Jump to content
Sign in to follow this  
pgm11

I nostri circuiti ideali

Recommended Posts

Visto che negli ultimi giorni si fa un gran discutere di vie di fuga, asfalto oltre i cordoli, circuiti ridicoli, tilkodromi, vie di fuga insulse, propongo questo post, dove postare i "progetti" di noi utenti. Visto che appaiono proposte nel topic "Circuiti chi è dentro chi è fuori".

Intendo circuiti disegnati ex novo o proposte di modifica per tracciati esistenti.

 

Io propongo questo mio autodromo, disegnato a mano, colorato a mano, lontanto dalla tecnologia. Chiedo scusa per i colori ovviamente non perfetti. :blum2:

track.jpg

Edited by pgm11

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dove sono le vie di fuga in asfalto? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto è proprio quello: non ci sono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me sembra un tilkodromo, con tutto il rispetto. Molte curve lente e pochissime curve veloci. Meglio SPA e Monza.

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nei miei intenti c'erano solo 5 curve lente, chicane compresa. L'idea sarebbe quella di un tratto veloce e impegnativo da curva 1 fino a curva 13, poi un'altra parte con rettilineo, sx dx veloce, semicurve veloci, frenata per la chicane. Sempre negli intenti l'ultima curva, lo ammetto di ispirazione tilkiana, dovrebbe essere affrontata arrivando da una frenata effettuata in curva.

 

Ma siamo sempre a livello di idee, è una mia proposta, e aspetto che altri postino dei circuiti inventati.

 

Se non vi piace la discussione, non importa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PERCHEEEEEE' QUEEEELLAAAAA CHICAAAAANEEEEE

 

 

:asd:

 

Non male ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Manca l'hotel e il sotto passaggio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assomiglia vagamente alla nuova pista di Kyalami...veramente troppo tortuoso per i miei gusti. :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami pgm11, non prendertela, ma i primi 2 commentatori mi hanno rubato (nell'ordine) le parole... (:asd:).

 

Bel topic, secondo me. Qui sotto il "mio" circuito di Austin:

 

 

circuitoftheamericasa.jpg

 

Mi piacciono le piste veloci e fluide.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello!

Cacchio ci sta tantissimo, io però l'avrei modificato in maniera diversa!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello!

Cacchio ci sta tantissimo, io però l'avrei modificato in maniera diversa!

 

Esistono altre (migliori) possibiltà. Io l'ho pensato così, in maniera molto veloce, eliminando ciò che non mi piaceva. È stata una reazione spontanea all'ultima Tilkata. Credo che lo postai pure qui sul forum, in una discussione e - naturalmente - non piacque... ( :asd:)

 

Mostraci la tua versione, sono curioso...

 

@ pgm11: ho guardato la tua opera un po' più attentamente --> non è male, penso che basterebbe eliminare le due serie di curve e sarebbe molto bello (secondo i miei gusti).

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io l'avrei modificato così: al posto della ridicola parte lenta finale che spezza il ritmo, prolungo il rettilineo e faccio una curva stile vecchia 130R di Suzuka e lo collego direttamente all'ultima curva prima del traguardo.

Il resto mi piace, bella la prima curva e tutto il tratto misto successivo.

 

 

post-38513-0-36398400-1383848701_thumb.png

Edited by simo89

Share this post


Link to post
Share on other sites

In pratica tutto in pieno da dopo al tornantino fino all'ultima curva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un giro in meno di un minuto. Però non lamentiamoci dei rettilinei infiniti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pista da primi anni 80

Share this post


Link to post
Share on other sites

I rettilinei infiniti non sono un problema. Se non erro, nel vecchio circuito di Le Castellet c'era un rettilineo di 1.3 km. Il problema sorge quando i rettilinei di m***a sono preceduti e seguiti da tornantini e curve lente a 90 gradi (tipo il secondo settore di Abu Dhabi).

Share this post


Link to post
Share on other sites

I rettilinei infiniti non sono un problema. Se non erro, nel vecchio circuito di Le Castellet c'era un rettilineo di 1.3 km. Il problema sorge quando i rettilinei di m***a sono preceduti e seguiti da tornantini e curve lente a 90 gradi (tipo il secondo settore di Abu Dhabi).

 

Dipende anche dalle vetture. Con le attuali, sarebbero al limitatore a metà rettilineo, un pò brutto da sentire. Discorso diverso se già parliamo delle V10 :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

I rettilinei infiniti non sono un problema. Se non erro, nel vecchio circuito di Le Castellet c'era un rettilineo di 1.3 km. Il problema sorge quando i rettilinei di m***a sono preceduti e seguiti da tornantini e curve lente a 90 gradi (tipo il secondo settore di Abu Dhabi).

 

Dipende anche dalle vetture. Con le attuali, sarebbero al limitatore a metà rettilineo, un pò brutto da sentire. Discorso diverso se già parliamo delle V10 :)

 

 

Ci rendiamo conto in che termini si discute di F1? E poi c'è pure gente che giustifica lo scempio creato e non ammette che il pubblico sia stato sottoposto ad un lavaggio del cervello (lentamente ma inesorabilmente).

 

Il limitatore è una cosa che va bene per una classe S, non per una F1. Come troppe altre cose. :dirol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

Dipende anche dalle vetture. Con le attuali, sarebbero al limitatore a metà rettilineo, un pò brutto da sentire. Discorso diverso se già parliamo delle V10 :)

 

 

Ci rendiamo conto in che termini si discute di F1? E poi c'è pure gente che giustifica lo scempio creato e non ammette che il pubblico sia stato sottoposto ad un lavaggio del cervello (lentamente ma inesorabilmente).

 

Il limitatore è una cosa che va bene per una classe S, non per una F1. Come troppe altre cose. :dirol:

 

 

Egregio il limitatore invece secondo me va benissimo. Aumentare i giri oltre a costare un botto corrisponde a immettere piu' carburante per unita' di tempo nei cilindri: e' come aumentare la cilindrata.

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quello basta imporre il limite di carburante. Così si vede chi riesce a fare il motore più potente pur consumando poco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×