Vai al contenuto
Ruberekus

Grave incidente sugli sci per Schumi

Messaggi raccomandati

Sì, avevo letto di questa cosa già ieri. La cosa più importante che Todt dice è che Schumi potrà tornare a una vita relativamente normale in poco tempo, il che non esclude che nel lungo termine i miglioramenti potranno essere più significativi. Se c'è uno che ce la può fare, quello è proprio lui: FORZA SCHUMI!

 

Certo che Todt deve essere davvero amico di Schumacher: capisco che il suo ruolo, in un certo senso, impone certe cose, ma da subito è stato uno di quelli più vicini alla famiglia, e non credo proprio che sia solo apparenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le parole di Todt forse sono la cosa migliore che si sia sentita da quando è successo l'incidente! Speriamo bene, questo mi fa essere un pò più ottimista

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uno dei miei sogni sarebbe quello di vederlo la prossima stagione su qualche podio a consegnare il trofeo al vincitore... Michael sarà sicuramente contento dell'arrivo di Vettel in Ferrari.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non erro uno che va a trovarlo ogni 15 gg è Badoer.

 

 

Hai ragione, anche lui è un altro amico vero di Schumi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non occorre essere dei personaggi anticonformisti per farsi dei veri amici. Non è un simpaticone, ma stava vicino alla squadra, e in pista ripagava i loro sforzi, dando sempre il massimo anche con macchine simil f14 t.questo le persone lo apprezzano più di tutto il resto.

Ggr

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uno dei miei sogni sarebbe quello di vederlo la prossima stagione su qualche podio a consegnare il trofeo al vincitore... Michael sarà sicuramente contento dell'arrivo di Vettel in Ferrari.

 

Io invece temo non sarebbe un bel vedere, visto lo stato in cui si trova.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra che le parole di Todt in realtà siano state mal interpretate:

 

http://www.formulapassion.it/2014/10/f1-todt-schumacher-potra-vivere-una-vita-relativamente-normale/

 

 

Riportiamo di seguito le dichiarazioni corrette, che iniziano dalla domande del giornalista: “Schumacher potrà un giorno vivere di nuovo una vita normale?“. Todt ha risposto: “Si può solo sperare. Probabilmente non sarà più in grado di guidare una Formula 1, questo è quello che posso dire. Ha fatto progressi nelle ultime settimane e negli ultimi mesi, ma c’è ancora una lunga e dura strada davanti a lui. Ha bisogno di tempo e riposo. Combatte e si può sperare che le cose migliorino in fretta“.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi auguro solo di rivederlo con uno sguardo presente ed in grado di parlare in maniera normale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra che le parole di Todt in realtà siano state mal interpretate:

 

http://www.formulapassion.it/2014/10/f1-todt-schumacher-potra-vivere-una-vita-relativamente-normale/

 

 

Riportiamo di seguito le dichiarazioni corrette, che iniziano dalla domande del giornalista: “Schumacher potrà un giorno vivere di nuovo una vita normale?“. Todt ha risposto: “Si può solo sperare. Probabilmente non sarà più in grado di guidare una Formula 1, questo è quello che posso dire. Ha fatto progressi nelle ultime settimane e negli ultimi mesi, ma c’è ancora una lunga e dura strada davanti a lui. Ha bisogno di tempo e riposo. Combatte e si può sperare che le cose migliorino in fretta“.

 

 

E' incredibile quanto sia infimo il livello del giornalismo italiano (e non solo).

Già è assurdo che tutti abbiano messo in bocca a Todt parole mai dette, ma è ancora più assurdo che ci sia gente che si mette a correggere travisando ancor di più il significato di ciò che ha detto. Eppure non è difficile, c'è tanto di video... basta ascoltare.

 

Alla domanda di cui sopra, Todt risponde testualmente così: "On peut esperer que les choses s'améiliorées rapidement."

 

Ovvero, "possiamo sperare che le cose miglioreranno rapidamente", (non mastico il francese ma il senso mi pare chiaro).

 

Personalmentee il fatto che inizialmente risponda a tale domanda dicendo che di sicuro non potrà mai più guidare una F1 (ovvietà), potrebbe essere un ulteriore segnale per far intendere ciò che non può dire, ovvero qualcosa tipo "gente, non potrà fare quel che faceva prima, ma potrà condurre una vita più o meno normale." Questa però è pura speculazione... condita con un pizzico di sana speranza e da giornalista non la trasformerei in una notizia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cmq di fatto a oggi non si sono mai esposti in modo chiaro coloro il cui parere conta per davvero, ovvero i medici che l'hanno in cura, la famiglia e la manager.

l'unica cosa che si sa è che è stato riportato a casa, in che condizioni non è dato saperlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×