il muro nonostante fosse ormai davanti! eh gia'... che bel pilota! ma tanto non vi erano ombre quando non vinceva mai e poteve fare tutto, figuriamoci adesso che ha vinto due gare. LO ODIO!!!

 

bravo Edwards

Ahahahaha giuro che ho pensato subito a te quando l'ho visto all'opera.. Stava per buttare fuori anche Johnson quando alla seconda toccata lo ha lasciato passare.. Poi nel commentare l'episodio con Kenseth ha detto "non sapevo perchè fossi su quella traiettoria, semplicemente sono sceso dal cordolo e mi sono trovato davanti la numero 20, non ho potuto evitarlo..." e io evito di commenare. Sto decisamente riconsiderando le mie opinioni su di lui..

 

Fortuna che non ha vinto Ambrose o chi come lui (non per meriti, ma per regolamento intendo), trovarsi nella chase un pilota mediocre solo perchè ha vinto una road race avrebbe ben poco senso..

 

p.s. Secondo voi ci arriviamo a 16 vincitori diversi nella regular season?

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhe per ambrose credo che punti tutto sul glen, qui a sonoma (a parte 1 anno mi pare) non è mai stato nei primissimi

arrivare a 16 è dura per me, credo si arrivi a 12, 13 al massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che il bello della NASCAR sugli stradali è proprio il fatto che ci corrono due volte l'anno. Magari dovrebbero aggiungere una terza a nel Texas nel Chase togliendo una stupida gara da 1.5 miglia, ma comunque non di più. Infatti il bello è vedere i bestioni da 900 HP imbrigliati su questi circuiti, un po' come la F1 a Monaco. Se le gare fossero di più invece finirebbe per stufare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma quali altri stradali di un certo rilievo potrebbero entrare in lista?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allo stato attuale, i due attuali stradali sono blindati.

 

Uno per forza deve esserer storicamente in California, dove la tradizione era quella delle gare stradali (infatti qui andava molto di moda la Indy) e per tanti anni si è corso a Riverside (epiche le 500 miglia che si tenevano qui negli anni '60! 805 km di stradale per 6 ore di corsa!). Dopo la demolizione di tale tracciato, si è passati a Sonoma nel 1989. Il Glen, dopo la fugace apparizione anni '50, è in pianta stabile dal 1986 e anche questa è una piazza storicamente stradale come lo è lo stato del New York. Le uniche alternative sarebbero Austin (per questioni climatiche), se si vuole fare uno stradale nel Chase. Eventualmente ci sarebbe Elkhart Lake. Io proporrei un'alternanza annuale tra questa pista e il Glen.

 

Da segnalare che la prima gara stradale della NASCAR si tenne a Linden, periferia di New York, nel 1954. Si corse in un aeroporto di cui resta una piccola parte. Fino a qualche anno fa era ancora intatto. Nell'occasione vinse una Jaguar in una gara internazionale dove venivano ammesse vetture extranazionali (da ricordare che la Toyota corre attualmente in qualità di costruttore americano).

 

Altra considerazione: con il ritorno del Glen, nel 1986 e 1987 si corsero tre gare su stradali su circa 30 del calendario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Austin intendi quello di F1? no allora, deve essere una cosa fortemente americana, quello e' un circuito moderno disegnato dal malato mentale... non se ne parla.

metterei il Glen nella chase e introdurrei Elkhart lake in stagione... se proprio non ce ne sono altri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me Austin è un gran bel circuito con una serie di S molto interessanti, ancora più terribili delle S di Sonoma. Il difetto di tale pista è il complesso di tre curve lentissime dopo il rettilineo lungo. Se togliessero quello, sarebbe l'ideale. In ogni caso, è l'unica pista che può aspirare ad avere NASCAR, Indy, F1 e motoGP, cosa che fece Indianapolis ma con la sfasatura tra F1 e motoGP.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Elkhart lake (è poi Road America no?) andrebbe benissimo. Austin lo escluderei, piuttosto Laguna Seca o Sebring se si vuole scegliere un circuito su cui corrono da sempre altre categorie del motorsport.

La prima cosa da cambiare nel calendario sono le doppie date. Su alcuni short track o nei super speedway mi sta bene correre due volte, ma le doppie di Pocono, Michigan, Kansas ecc. non hanno senso.. Per non parlare poi di charlotte, capisco l'importanza storica del circuito, ma considerando anche l'all star race le gare là sono ben 3. Io farei 26 tracciati diversi nella regular season e poi ritornerei sui 9 migliori (+ Homestead sempre come ultima gara) per la chase. Riscoprire qualche ovale storico farebbe solo bene a questo sport!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vedi che allora ce ne sono di circuiti storici americani... certo che vederli a Laguna Seca non sarebbe male!!!!!! Road America e' dove corre la Truck? quella del famoso schiaffo a Papis? non e' affatto male!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Road America è uno dei più belli circuiti del mondo. La Indy ci ha corso per tanti anni. Laguna Seca è troppo tortuoso per le stock car, andava bene la versione originale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per domenica ci sono "solo" iscritti. Sarebbe la prima gara senza una griglia completa dal 2001 a questa parte. L'ultima fu a New Hampshire 2001 quando non si corse per gli eventi del 11 Settembre e la gara venne ripresa a Novembre (di venerdì per paura di una bufera di neve) e qualche team era "corso fuori di soldi" (run out of money).

Share this post


Link to post
Share on other sites

confermo, 42 piloti qualificati. Keselowski in pole. Temo vedremo la prima gara noiosa dell'anno..

Share this post


Link to post
Share on other sites

a me Kentucky è sempre piaciuta, è particolare. Certo che se ci sarà in testa Keselowski la gara non potrà che essere noiosa LOL

Edited by Jack Tanner

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardatevi questo video, riesce ad essere emozionante anche senza correre su un ovale!! da conservare sull'hdd!

Edited by Jack Tanner

Share this post


Link to post
Share on other sites

×